Serve assistenza?
02 55 55 5

Acquisti online: avanza il "compra ora, paga dopo"

carta di credito news acquisti online compra ora paga dopo

La carta di credito è gradita tra gli over 25, ancora di più tra coloro che superano i 40 anni. Invece la generazione Z, cui appartengono i nati dal 1997, quando acquista online preferisce il compra ora, paga dopo: di fatto, è un sistema velocissimo per poter pagare a rate. Il metodo ha successo anche in Italia, sebbene i suoi fan siano, percentualmente, assai meno rispetto a quelli presenti negli Stati Uniti. Facile.it, comparatore delle migliori carte di credito, approfondisce i motivi di questa scelta.

Carte e bancomat: trova la migliore
Carte e bancomat: trova la migliore

Nuove esperienze

L'argomento viene affrontato su Agendadigitale.eu da Pierluigi Casolari. Nell'articolo si legge che la generazione Z è quella il cui rapporto col mondo finanziario, secondo una recente ricerca di EY (network mondiale di servizi di consulenza direzionale, revisione contabile, fiscalità, transaction e formazione, ndr) si caratterizza per due grandi novità: la mancanza di fiducia nei sistemi di credito tradizionale, in particolare le carte di credito, e la ricerca di esperienze che colleghino le attività finanziarie con attività sociali e di costruzione di community.

Come funziona

Come funziona il sistema? In modo semplice. Prima di completare il pagamento di un acquisto online, oltre ai soliti passaggi per pagare con carta di credito, l'utente può scegliere la formula 'compra ora, paga dopo', che sostanzialmente funziona come un sistema di rateizzazione veloce.

Chi si assume i rischi

La società finanziaria versa subito il totale al negozio online, mentre il compratore può ha rimborsare la prima versando un tot al mese. La finanziaria si assume il rischio di insolvenza e lo sviluppo della tecnologia che consente di richiedere il pagamento periodico della somma dovuta all’utente finale.

Conquistare i giovani

Agendadigitale spiega che in Italia il modello è stato sviluppato da Scalapay e Soisy. In entrambi i casi, l'utente non paga nulla alla società intermediaria. Sono le aziende che vendono online a pagare una piccola commissione per ogni transazione che viene realizzata attraverso il sistema di rateizzazione. Pare che sia un metodo utile per conquistare i clienti più giovani, che hanno pochi soldi a disposizione.

Pro e contro

Il punto di forza di questi strumenti consiste nel fatto che gli oneri della rateizzazione sono a carico dei negozi online, non degli utenti. Il punto debole? Le finanziarie hanno bisogno di notevoli quantità di liquidità per poter finanziare gli acquisti e sostenere il rischio di insoluto, cioè far fronte alla possibilità che qualcuno non paghi le rate pattuite.

La tenuta dell'economia

Ovviamente, anche queste società possono rivalersi sul debitore, ma spesso è difficile recuperare il denaro. Cosicché tali sistemi sono sicuri per chi li promuove soltanto se hanno una buona tenuta l'economia del Paese in cui vengono utilizzati e gli introiti dei cittadini.

Pubblicato da Marco Brando il 29 marzo 2022

Offerte confrontate

Confronta online le migliori carte di credito e trova la soluzione che fa per te.

© 2022 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968