Per avere la carta di credito devo per forza avere un conto corrente?

Tendenzialmente sì, se parliamo però delle carte di credito “normali”. Esistono infatti due sottocategorie in tema di carta di pagamento per le quali non è necessario avere un conto corrente, ovvero le carte di credito revolving e le carte ricaricabili, oggi molto richieste in quanto non sono previste le spese accessorie per il mantenimento di un conto corrente.

Avere un conto corrente con carta di credito è molto semplice. Per avere una carta legata ad un conto corrente basta essere titolari del conto cui è abbinata la carta, con una disponibilità corrispondente almeno al limite massimo di spesa.

Migliori carte di credito del mese

Banca:BBVA
Prodotto:BBVA Debit
Canone annuo zero
Banca:ING
Prodotto:Carta di Credito Mastercard Gold
Canone annuo zero
Banca:American Express
Prodotto:Carta Oro
Canone annuo zero
*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze Confronta le carte di credito

Carte e bancomat: trova la migliore per te Confronto CARTE

Offerte confrontate

Confronta online le migliori carte di credito e trova la soluzione che fa per te.

Guide alle carte

Guide Carte

Prodotti

Leggi i dettagli e le caratteristiche dei principali circuiti di pagamento e delle carte più diffuse in Italia. Circuiti carte di credito

Che fai lì fuori?

Accedi e confronta le offerte ancora più velocemente: risparmia tempo e denaro!

Accedi

oppure