Serve assistenza?
02 55 55 111

Povertà sanitaria: in Italia molte famiglie hanno difficoltà ad acquistare le medicine

21 dic 2023 | 2 min di lettura | Pubblicato da Marco B.

Adobe Stock 219283953

In Italia sempre più cittadini non riescono ad acquistare medicine per curarsi, un problema che ha riguardato almeno 420.000 persone nel 2023.

A svelarlo è l'OPSan - Osservatorio sulla Povertà Sanitaria - ente di ricerca del Banco Farmaceutico, che ha evidenziato una situazione di difficoltà nella quale si sono trovate numerose famiglie italiane.

Scopri tutti i dettagli su Facile.it, leader nel confronto di assicurazioni online.

Polizza vita: proteggi i tuoi cari
Polizza vita: proteggi i tuoi cari

Problema in crescita

I dati sono stati presentati nell'11° Rapporto "Donare per curare - Povertà Sanitaria e Donazione Farmaci", durante un recente convegno svolto da Banco Farmaceutico e AIFA (l’autorità italiana del farmaco). Dall'analisi è emerso che 7 cittadini su 1.000 hanno avuto difficoltà ad acquistare i medicinali, dato in aumento (+10,6%) rispetto all’anno precedente.

Le richieste di aiuto

Per questo in molti si sono trovati a dover chiedere aiuto a una delle 1.892 organizzazioni onlus convenzionate con Banco Farmaceutico, per ottenere farmaci gratuitamente.

Questo succede principalmente a causa dell'incremento della spesa farmaceutica sostenuta dalle famiglie, mentre la quota sostenuta dalla sanità pubblica diminuisce.

9,9 miliardi a carico della famiglie

Nel 2022 la spesa totale per i farmaci è arrivata 22,46 miliardi di euro, con un aumento di 2,3 miliardi (+6,5%) rispetto al 2021 (20,09 miliardi).

Tuttavia soltanto 12,5 miliardi (55,9%) sono stati coperti dal SSN (11,87 miliardi nel 2021, pari al 56,3%). Ben 9,9 miliardi (44,1%) sono stati pagati dalle famiglie italiane (erano 9,21 nel 2021, pari al 43,7%).

Succede dal 2017

Questa tendenza prosegue dal 2017: la spesa farmaceutica a carico delle famiglie è cresciuta di 1,84 miliardi di euro (+22,8%) in sei anni (2017-2022). Anche quelle con reddito basso devono pagare completamente i farmaci da banco, oltre ai ticket, a meno che non abbiano esenzioni.

Le aree del Paese

La situazione varia a seconda delle aree del Paese:

  • nel Nord Ovest ci sono state variazioni più marcate per quel che riguarda la povertà farmaceutica, con il picco massimo di assistiti nel 2021 (180.000 unità) e il "minimo" nel 2022 (134.000 unità)
  • nel Sud peninsulare e nel Nord Est le variazioni sono state più contenute
  • nel Centro c’è stata una contrazione degli assistiti nel 2022: tendenza già in atto nel 2021, causata però solo dalla riduzione delle strutture caritative convenzionate e della loro minore operatività
  • nelle grandi isole si è verificata una lieve diminuzione nel 2020, seguita da una crescita costante nel triennio 2021-2023

I problemi per la salute

Intanto - vista la situazione - gli italiani con scarse risorse hanno più problemi di salute. Anche la rinuncia alle visite specialistiche è cinque volte superiore tra coloro che sono economicamente in difficoltà, con ulteriori conseguenze sul fronte sanitario.

Offerte confrontate

Confronta le migliori offerte di assicurazioni on line su Facile.it e risparmia fino a 500€ sulla polizza auto. Bastano 3 minuti!

RC Auto

Confronta più compagnie

Preventivo AUTO

RC Moto

Confronta più compagnie

Preventivo MOTO

Ultime notizie Assicurazioni

pubblicato il 21 febbraio 2024
Limiti di velocità: tolleranza, eccezioni e sanzioni

Limiti di velocità: tolleranza, eccezioni e sanzioni

Gli autovelox sono l’incubo di tutti gli automobilisti. Bastano anche pochi km orari in più rispetto ai limiti previsti su strade e autostrade per ricevere una contravvenzione e spesso per perdere punti sulla patente.
pubblicato il 20 febbraio 2024
Rincari di oltre il 27% per l'assicurazione auto: dove si paga meno?

Rincari di oltre il 27% per l'assicurazione auto: dove si paga meno?

L’assicurazione auto sta diventando quasi un lusso a causa dell’aumento delle polizze che non accenna a fermarsi. Una recente indagine ha registrato addirittura un incremento dei prezzi Rc Auto di oltre il 27% in un anno.
pubblicato il 14 febbraio 2024
Prezzi Rc Auto: ancora aumenti, il costo medio è di quasi 400€

Prezzi Rc Auto: ancora aumenti, il costo medio è di quasi 400€

Il bollettino statistico dell’Ivass ha calcolato in 302 euro la media dei prezzi Rc Auto nel primo semestre 2023 al netto di tasse e spese, in aumento di 9 euro sull’anno precedente. Tuttavia, considerando il prezzo pieno l’importo schizza a quasi 400 euro.
pubblicato il 9 febbraio 2024
Incentivi 2024 moto e scooter: la guida aggiornata

Incentivi 2024 moto e scooter: la guida aggiornata

Scopri tutte le novità nella nuova pianificazione degli incentivi per moto e scooter 2024, e come cambiano rispetto all'anno appena concluso.

Guide alle assicurazioni

pubblicato il 18 gennaio 2024
Polizze TFM: cosa sono e come funzionano

Polizze TFM: cosa sono e come funzionano

Polizze TFM: scopri su Facile.it in cosa consistono e perché possono essere utili per proteggere il flusso di cassa della tua azienda, e mantenerlo al riparo da imprevisti!
pubblicato il 18 gennaio 2024
Cosa sono le polizze investimento a capitale garantito

Cosa sono le polizze investimento a capitale garantito

Le polizze investimento a capitale garantito sono degli strumenti finanziari che permettono di recuperare l'investimento fatto inizialmente. Da un lato, sono prodotti meno rischiosi di altri, dall'altro però offrono un rendimento minore.
pubblicato il 18 gennaio 2024
Polizza sanitaria per pensionati: come funziona e cosa copre

Polizza sanitaria per pensionati: come funziona e cosa copre

Sempre più over 65 decidono di affidarsi a una polizza sanitaria per coprire le spese mediche e non solo. Qui troverai una breve spiegazione di come funziona questo prodotto assicurativo e di cosa copre.
pubblicato il 11 gennaio 2024
Cos'è e come funziona la polizza Key Man

Cos'è e come funziona la polizza Key Man

La polizza Key Man è una forma di protezione che le aziende possono adottare per mitigare i rischi derivanti dalla perdita improvvisa di una figura chiave all'interno dell'organizzazione.
pubblicato il 11 gennaio 2024
La polizza D&O: cos'è e perché è importante

La polizza D&O: cos'è e perché è importante

La polizza D&O, chiamata anche "Polizza per la Responsabilità Civile degli organi di Gestione e Controllo della Società", è un'assicurazione essenziale per proteggere il patrimonio personale degli amministratori, dirigenti e sindaci delle società.
pubblicato il 9 gennaio 2024
Guida su pensione integrativa e fondo pensione

Guida su pensione integrativa e fondo pensione

Se hai intenzione di aprire un fondo pensione e di avere una pensione integrativa ma non hai ancora le idee chiare su condizioni e vantaggi, ecco una guida per risolvere i tuoi dubbi.
pubblicato il 9 gennaio 2024
Investire per i bambini: quali soluzioni puoi scegliere

Investire per i bambini: quali soluzioni puoi scegliere

Molti genitori sono preoccupati per il futuro dei propri figli e desiderano investire per garantire loro una solida base finanziaria. In questa guida, esploreremo alcune opzioni di investimento per i bambini e forniremo consigli su come pianificare la gestione dei risparmi.
pubblicato il 9 gennaio 2024
Deduzione del fondo pensione: quando e come farla

Deduzione del fondo pensione: quando e come farla

La deduzione fiscale dei fondi pensione consente di risparmiare sulle tasse e allo stesso tempo garantire un futuro finanziario sicuro durante la pensione. Seguendo regole specifiche e massimizzando i contributi deducibili, è possibile ottenere il massimo vantaggio fiscale dai fondi pensione.

Compagnie e intermediari assicurativi

Scopri le informazioni e i prodotti delle compagnie del mercato italiano.

© 2024 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968