02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Assicurazione vita: anche gli ex malati di cancro ne hanno diritto

pubblicato da il 31 maggio 2017
Assicurazione vita: anche gli ex malati di cancro ne hanno diritto

Una volta si riteneva che per gli ex malati di cancro fosse quasi impossibile stipulare un'assicurazione vita per il caso morte: troppo alto il rischio. Oggi, invece, grazie ai progressi della scienza medica e alla disponibilità di statistiche più consolidate sulla probabilità di guarigione dopo la diagnosi di un tumore, questa visione non corrisponde più alla realtà : le compagnie sono infatti sempre più propense a valutare caso per caso prima di concedere la polizza.

Si è discusso dell'argomento in occasione della recente Giornata nazionale del malato oncologico, durante le quali le associazioni hanno presentato al Senato il “Rapporto sulla condizione dei malati oncologici”. Come riporta il Corriere della Sera, quella dei guariti o dei lungo-sopravviventi oncologici è una cifra destinata ad aumentare (erano circa 3 milioni nel 2016), visto che in Italia più della metà dei malati guarisce in modo definitivo e il 27% delle persone che hanno avuto una neoplasia nel corso delle loro esistenza hanno un'aspettativa di vita simile a quella di chi non ne ha mai sofferto.

Le compagnie d'assicurazione hanno per fortuna preso atto del mutato scenario e dell'aumentata curabilità di diversi tipi di tumore, adeguando la loro offerta alla clientela: mentre in passato la valutazione medica cui veniva sottoposta la persona da assicurare si basava su criteri generali e temporali (senza, per esempio, alcuna distinzione di organo o sistema interessato), oggi la richiesta di stipula di una polizza assicurativa sulla vita da parte di un ex malato di cancro deve attendere l'esito di un esame individualizzato, effettuato sulla base di parametri oggettivi estremamente dettagliati e aggiornati.

Una volta effettuato l'esame, a seconda della classe di rischio attribuita richiedente, la compagnia può formulare un'offerta assicurativa personalizzata e quantificare il premio, prevedendo eventualmente una maggiorazione o un sovrappremio per un certo numero di anni. A questo proposito non va dimenticato che il costo della copertura di un'assicurazione vita caso morte dipende non solo dalla tipologia di cancro diagnosticata in passato e dal tempo trascorso dalla guarigione, ma anche dalla rilevazione di altri parametri inseriti in un contesto di verifica più ampio.

Polizza vita: proteggi i tuoi cari Preventivo vita »
Vota la news:
Valutazione media: 5,0 su 5 (basata su 18 voti)

Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione, salvo per questioni contrarie alla normativa vigente.

Offerte confrontate

Confronta le migliori offerte di assicurazioni on line su Facile.it e risparmia fino a 500€ sulla polizza auto. Bastano 3 minuti!

Compagnie assicurative

Scopri le informazioni e i prodotti delle compagnie del mercato italiano.

Compagnie assicurative

Argomenti in evidenza

Scopri tutte le risorse di Facile.it sui temi più importanti e d'attualità del settore assicurativo.

Argomenti in evidenza Assicurazioni

Guide alle assicurazioni

Guide Assicurazioni