Serve assistenza?
02 55 55 111

L’assicurazione contro gli hacker arriva anche in Italia

10 mag 2013 | Pubblicato da Raffaele D.

assicurazioni news assicurazione contro gli hacker

Le compagnie assicurative si adeguano ai tempi (e alla tecnologia), e se una volta c’erano soltanto le classiche polizze vita e danni, oggi diventa necessario, se non indispensabile, difendersi anche dai cosiddetti crimini informatici: per questo motivo è stata creata una nuova copertura assicurativa denominata “Beazley global breach solution”, primo esempio in Italia di assicurazione aziendale contro il cybercrime. L’innovativo prodotto è stato lanciato dal broker italiano Mag-Jlt, in collaborazione con Beazley, compagnia assicurativa del gruppo Lloyd's di Londra e DFLabs, nota azienda di sicurezza informatica.

La polizza contro gli hacker è in grado di tutelare le aziende dai cosiddetti Data Breach (violazione di dati personali) e Cyber Security Incidents (attacchi informatici), offrendo sia una copertura assicurativa dei danni arrecati da un'eventuale violazione, che garantendo l’assistenza necessaria per fronteggiare l'emergenza post-attacco informatico. Una fase, quest’ultima, che gli addetti ai lavori chiamano Incident Response e che fa riferimento a tutte quelle pratiche di verifica e gestione del danno.

L'esigenza di una copertura assicurativa contro i crimini informatici risponde anche alla recente introduzione, voluta dall’Autorità Garante per la protezione dei dati personali (in ottemperanza alla direttiva europea sulla privacy), dell’obbligo per le aziende di telecomunicazioni e fornitori di servizi internet italiane di comunicare entro 24 ore ogni episodio che possa comportare la perdita, distruzione o la distribuzione indebita di dati sensibili. Un passo fondamentale sulla strada della regolamentazione che in futuro potrebbe interessare anche altri settori quali banche e compagnie aeree.

Soddisfazione ovviamente sia da parte di Pierluca Impronta, presidente di Mag-Jlt, certo di fornire un alto valore aggiunto con questa innovativa polizza contro gli hacker, sia da parte del ceo e founder di Dflabs, Dario Forte, che ha ricordato come negli ultimi 5 anni la sua azienda abbia dovuto affrontare centinaia di incidenti riguardanti la sicurezza informatica, a dimostrazione di quanto purtroppo siano diventati tanto frequenti quanto subdoli e pericolosi.

Offerte confrontate

Confronta le migliori offerte di assicurazioni on line su Facile.it e risparmia fino a 500€ sulla polizza auto. Bastano 3 minuti!

RC Auto

Confronta più compagnie

Preventivo AUTO

RC Moto

Confronta più compagnie

Preventivo MOTO
© 2022 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968