02 55 55 999 Lun-Sab 9.00-21.00

Sostituzione SIM Wind: cambio, smarrimento e rottura SIM

Wind

Wind è una società italiana leader nel settore delle comunicazioni. A seguito della fusione con Tre, Wind è diventata la prima azienda per numero di utenti sul territorio nazionale per quanto concerne la rete mobile. A tutti i clienti di telefonia mobile Wind, indipendentemente dalla tipologia di piano tariffario selezionato, viene consegnata una scheda SIM (Subscriber Identity Module), la quale è indispensabile per utilizzare i servizi di telefonia e di Internet. Vediamo cosa fare in caso di furto, di smarrimento o qualora sia necessario sostituire la scheda.

Cambio, smarrimento e rottura SIM Wind

Per segnalare il furto o lo smarrimento della SIM è attivo 24 ore su 24 per 365 giorni l'anno il numero 155, al quale va richiesto il blocco della carta, operazione che ha il fine di evitare usi illeciti della scheda e di impedire l'accesso non autorizzato al proprio credito telefonico. Per ottenere una nuova SIM bisogna recarsi presso un qualsiasi Negozio Wind e presentare il codice fiscale e un documento di identità dell'intestatario. La consegna di una nuova scheda è immediata e ha un costo di 10 euro per le SIM mini e micro e di 5 euro per il formato nano. I clienti di un piano ricaricabile dovranno corrispondere la cifra direttamente al rivenditore Wind, mentre per quanto riguarda i titolari di un abbonamento, l'importo sarà addebitato sul proprio conto telefonico. La nuova scheda manterrà il numero della precedente, così come conserverà il credito residuo se si tratta di SIM ricaricabile. Sarà possibile, inoltre, recuperare gli eventuali dati memorizzati nella carta.

Come effettuare sostituzione SIM Wind da macro a nano

La SIM deve essere sostituita anche qualora non funzioni correttamente oppure nel caso in cui si acquisti un nuovo terminale dotato di un diverso alloggiamento per le schede. Per ricevere una nuova carta, in entrambe le circostanze, non occorre far altro che recarsi presso un punto vendita Wind e chiedere la sostituzione della SIM, mostrando il codice fiscale e un valido documento di identità del titolare della carta. I costi sono quelli precedentemente illustrati, ossia 10 euro per sostituire una SIM mini oppure micro e 5 Euro per ottenere una SIM nano, senza alcuna distinzione tra piani ricaricabili e abbonamenti, eccetto per il pagamento, che avverrà direttamente in loco per le schede ricaricabili e in bolletta per gli abbonati. Dopo la consegna, la scheda sarà attiva con il precedente numero e manterrà sia il credito residuo sia i dati presenti in memoria al momento della richiesta di sostituzione.

Migliori offerte telefonia mobile del mese

  • Prodotto: Mobile 100
    Tipologia: Ricaricabile
    • 100 minuti al mese
    • 100 SMS al mese
    • 0.1 Gb al mese
  • Prezzo / mese gratis
  • Vai
*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenzeTutte le offerte telefonia mobile

Offerte confrontate

Confronta su Facile.it le migliori offerte di telefonia mobile e risparmia in pochi istanti su chiamate, sms e internet.

Copertura Wind

Per le offerte di telefonia mobile, Wind mette a disposizione una serie di tariffe solo SIM o smartphone+SIM. Per sapere se la tua zona è coperta dai servizi di Wind, scegli il prodotto desiderato fra quelli elencati qui a fianco: potrai conoscere nel dettaglio tutte le caratteristiche dell'offerta e verificare la copertura tramite il tuo numero di telefono. Per maggiori dettagli: Copertura rete Wind »

Risorse utili Wind

Vuoi scoprire il credito residuo sul tuo cellulare? Ecco come verificare il tuo credito Wind  »
Vuoi togliere la segreteria telefonica? Scopri come disattivare la segreteria Wind »
Vuoi ricaricare il tuo cellulare? Ecco tutti i metodi di ricarica per la tua SIM Wind »

Guide all'ADSL

Guide Telefonia