02 55 55 999 Lun-Sab 9.00-21.00

Ricarica CoopVoce: come ricaricare cellulare e chiavette internet

CoopVoce

Coopvoce è un operatore di telefonia mobile nato nel 2007 dall’accordo fra TIM e Coop Italia.

L’offerta ai clienti comprende servizio voce, sms, mms, connessioni dati e videochiamate. La ricarica Coopvoce è disponibile in diverse modalità. 

Ecco come fare una ricarica Coopvoce al cellulare o alla chiavetta Internet.

Ricarica CoopVoce via Internet: come fare

La ricarica Coopvoce è disponibile in diverse modalità. Il servizio più semplice da utilizzare è quello di ricarica online, disponibile sul portale www.coopvoce.it alla Sezione Ricarica-Ricarica online. Chi ha ottenuto il codice PIN, o è titolare di una carta di credito CartaSì, Visa, Visa Electron, Mastercard o Maestro, può ricaricare in un click inserendo username e password ricevuti alla sottoscrizione delle offerte telefonia mobile.

In alternativa inserendo i dati della propria carta di credito nell’area clienti, si può sfruttare il servizio di Ricarica Coopvoce Facile, oppure configurare la Ricarica automatica Coopvoce, per ottenere nuovo credito ogni volta che scende al di sotto di 5 euro con la frequenza indicata.

Ricarica Ovunque di Coopvoce invece, consente ai clienti di non rimanere mai senza credito, e di ricaricare in ogni luogo per continuare a telefonare, inviare messaggi e navigare.

Come ricaricare presso i punti vendita Coop

Le ricariche per cellulari e chiavette sono infatti disponibili presso tutti i punti vendita Coop con addebito diretto sullo scontrino della spesa (le ricariche possono essere acquistate in tagli da 5, 10, 20 o 50 euro). Per ricaricare basta grattare la striscia argentata che nasconde il codice PIN e chiamare il numero gratuito 4243688 seguendo le istruzioni della voce guida. Se la ricarica è stata acquistata presso i punti vendita Coop si può anche inviare un sms allo stesso numero con il seguente testo: RIC<PIN della ricarica>

Come ricaricare CoopVoce tramite altri canali

La ricarica agli sportelli bancomat è erogabile presso gli ATM del Gruppo Unicredit Banca, Unicredit, MPS, UGF Banca, Cassa Centrale Banca e Banca Toscana anche in tagli da 100 e 250 euro, utilizzando una carta bancomat.

Presso le ricevitorie Sisal e la rete Lottomatica è possibile ricaricare fino a 50 euro senza spese aggiuntive. A conferma del buon esito dell’operazione viene rilasciato uno scontrino da conservare fino al ricevimento dell’sms di conferma di avvenuta ricarica (in caso di mancato ricevimento basta chiamare il numero 188 e richiedere assistenza).

Con Sos Ricarica Coopvoce si può telefonare o inviare sms urgenti richiedendo 2 euro di traffico bonus anticipato, al costo di 50 centesimi di euro che verranno scalati alla prima ricarica utile. Per richiedere Sos Ricarica basta chiamare il Servizio di Assistenza Coopvoce Automatica al numero 4243688 e seguire le istruzioni della voce guida.

I clienti di ING Direct titolari di Conto Corrente Arancio, o i clienti Fineco, possono ricaricare online dall’area clienti in modo semplificato. I clienti di altre banche possono effettuare una ricarica Coopvoce semplicemente accedendo ai servizi telematici di Home Banking o Mobile Banking di ricarica sim, e inserire il numero di cellulare o della chiavetta Internet.

Inoltre, utilizzando l’opzione gratuita “Autoricarica con la spesa”, i clienti Coopvoce possono ricaricare con i punti Coop accumulati sulla tessera per la spesa effettuata al supermercato: i punti Coop vengono convertiti in traffico telefonico su richiesta.

Tutte le news di Coopvoce

Offerte confrontate

Confronta su Facile.it le migliori offerte di telefonia mobile e risparmia in pochi istanti su chiamate, sms e internet.

Guide all'ADSL

Guide Telefonia