Serve assistenza?
02 55 55 5

Dal 2021 pagamenti con carta contactless fino a 50 euro senza pin

4 ago 2020 | 4 min di lettura | Pubblicato da Ufficio S.

carta_di_credito_expert_speaks_dal_2021_pagamenti_con_carta_contactless_fino_a_50_euro_senza_pin

A partire dal 2021 ci sarà una novità nel mondo dei pagamenti: sarà infatti esteso a 50 euro il limite di pagamento con carta contactless senza pin. Ci sono tanti vantaggi annessi a questa novità, primo tra tutti la possibilità di ridurre il più possibile il pagamento in contanti in modo da evitare qualsiasi possibilità di riciclaggio di denaro o di evasione fiscale. Oltre questo aspetto, questo cambiamento, rende le transazioni più veloci e sicure.

Carte e bancomat: trova la migliore

Carta contactless fino a 50 euro senza pin: come funzionerà

Le novità per quanto riguarda i pagamenti elettronici con carta di credito per il 2021, prendono il nome di Carta Contactless, un sistema rivoluzionario per velocizzare i pagamenti con carta, fino a 50 euro senza inserire il pin. Dal 1 gennaio 2021, i circuiti VISA, Mastercard e Bancomat hanno alzato la soglia del pagamento veloce senza pin dagli attuali 25 euro fino a 50 euro, lo ha annunciato la stessa Mastercard con un comunicato stampa di qualche giorno fa: la parola d'ordine è velocità dei pagamenti.

Dalla data stabilita, i circuiti enunciati aumenteranno progressivamente la possibilità di pagare on carta di credito senza pin, per agevolare i propri clienti e velocizzare la spesa, successivamente anche gli altri circuiti aderiranno a questa opzione rivoluzionaria per l'economia italiana, come lo è stata per gli altri Paesi che già sfruttano i vantaggi dei pagamenti digitali senza pin. Sono diversi i motivi che presentano tantissimi vantaggi per questo tipo di soluzione. Ecco quali sono nello specifico.

Maggiore controllo sul denaro grazie alla carta contactless

Innanzitutto, negli altri paesi europei, soprattutto nel nord, tra cui Germania, Olanda, Svezia ma anche Inghilterra, è possibile pagare con la carta di credito qualsiasi acquisto o spesa, questo significa che l'economia digitalizzata è in grado non solo di favorire il rapporto degli acquirenti con le spese quotidiane, ma anche di limitare se non eliminare totalmente il riciclaggio di denaro sporco e il mancato pagamento delle tasse da parte dei commercianti.

Velocità e sicurezza dei pagamenti digitali

Un altro vantaggio è rappresentato dall'esigenza di fornire ai consumatori un nuovo metodo di pagamento più rapido e sicuro con una soglia di spesa maggiore, in questo modo anche gli acquisti di piccola portata potranno essere fatti come con il pagamento in contanti, nel senso di velocità del pagamento. Questo significa maggiori controlli della spesa e migliore qualità dei servizi digitali per i pagamenti.

Controllo maggiore sul pagamento delle tasse da parte dei commercianti

In un certo senso, l'Italia rimane un po' indietro e ancora troppo conservatrice per quanto riguarda l'economia digitale, rispetto ai Paesi del nord Europa, come ad esempio l'Olanda, in quanto la spesa con carta contactless era già fissata per una soglia massima di 50 euro, e che dal 1 gennaio 2021 arriverà fino a 100 euro. Nonostante lo Stivale si dimostra ancora conservatore rispetto ai pagamenti online, questo può essere un primo segnale di rivoluzione economico – finanziaria per digitalizzare i pagamenti e ottenere maggiore controllo sulla spesa sia nei confronti degli acquirenti e (soprattutto) nei confronti dei commercianti, che non avranno più la possibilità di vendere senza fare lo scontrino e dunque evadere le tasse.

Abbassamento della soglia dei pagamenti e limitazione della spesa in contanti nei negozi

Nonostante un sistema ancora arcaico sotto molti punti di vista e prospettive, in Italia è stato annunziato dal Governo che da luglio non sarà più possibile spendere 3000 euro in contanti nei negozi, ma la transazione riguardo la spesa è stata abbassata ad un massimo di 2000 euro, un chiaro segnale per promuovere la digitalizzazione dei pagamenti e il controllo sul denaro, evitando il riciclaggio e soprattutto il lavaggio del denaro sporco, incentivando i pagamenti POS per favorire la ripresa economica e fermare anche l'evasione fiscale.

La nuova era dei pagamenti digitali

L'Emergenza Coronavirus ha sicuramente giocato un ruolo essenziale per quanto riguarda questo tipo di operazioni finanziarie, il timore di toccare contanti o tasti per digitare il pin, oggetti che possono essere infetti, ma anche gli acquisti online che hanno subito un incremento notevole durante il periodo di lockdown, sono i principali motivi che hanno spinto i compratori a usufruire della comodità dei pagamenti online.

La nuova era dei pagamenti digitali online e nei negozi sembra ormai alle porte, i pagamenti con carta contactless fino a 50 euro senza pin sono una nuova evoluzione che permetterà di ottenere numerosi vantaggi per tutte le parti economiche chiamate in causa: i venditori, il Governo e soprattutto i compratori. Pagamenti veloci e senza problemi per tutti i tipi di spesa.

Pubblicato da Luca Mirra

Autore
ufficio-stampa

L’ufficio stampa di Facile.it si pone l’obiettivo di evidenziare sempre curiosità, trucchi e cambiamenti relativi al mondo delle assicurazioni, dei prestiti, dei mutui e dell’energia.

Ultime notizie Carte

pubblicato il 22 maggio 2024
Bonus nella busta paga di gennaio 2025: quanto si riceverà e chi ne ha diritto

Bonus nella busta paga di gennaio 2025: quanto si riceverà e chi ne ha diritto

A gennaio 2025 una parte dei lavoratori dipendenti riceverà in busta paga 100 euro in più. In realtà chi avrà i requisiti per ricevere il bonus riceverà, detratte tasse e contributi, un aumento netto che varierà tra 61 e 74 euro.
pubblicato il 17 maggio 2024
Le carte conto con e senza IBAN di maggio 2024

Le carte conto con e senza IBAN di maggio 2024

Cerchi la migliore carta conto? Se hai bisogno di una carta con IBAN senza conto corrente, con limiti di prelievo flessibili, commissioni gratuite e altri vantaggi, sei sul sito giusto, perché Facile.it ti aiuterà a individuarla!
pubblicato il 15 maggio 2024
Bonus trasporti 2024: in arrivo con la "Carta Dedicata a te"

Bonus trasporti 2024: in arrivo con la "Carta Dedicata a te"

Il nuovo bonus trasporti 2024 erogato senza che sia necessario fare domanda. È in arrivo con la "Carta Dedicata a te", destinata a chi ha un Isee sotto i 15.000 euro.
pubblicato il 14 maggio 2024
Confronto tra carte di credito gratuite a maggio 2024

Confronto tra carte di credito gratuite a maggio 2024

L’era delle carte di credito inaccessibili è finita: grazie alle carte di credito gratuite risparmi a tutto tondo e accedi ad un mondo di vantaggi! Dai uno sguardo alle carte di credito senza costi disponibili su Facile.it: ecco le migliori carte di credito gratuite di maggio 2024.

Guide alle carte

pubblicato il 31 maggio 2023
Carte Prepagate Ricaricabili in Tabaccheria: Le migliori

Carte Prepagate Ricaricabili in Tabaccheria: Le migliori

Vuoi cercare una carta ricaricabile che puoi gestire anche in tabaccheria, online o agli sportelli? Cerca tra le migliori che puoi attivare direttamente online su Facile.it
pubblicato il 13 febbraio 2023
Carte Virtuali: Cosa sono, come funzionano e quando usarle

Carte Virtuali: Cosa sono, come funzionano e quando usarle

Le carte virtuali servono per effettuare pagamenti on line in modo veloce, pratico e sicuro. Possono essere usa e getta o temporanee. In quest'ultimo caso avranno una data di scadenza.
pubblicato il 24 marzo 2021
Come funzionano i pagamenti con carta contactless

Come funzionano i pagamenti con carta contactless

Pagare in contactless con la propria carta, permette di effettuare una transazione sicura, comoda e molto veloce. Scopriamo le principali caratteristiche e soprattutto quale sia il funzionamento che lo consente.
pubblicato il 14 ottobre 2020
Apple Pay: come funziona e come attivarlo senza alcun problema

Apple Pay: come funziona e come attivarlo senza alcun problema

Apple Pay è un sistema di pagamento utile, che nell’ultimo periodo si sta sviluppando sempre di più. Sempre più persone lo utilizzano con frequenza per effettuare i propri acquisti in modo semplice e veloce. Ecco tutte le informazioni necessarie su Apple Pay.
pubblicato il 3 giugno 2020
5 regole per usare la carta di credito in sicurezza

5 regole per usare la carta di credito in sicurezza

La carta di credito è uno strumento sempre più utilizzato anche per effettuare i pagamenti online, esponendo i dati sensibili a possibili minacce se non vengono applicate le giuste misure di sicurezza. Ecco le regole da seguire per acquistare senza pericolo.
pubblicato il 25 maggio 2020
PayPal: cos'è e come funziona

PayPal: cos'è e come funziona

PayPal è la piattaforma digitale per il trasferimento di denaro, creata nel 1998\. Come funziona esattamente? Una guida per capire di cosa si tratta e come è possibile pagare con questo strumento.
pubblicato il 29 febbraio 2020
Noleggio auto: quali sono le carte di credito accettate?

Noleggio auto: quali sono le carte di credito accettate?

La crisi economica e la necessità di seguire le tendenze del momento hanno favorito nuove forme di commercio che permettono di possedere auto nuove senza necessariamente acquistarle. Se il noleggio è la forma più diffusa ci si chiede oggi: come pagare una macchina noleggiata?
pubblicato il 5 febbraio 2020
Disdetta della carta di credito: come fare

Disdetta della carta di credito: come fare

Se si possiede una carta di credito ma viene utilizzata raramente, potrebbe essere conveniente disdirla, per evitare di pagare canoni inutili. Ecco, dunque, come effettuare la disdetta della carta di credito.

Prodotti

Leggi i dettagli e le caratteristiche dei principali circuiti di pagamento e delle carte più diffuse in Italia.

© 2024 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968