Serve assistenza?
02 55 55 999

Deviazione chiamata: come attivarla e disattivarla

telefonia mobile guide deviazione chiamata come attivarla e disattivarla
Le 3 cose da sapere:
  1. 1

    Attivazione: tramite le impostazioni del telefono o digitando dei codici ad hoc

  2. 2

    Telefono fisso: è possibile attivare il trasferimento anche sul numero fisso

  3. 3

    Confronta le offerte per la telefonia mobile per risparmiare sulla bolletta

Telefonia: confronta le migliori tariffe
Telefonia: confronta le migliori tariffe
  • La deviazione di chiamata è un servizio garantito da tutte le compagnie telefoniche italiane, sia sulla linea mobile che su quella fissa, che serve a deviare, appunto, le telefonate in entrate dal proprio numero principale a uno diverso.
  • La deviazione o trasferimento di chiamata può quindi essere attivata sia su un numero di cellulare che sul numero di casa o dell'ufficio quando non si può rispondere al telefono, quando il numero risulta occupato o non raggiungibile.
  • Normalmente il costo dipende dal tipo di piano tariffario presente sulla linea telefonica di destinazione, quella, per intenderci, verso la quale deviamo la chiamata. Soltanto nel caso di un numero fisso, può essere previsto anche un sovrapprezzo sotto forma di canone per poter utilizzare il servizio.

Ecco quindi una facile guida per comprendere come attivare o disattivare la deviazione di chiamata sulla telefonia mobile e su quella fissa (qui puoi, inveve, trovare come disattivare i servizi a pagamento).

La deviazione di chiamata sul numero mobile

Rispetto a un tempo, oggi la deviazione di chiamata è particolarmente utile sul proprio numero di telefonia mobile. Questo perché potremmo essere momentaneamente assenti su un nostro numero, magari quello di lavoro, e aver bisogno di trasferire le chiamate sul nostro numero personale in una circostanza particolare.

Oppure, è un servizio molto utile nel caso in cui si possieda anche una linea fissa, magari in ufficio, e nel momento in cui il numero è occupato, si voglia comunque inoltrare le chiamate sul cellulare. Cominciamo dalla prima ipotesi.

Sul nostro smartphone il trasferimento di chiamata può essere attivato o disattivato sia direttamente dal dispositivo e in particolare dal menu delle impostazioni, sia attraverso la digitazione di alcuni codici specifici che dipendono dall'operatore di telefonia mobile.

Sistema Ios

Ad esempio, nel caso si tratti di un iPhone, dovrai entrare nel menu delle impostazioni, poi nella categoria telefono fino a selezionare inoltro chiamata, a questo punto puoi decidere se attivarlo con ON, oppure disattivarlo con OFF. Nulla di più semplice insomma. A questo punto, nel caso in cui tu stia attivando per la prima volta la deviazione di chiamata, dovrai naturalmente digitare il numero di telefono su cui trasferire le chiamate e salvare tutto.

Sistema Android

Nel caso invece tu disponga di uno smartphone Android, dovrai sempre arrivare al menu impostazioni ed entrare nella voce chiamate per poi selezionare il trasferimento chiamate. Quindi, dovrai settare le opzioni del trasferimento della chiamata, se attivarlo sempre, solo per le chiamate a cui non rispondi a causa della linea occupata o non raggiungibile. Anche qui dovrai inserire il numero su cui deviare le telefonate.

Utilizzo dei codici

Devi sapere, comunque, che esistono anche dei codici ad hoc che puoi digitare molto semplicemente sulla tastiera del tuo telefono e che ti consentono di attivare o disattivare il trasferimento delle chiamate.

  • Ad esempio, con il codice **21*+39 seguito dal numero di telefono su cui vuoi inoltrare la chiamata e da # il trasferimento sarà operativo su ogni chiamata;
  • con il codice **61*+39 seguito dal numero di telefono e da # devierai le telefonate solo quando non puoi rispondere;
  • con il codice **62*+39 sempre seguito dal numero di telefono e da # attiverai la deviazione solo quando non sei raggiungibile;
  • con **67*+39 seguito dal numero di telefono e da # quando il tuo numero principale è occupato.

Digitando il codice che scegli sul tuo schermo dovrebbe apparire un messaggio di avviso del servizio attivato.

Al contrario, per disattivare il trasferimento di chiamata si può utilizzare i seguenti codici: digitando sulla tastiera ##002# e premendo invio vengono disattivate tutte le deviazioni di chiamata, con ##61# e invio si disattiva la deviazione quando non puoi rispondere al telefono, con ##62# e invio si toglie la deviazione quando non sei raggiungibile e, infine, digitando il codice ##67# seguito da invio si elimina la deviazione quando il tuo numero risulta occupato.

La deviazione di chiamata sul telefono fisso

Come dicevamo, il trasferimento di chiamata si può attivare (e anche disattivare quindi) anche sul numero di telefonia fissa, attraverso il servizio clienti del nostro operatore telefonico o anche con dei codici molto simili a quelli utilizzati per la telefonia mobile. Se vuoi chiamare il servizio clienti della tua compagnia telefonica, dovrai chiamare il numero specifico, parlare con un operatore e richiedere l'attivazione o la disattivazione del servizio.

Se, invece, vuoi utilizzare un codice direttamente sulla tastiera del tuo telefono fisso, ne puoi utilizzare diversi a seconda delle tue esigenze. Tieni a mente, però, che - al contrario di quanto avviene con il cellulare - di solito per la linea fissa la deviazione di chiamata comporta un canone mensile aggiuntivo rispetto al tuo normale piano tariffario.

Costi e codici

Quindi, soprattutto nel caso in cui tu decida di attivarlo chiamando direttamente il servizio clienti del tuo operatore, sarà opportuno chiedere i relativi costi del servizio che in genere vanno da un minimo di 1,50 fino ai 3 euro a seconda della compagnia telefonica.

Il codice da digitare sulla tastiera dipende anche dall'operatore, in ogni caso, di solito digitando *21* seguito dal numero su cui vuoi trasferire le chiamate e dal tasto # puoi attivare la deviazione delle chiamate. Nel caso tu decida invece di disattivarlo puoi farlo usando il codice #21#.

Telefonia: confronta le migliori tariffe

Migliori tariffe telefoniche

Prezzo / mese
5,98€
Prodotto
spusu 150
Tipologia
Ricaricabile
2000 minuti/mese
500 SMS/mese
150 Gb/mese
Prezzo / mese
5,98€
Prezzo / mese
5,99€
Prodotto
ho. 5,99€
Tipologia
Ricaricabile
illimitate
illimitati
100 Gb/mese
Prezzo / mese
5,99€
Prezzo / mese
3,98€
Prodotto
spusu 1
Tipologia
Ricaricabile
100 minuti/mese
100 SMS/mese
1000 Mb/mese
Prezzo / mese
3,98€
Prezzo / mese
4,00€
Prodotto
PM Super 20
Tipologia
Ricaricabile
20 Gb/mese
Prezzo / mese
4,00€
Prezzo / mese
4,95€
Prodotto
Optima Super Mobile Smart
Tipologia
Ricaricabile
illimitate
200 SMS/mese
100 Gb/mese
Prezzo / mese
4,95€

*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze

Offerte confrontate

Scopri le migliori offerte telefonia mobile con o senza smartphone incluso e risparmia su chiamate, sms e internet.

Guide alla telefonia

pubblicato il 12 giugno 2020
Copertura 5G: tutte le zone raggiunte e offerte 5G

Copertura 5G: tutte le zone raggiunte e offerte 5G

L'attuale 4G verrà presto sostituita dalla tecnologia 5G, più veloce. Il passaggio sarà graduale e per usarla sarà necessario disporre di uno smartphone compatibile e sottoscrivere un'offerta dedicata.
pubblicato il 21 luglio 2019
Come contattare gli operatori di telefonia mobile

Come contattare gli operatori di telefonia mobile

Ogni compagnia telefonica mette degli operatori specializzati a disposizione dei suoi clienti per aiutarli in merito a diverse questioni. Contattare l’assistenza clienti è molto semplice: basta chiamare il numero dedicato e seguire le istruzioni della voce registrata.
pubblicato il 8 maggio 2019
Come cambiare da micro a nano sim

Come cambiare da micro a nano sim

Molti nuovi modelli di cellulare sono predisposti per la cosiddetta nano SIM, il modello di SIM Card di dimensioni più ridotte, rispetto alla classica mini SIM e persino rispetto alla piccola micro SIM. Cosa occorre fare, pertanto, se il nuovo dispositivo monta una scheda SIM nano?
pubblicato il 13 febbraio 2019
La tutela del consumatore: cosa fare in caso di problemi con la compagnia telefonica

La tutela del consumatore: cosa fare in caso di problemi con la compagnia telefonica

A chi mi rivolgo se si verifica un problema con il mio gestore di telefonia mobile? Dove mi posso informare e quale forma di tutela mi spetta? Queste sono le domande che si pone qualsiasi cliente che riscontra problemi con il servizio fornito dal proprio gestore telefonico
pubblicato il 8 settembre 2019
Roaming dati: cosa è e come funziona in italia e all'estero

Roaming dati: cosa è e come funziona in italia e all'estero

Il roaming è un procedimento per usare il proprio telefonino anche quando ci si trova in un posto in cui non ci sono infrastrutture dell'operatore. Ecco come funziona e quali sono i costi.
pubblicato il 20 agosto 2018
Come trasferire il credito residuo

Come trasferire il credito residuo

Il trasferimento di un'utenza telefonica mobile presso un diverso operatore può essere effettuato in qualsiasi momento. Per trasferire anche il credito residuo da un gestore all'altro, però, è necessario inoltrare una specifica richiesta in tal senso.
pubblicato il 12 dicembre 2018
Codice IMEI: a cosa serve e come recuperarlo

Codice IMEI: a cosa serve e come recuperarlo

Anche cellulari, smartphone e tablet hanno un’identità e si chiama Codice IMEI, sigla che deriva dall’inglese International Mobile Equipment Identity. Una guida per capire come recuperarlo e a cosa serve.
pubblicato il 13 luglio 2019
Ricaricabili e abbonamenti: le caratteristiche e le differenze

Ricaricabili e abbonamenti: le caratteristiche e le differenze

Per scegliere il piano tariffario più adatto alle proprie esigenze è bene avere una panoramica del funzionamento delle principali offerte delle compagnie telefoniche. Ecco una guida che spiega caratteristiche, differenze, vantaggi e svantaggi di piani ricaricabili e abbonamenti

Compagnie telefoniche

Scopri i prodotti e leggi tutte le informazioni sulle principali compagnie di telefonia mobile.

© 2024 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968