02 55 55 1 Lun-Sab 9.00-21.00

MobilePay: cos'è e come si disattiva la piattaforma di telefonia mobile

MobilePay: cos'è e come si disattiva la piattaforma di telefonia mobile
Le 3 cose da sapere:
  • Cos'è: piattaforma di telefonia mobile per acquistare servizi digitali
  • Disattivazione: tramite assistenza clienti e SelfCare di MobilePay
  • Confronta le offerte per le tariffe internet per risparmiare sulla bolletta

MobilePay è una piattaforma di telefonia mobile, comune a tutti i gestori, ossia Tim, Vodafone, Wind, PosteMobile o altri. Si tratta di uno strumento molto pratico e comodo per quanti fanno acquisti di servizi digitali, siano essi relativi a news e gossip, corsi di cucina o altri tipi di tutorial, giochi, wallpaper, eccetera. Inoltre, grazie a vari programmi di fidelizzazione, è possibile raccogliere punti e bonus che vengono poi trasformati in omaggi di vario tipo a seconda del tipo di programma.

Gli acquisti su MobilePay avvengono tramite il credito telefonico, indipendentemente se si abbia un piano ricaricabile o con addebito in bolletta. Inoltre, la praticità di MobilePay è che i diversi servizi possono essere acquistati anche via web, sempre attraverso il proprio gestore telefonico. Per poter accedere al servizio offerto da questa piattaforma è necessario effettuare un'iscrizione, inserendo in nel form specifico i propri dati e selezionando un nome utente e una password che permetterà un utilizzo esclusivo del servizio tramite il proprio numero di cellulare. Come si può facilmente intuire anche dal nome della piattaforma, MobilePay è un servizio a pagamento, che presenta un costo che si aggira sui 5 euro a settimana ma che può variare a seconda del tipo di abbonamento scelto, ossia delle possibilità e degli strumenti messi a disposizione. Per quanto il servizio sia molto interessante e, sotto certi punti di vista anche comodo, va sottolineato che non tutti sono disposti ad avere un servizio a pagamento. Per questo motivo, se navigando in rete, curiosando tra le diverse app e piattaforme di servizi, o cliccando involontariamente su qualche messaggio pubblicitario ingannevole si attiva involontariamente il servizio, sarà necessario poi disinstallarlo. Di seguito saranno riportate le differenti modalità per disinstallare la piattaforma dal proprio smartphone e si vedrà come assicurarsi un blocco completo contro installazioni involontarie. Ma cosa succede, invece, quando si è fortemente interessati a questo servizio e si desidera conoscere tutte le sue potenzialità? Basterà imparare a gestire le propria pagina personale per avere la certezza di un utilizzo completo e sicuro delle proposte di MobilePay.it

Come si accede al selfcare MobilePay.it e a cosa serve

Per poter gestire al meglio tutte le possibilità offerte da MobilePay.it è necessario effettuare l'iscrizione al servizio. In tal modo si potrà avere accesso a una pagina personale, ossia la SelfCare di MobilePay. Tramite questa pagina sarà possibile gestire i propri pagamenti per tenere sempre sotto controllo tutte le proprie spese. Per avere un dettaglio preciso delle spese settimanali o mensili sarà possibile esportare i dati in un formato tabellare con Excel. Si potrà quindi visualizzare una sorta di estratto conto per avere sempre ben chiare tutte le informazioni relative alle spese effettuate. Oltre ai singoli acquisti, MobilePay permette anche di usufruire di servizi in abbonamento. Sempre tramite la pagina di SelfCare sarà quindi possibile, in ogni momento, gestire i propri abbonamenti, disattivarli o attivarne di nuovi. Il tutto con un semplice click. Infine, per ogni problema relativo ad acquisti singoli o a servizi in abbonamento, presso la pagina di SelfCare sarà possibile trovare tutti i contatti per un'assistenza completa. Si potranno quindi richiedere informazioni sui prodotti acquistati, sulle scadenze delle offerte, sulla durata degli abbonamenti e molto altro ancora.

Come disattivare MobilePay.it

Per quanto MobilePay possa essere considerato un servizio molto utile, allo stesso tempo è possibile che, dopo un periodo di utilizzo si decida di volerlo disattivare. Esistono diverse modalità per poter disattivare il servizio, sia tramite l'assistenza clienti, che tramite la propria area di SelfCare. Quest'ultima modalità è sicuramente la più pratica e veloce e, soprattutto, può essere effettuata comodamente in ogni momento. All'interno della propria pagina personale, infatti, è disponibile una sezione dedicata alla disattivazione. Cliccando proprio sul pulsante di disattivazione e confermando tale scelta, si riceverà subito un messaggio che comunica la scelta effettuata e propone, in caso di ripensamento, come procedere a riattivare il servizio. Quando si disattiva MobilePay andranno persi eventuali bonus e punti parte di programmi di fidelizzazione ai quali si era iscritti. Questi non sono recuperabili in caso di ripensamento e successiva nuova iscrizione. Nel caso in cui l'attivazione di MobilePay è stata casuale, ossia non voluta, dopo aver disattivato il servizio è consigliabile contattare il proprio operatore telefonico per richiedere la disabilitazione ad eventuali servizi a pagamento non direttamente dipendenti dalla società telefonica stessa.

Vota la guida:
Valutazione media: 3,8 su 5 (basata su 15 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 18/11/2018 00:00

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Offerte confrontate

Con Facile.it puoi confrontare in pochi istanti le migliori offerte telefonia mobile con o senza smartphone incluso e risparmiare su chiamate, sms e internet.

Compagnie telefoniche

Scopri i prodotti e leggi tutte le informazioni sulle principali compagnie di telefonia mobile.

Compagnie telefoniche

Guide alla telefonia

Guide Telefonia