02 55 55 1 Lun-Sab 9.00-21.00

Caldaia a condensazione

La caldaia a condensazione ha la particolarità di sfruttare in maniera più efficiente l'energia scaturita dalla combustione del materiale. Il principio di funzionamento è simile alle caldaie tradizionali, ma in questo caso viene recuperato anche il calore dei fumi di scarico e del vapore acqueo prodotto. Questo avviene facendo entrare le tubazioni dentro uno scambiatore di calore a contatto coi fumi. L'acqua fredda provoca la condensazione di questi fumi, poiché ne sottrae il calore. L'acqua preriscaldata finisce poi nello scambiatore a contatto con la fiamma e aumenta la sua temperatura, fino a raggiungere quella desiderata. Il costo iniziale di un impianto di questo tipo può essere anche superiore al doppio di una tradizionale, ma tenendo in considerazione un piano di abbattimento dei consumi, la maggiore spesa viene recuperata in alcuni anni e l'inquinamento prodotto sarà inferiore.

Non sempre però è conveniente, quindi è importante tenere in considerazione alcune condizioni per poter essere certi di recuperare l'investimento iniziale:

  • è consigliabile installare questo tipo di caldaia se viene utilizzata per molte ore al giorno;
  • è consigliabile installare questo tipo di caldaia se il costo del riscaldamento è particolarmente alto, perché il risparmio sarà maggiore;
  • è consigliabile installare questo tipo di caldaia se la temperatura media in casa non è troppo elevata; a basse temperature questo sistema di riscaldamento, infatti, rende meglio;

Per entrare più nel dettaglio è bene sapere che per ogni combustibile esistono due diverse forme di calore: il potere calorifero superiore e il potere calorifero inferiore. Il primo rappresenta il calore totale prodotto da un comburente, mentre il secondo è quello effettivamente sfruttato da una caldaia tradizionale, in quanto il calore dei fumi di scarico viene perso. La differenza tra questi due valori viene definita calore latente, ed è il calore presente nel vapore dei fumi di scarico. La caldaia a condensazione riesce a recuperare anche questo calore, condensando di fatto i fumi in uscita. Cercando di scendere in termini pratici, questo genere di caldaie riesce a recuperare oltre il 20% di calore in più rispetto ai metodi convenzionali. Il risparmio aumenta ulteriormente se si prendono in considerazione gli incentivi fiscali per la riqualificazione energetica.

Soluzioni per il risparmio energetico Preventivo gratuito »
Vota la voce del glossario:

Valutazione media: 5,0 su 5 (basata su 18 voti)

Offerte confrontate

Con Facile.it puoi anche scoprire quale fornitore energetico propone la tariffa migliore e richiedere l'attivazione.

Fornitori energetici

Scopri chi sono gli operatori energetici confrontati su Facile.it.

Fornitori energetici

Prodotti

Vuoi migliorare l'efficienza energetica di casa tua? Scopri i migliori prodotti.

Guide al risparmio energetico