Serve assistenza?
02 55 55 5

Tamponamento a catena: la Cassazione delinea i limiti

mondo auto news tamponamento a catena la cassazione delinea i limiti

La Corte di Cassazione, con la recente sentenza n.17896/2022, ha confermato il proprio orientamento sulle responsabilità da attribuire in un tamponamento a catena, precisando però che sebbene in un sinistro tra veicoli fermi in coda sia scontato attribuire la colpa dell’urto al conducente dell’ultima vettura, bisogna tuttavia avere la prova che i veicoli coinvolti fossero effettivamente incolonnati. Scopri di più su Facile.it, n.1 nel confronto di assicurazioni online.

RC Auto: risparmia fino a 500€
RC Auto: risparmia fino a 500€

Tamponamento a catena o semplice carambola tra veicoli?

Nel caso in questione, infatti, la Suprema Corte è stata chiamata a giudicare un caso in cui i veicoli non si trovavano incolonnati sulla stessa corsia di marcia, ma provenivano da direzioni opposte e diverse.

In prossimità di un incrocio, complice la forte velocità, un veicolo ha urtato una motocicletta che, a sua volta, per effetto della spinta ricevuta, è andata a urtare un'altra moto. È giusto parlare in questa circostanza di tamponamento a catena?

Quando si può parlare di tamponamento a catena

Per i giudici la risposta è no perché per concretizzarsi un tamponamento a catena è necessario che tutti i veicoli risultino incolonnati e orientati nella stessa direzione, a prescindere che siano in moto oppure fermi.

In caso contrario, solo qualora emerga la responsabilità esclusiva di un solo veicolo, ad esempio per l’accertato superamento dei limiti di velocità previsti, si può escludere lapresunzione di pari responsabilità degli altri veicoli coinvolti.

Altrimenti vige il principio dettato dall’articolo 2054, secondo periodo, del Codice civile, secondo cui nel caso di scontro tra veicoli si presume, fino a prova contraria, che ciascuno dei conducenti abbia concorso ugualmentea produrre il danno subito dai singoli veicoli.

Tamponamento a catena con veicoli fermi o in movimento: differenze

Ricordiamo, per concludere, che il tamponamento a catena può essere di due tipi.

In primis c'è la collisione che coinvolge una colonna di vetture ferme nel traffico ed è la più facile da chiarire, perché il responsabile è quasi sempre il conducente dell’ultimo veicolo della coda.

Assai più difficile può risultare l’interpretazione del tamponamento a catena di veicoli in movimento: in questo caso, infatti, si presume che la responsabilità sia di tutti i veicoli coinvolti, con l'eventuale esclusione del solo conducente della vettura di testa.

Ovviamente chi ritiene di non avere nessuna colpa nel tamponamento è legittimato a provare la sua estraneità.

Pubblicato da Raffaele Dambra il 3 agosto 2022

Offerte confrontate

Confronta le offerte di auto in vendita su Facile.it e risparmia sulla tua auto prossima auto. Bastano 3 minuti!

© 2022 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968