02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Estratto conto corrente: cos’è e come riceverlo

Estratto conto corrente: cos’è e come riceverlo

Estratto conto e lista movimenti sono termini che ricorrono quotidianamente in ambito bancario. L’estratto conto corrente in particolare è un documento importantissimo per i correntisti. Quest’ultimo infatti, consente di monitorare le entrate e le uscite e, più in generale, di conoscere tutte le operazioni eseguite da e verso il proprio conto corrente. Ecco cosa c’è da sapere sull’estratto conto e sull’obbligo delle banche di inviarlo periodicamente.

L’estratto conto corrente è un documento ufficiale inviato dalla banca ai clienti una tantum (mensilmente; trimestralmente semestralmente o annualmente), contenente il riepilogo di tutte le operazioni effettuate sul proprio conto corrente: dai bonifici ai prelievi fino alle ricariche telefoniche . Si tratta di uno strumento che conferisce trasparenza ai rapporti fra banca e cliente, perché permette ai correntisti di controllare le entrate e le uscite nel dettaglio, di verificare la correttezza degli importi addebitati e di trarre un bilancio periodico o annuale.

Come comportarsi se si riscontrano errori nell’estratto conto? La risposta è semplice. Basta inviare una contestazione scritta alla banca entro 60 giorni dalla ricezione del medesimo estratto, cui seguirà l’istruttoria dell’istituto di credito per appurare l’esistenza o meno di inesattezze. Fino a poco tempo fa l’estratto conto veniva inviato esclusivamente in formato cartaceo, addebitando al cliente spese ulteriori rispetto a quelle di gestione e tenuta conto corrente. Con l’avvento delle banche online invece, tali costi sono stati azzerati e l’invio dell’estratto conto avviene in formato digitale e completamente gratuito. Solo su esplicita richiesta è possibile riceverlo in formato cartaceo, e, in questa ipotesi, viene addebita una somma irrisoria che oscilla generalmente fra 2 e 4 euro.

Quando si richiede un mutuo o un prestito personale, la banca potrebbe domandare non solo l’estratto conto dell’ultimo anno, ma anche gli estratti relativi alle annualità precedenti. I documenti vanno allegati alla domanda di finanziamento affinché l’istituto di credito verifichi l’andamento delle entrate e delle uscite del richiedente. Come procedere in tal caso?

È importante sapere che i correntisti hanno il diritto di ottenere tutta la documentazione relativa ai propri estratti conto. L’articolo 119 del Testo Unico Bancario infatti, prevede che il cliente possa farne richiesta direttamente alla banca, senza ricorrere ad un avvocato. La domanda di invio estratti conto dovrà essere inoltrata in forma scritta, tramite raccomanda a/r o a mano, facendosi rilasciare in quest’ultimo caso una ricevuta timbrata da cui risulti la data di deposito della domanda. In alternativa, se il correntista possiede un indirizzo di posta certificata, potrà inviare la domanda via pec. Ricevuta la richiesta, la banca è tenuta ad inviare gli estratti entro 90 giorni.

Migliori Conti Correnti del mese

Banca:Gruppo Bancario Crédit Agricole Italia
Prodotto:Conto Crédit Agricole Online
  • Carta di debito
  • Internet banking
Costo annuo Gratuito
Banca:UniCredit
Prodotto:Conto My Genius
  • Carta di debito
  • Internet banking
Costo annuo Gratuito
Banca:Banca Widiba
Prodotto:Testing
  • Carta di credito
Costo annuo Zero spese *il primo anno
*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze Scegli il miglior conto corrente

Conti Correnti: trova il più vantaggioso Confronto CONTI
pubblicato da il 8 dicembre 2018

Offerte confrontate

Confronta gratuitamente i conti delle banche operanti in Italia e trova il conto corrente o il conto deposito più vantaggioso.

Ultime notizie Conti

News Conti

Guide ai conti

  • Separazione e conto corrente cointestato: cosa fare

    Separazione e conto corrente cointestato: cosa fare

    Non è raro che i coniugi scelgano di cointestare...

  • Conto corrente: che cos’è e come funziona

    Conto corrente: che cos’è e come funziona

    Il conto corrente è uno strumento bancario...

  • Le spese del conto corrente: tutti i costi

    Le spese del conto corrente: tutti i costi

    La scelta del proprio conto corrente, lo...

  • Conto Deposito: i vantaggi

    Conto Deposito: i vantaggi

    Il conto deposito ti consente di gestire e far...

Guide Conti

Banche

Scopri i dettagli, i prodotti e la storia delle banche partner di Facile.it.

Banche e finanziarie

Che fai lì fuori?

Accedi e confronta le offerte ancora più velocemente: risparmia tempo e denaro!

Accedi

oppure