02 55 55 5 Lun-Sab 9.00-21.00

Bonus carta di credito: che cos'è e come si ottiene

Bonus carta di credito: che cos'è e come si ottiene

Volete incassare fino a 300 euro all'anno senza fatica?

O meglio: li volete ottenere semplicemente facendo i normali acquisti nei negozi (esclusi quelli online) con la moneta elettronica, evitando di ricorrere ai contanti?

Dall'1 Dicembre sarà possibile. Ecco tutti i dettagli e le possibilità che entreranno in vigore:

Un'occasione ghiotta

È in arrivo il bonus voluto dal Governo proprio per scoraggiare l'uso di contanti negli acquisti quotidiani, anche quelli minuti, e frenare l'evasione fiscale. Un'occasione ghiotta per chi ricorre già abitualmente alla moneta elettronica (carte, bancomat, eccetera) e uno stimolo a usarla per tanti che ce l'hanno, ma la utilizzano pochissimo, o che non l'hanno mai chiesta.

Il funzionamento

Ecco come funzionerà (a meno che non si verifichi qualche cambiamento alla vigilia dell'attuazione). Dall'1 Gennaio bisognerà effettuare almeno 50 pagamenti digitali (di qualsiasi importo, anche minimo, come il costo di un caffè) nell'arco di 6 mesi e almeno altri 50 nei 6 mesi successivi. In tutto, 100 transazioni in 12 mesi.

Si arriva fino a 300 euro di rimborso ogni 12 mesi perché il bonus è pari al 10% del valore degli acquisti, con un tetto di 3.000 euro, diviso in due tranche semestrali (non cumulabili) di 1.500.

Chi spende meno, avrà un rimborso inferiore. Per non favorire chi usa la carta di credito solo per grosse spese, le transazioni superiori a 150 euro saranno in parte neutralizzate: per esempio, un acquisto del valore di 500 euro nel corso del semestre entrerà nel conteggio delle cinquanta transazioni semestrali, ma contribuirà solo per 150 euro ai 1.500 totali.

Dicembre sperimentale

Nel corso di Dicembre 2020 ci sarà un periodo sperimentale, con la soglia minima di 10 acquisti: ci sarà un primo rimborso già sul 10% della spesa effettuata in quell'ultimo mese di quest'anno, con una soglia di 1500 euro (quindi al massimo ne torneranno al consumatore 150).

Secondo il Sole 24 Ore, il primo rimborso, relativo a Dicembre, sarà erogato dalla Consap (la concessionaria dei servizi pubblici) entro il 28 Febbraio 2021. Gli altri rimborsi arriveranno a luglio 2021, poi a gennaio e luglio 2022: 150 euro per volta, al massimo.

Super cashback

Chi farà il numero maggiore di transazioni potrà ottenere il super cashback: due maxi premi di 1.500 euro ciascuno andranno ai primi 100.000 consumatori che avranno fatto il maggior numero di acquisti elettronici nei primi due semestri.

Nessun limite di reddito

I metodi di pagamento accettati sono carta di credito, carta di debito, bancomat, app come Apple Pay, Samsung Pay, Google Pay e Satispay. Ne possono usufruire tutti i cittadini italiani che hanno uno strumento di pagamento digitale. Non esistono limiti di reddito o di Isee.

L'importante è che l'acquisto si faccia in un negozio tradizionale, mentre è escluso lo shopping online (perché in questo caso non ci sono alternative all'uso della moneta elettronica).

La registrazione

In quale modo saranno verificati gli acquisti? Bisognerà registrare la carta o il bancomat (o altro mezzo di pagamento), associarla al codice fiscale e comunicare l'Iban del proprio conto corrente bancario (sul quale saranno versati i rimborsi). La registrazione avverrà nel mese di Novembre sull’app IO della Pubblica amministrazione, cui si accede con Spid o attraverso i canali bancari.

Il cittadino otterrà un QrCode (simile a quello delle carte fedeltà offerte dalla grande distruzione) che dovrà conservare (stampato o sullo smartphone) e mostrare al commerciante nel momento del pagamento. Sull'app Io e/o su quella PagoPa si potranno tenere d'occhio transazioni e premi (oltre che la partecipazione a un'altra iniziativa, la lotteria degli scontrini, che partirà a gennaio 2021, con 50 milioni in palio).

Più terminali Pos

Siccome lo scopo è quello di fare diventare un'abitudine l'uso della moneta elettronica per qualsiasi spesa, grande (dove il suo utilizzo è già diffuso) e anche molto piccola (per esempio, raramente si paga la colazione al bar in modo digitale), è stata lanciata anche una campagna per fare in modo che qualsiasi negozio - dal verduraio al lattaio, per arrivare a quelli più grandi - si doti del terminale Pos necessario per pagare con la carta e con altri sistemi simili.

Per favorire questa scelta, il Governo sta studiando il modo per evitare ai commercianti di pagare commissioni sui piccoli pagamenti, quelli sotto i 5 euro.

Migliori carte di credito del mese

Banca:HYPE
Prodotto:HYPE Next
Canone annuo zero
Banca:American Express
Prodotto:Blu American Express®
Canone annuo zero
Banca:American Express
Prodotto:Carta Oro
Canone annuo zero
*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze Confronta le carte di credito

Carte e bancomat: trova la migliore Confronto CARTE
pubblicato da il 28 ottobre 2020

Offerte confrontate

Confronta online le migliori carte di credito e trova la soluzione che fa per te.

Ultime notizie Carte

News Carte

Guide alle carte

  • Come funzionano i pagamenti con carta contactless

    Come funzionano i pagamenti con carta contactless

    Pagare in contactless con la propria carta,...

  • Carte di debito o carte Bancomat: le cose da sapere

    Carte di debito o carte Bancomat: le cose da sapere

    Spesso si sente parlare di carta di debito, un...

  • Carte prepagate: tipologie e funzionamento

    Carte prepagate: tipologie e funzionamento

    Le carte prepagate sono uno strumento di...

  • La Social Card: cos’è e chi può richiederla in 5 punti

    La Social Card: cos’è e chi può richiederla in 5 punti

    La Carta Acquisti è un prodotto che consente di...

Guide Carte

Prodotti

Leggi i dettagli e le caratteristiche dei principali circuiti di pagamento e delle carte più diffuse in Italia. Circuiti carte di credito

RECUPERO PREVENTIVI

Accedi con la tua email

Riceverai un’email che ti permetterà di fare accesso e di visualizzare i tuoi preventivi.

Accedi