Serve assistenza?
02 55 55 111

Rottamazione auto: le cose da sapere sulla demolizione auto

assicurazioni_guide_rottamazione_auto_come_funziona
Le 3 cose da sapere:
  1. 1

    La demolizione auto può portare vantaggi economici

  2. 2

    I costi della rottamazione auto sono abbastanza bassi

  3. 3

    In alcuni casi è previsto un bonus rottamazione

RC Auto: offerte da 131€*
RC Auto: offerte da 131€*

Al giorno d'oggi, non tutti sanno cosa si intende con rottamazione auto, né quali sono i vantaggi che si possono ottenere con questa operazione.

In effetti, conoscere di più in merito a quest'argomento può portare a numerosi vantaggi. Ecco quindi, le 8 cose da sapere sulla rottamazione auto. Dopo aver preso in considerazione questi aspetti si potrà avere una visione più chiara sulla rottamazione ed essere decisi ad effettuarla per il proprio vantaggio economico.

Sommario

Rottamazione auto: che cos'è

Come prima cosa, occorre comprendere nel dettaglio cosa si intende con rottamazione auto.

La rottamazione auto è una procedura che viene effettuata con tutti quei veicoli che non si vogliono più utilizzare oppure rivendere, prevede l'intera distruzione del veicolo, senza lasciare tracce di alcun genere.

Naturalmente, l'intera procedura viene svolta in totale sicurezza e deve essere effettuata soltanto da coloro che possiedono le dovute certificazioni, gli strumenti adatti e l'esperienza del settore.

Inoltre, solitamente si procede verso la rottamazione nel momento in cui l'automobile che si possiede è ormai vecchia e datata. In alternativa, si può decidere di distruggere un'auto, ottenendo anche incentivi statali, quando quest'ultima oramai non fa altro che inquinare e non rispetta i comuni standard sull'ambiente.

La rottamazione auto con fermo amministrativo non è consentita, l'unico modo è pagare tutti i debiti per cui si è morosi e poi procedere alla rottamazione.

Come funziona la rottamazione dell'auto

La rottamazione auto per essere considerata valida e legale deve essere effettuata secondo una procedura ben precisa. Non occorre semplicemente recarsi in un luogo dove si effettua l'autodemolizione e pretendere che la propria vettura venga distrutta.

Come prima cosa, bisogna informarsi se il centro scelto possiede tutte le dovute certificazioni. In questo modo, non solo verrà eseguita la demolizione a norma di legge, ma verranno anche smaltiti i rifiuti dell'auto in modo ordinato, rispettando le norme sull'ambiente.

Ancora, è bene considerare che l'autodemolizione offra la possibilità di cancellare il proprio veicolo dal PRA. In questo modo, si eviterà di pagare il bollo dell'auto per gli anni successivi alla demolizione del veicolo. Solo dopo aver avuto la certezza di questo paio di fattori, è possibile procedere con la distruzione dell'automobile.

Quali documenti servono per demolire la vettura

Ci sono alcuni documenti che sono assolutamente necessari quando occorre distruggere l'automobile. Non occorre mai dimenticare questi speciali documenti quando si deve effettuare l'operazione, altrimenti i centri autorizzati non possono procedere oltre. Nella fattispecie, i documenti più importanti per demolire la vettura sono:

  • la targa dell'auto, sia anteriore che posteriore;
  • carta di circolazione;
  • certificato di proprietà, vale a dire il comune foglio complementare.

Certificato di rottamazione auto: che cos'è

A questo punto qualcuno potrebbe chiedersi cosa sia il certificato di rottamazione auto.

Questo documento viene rilasciato da chi si occupa dello smaltimento e deve essere consegnato al proprietario dell'auto appena rottamata.

In effetti, questo documento è una prova evidente che attesta che il veicolo è stato consegnato all'autodemolizione e che ricorda al proprietario che si dovrà occupare delle pratiche entro 30 giorni per cancellarlo dal PRA.

Si ricorda inoltre, che un documento del genere, per essere considerato valido e completo deve avere al suo interno alcuni dati essenziali come ad esempio nome e cognome del proprietario, indirizzo di residenza e numero di identificazione più timbro dell'autodemolizione che si è occupata della vettura.

Costo rottamazione auto

Il costo della rottamazione auto può variare a seconda di diversi fattori. In effetti, tra i parametri più importanti da prendere in considerazione quando si effettua la demolizione del veicolo occorre ricordare il costo per l'effettiva distruzione della vettura, lo smaltimento dei rottami, definiti come rifiuti speciali ed anche gli emolumenti ACI.

Nella maggior parte dei casi comunque, il costo totale da sostenere per la rottamazione auto non è mai troppo elevato. Nei dettagli, il costo della demolizione oscilla tra i 60 ed i 200 euro. Inoltre, in questo totale occorre considerare anche l'eventuale ritiro dell'auto con il carro attrezzi e la distanza percorsa da questo veicolo per arrivare al centro demolizioni.

Come verificare se l'auto è stata rottamata

Solitamente, quando si ottiene il certificato di rottamazione si potrebbero avere dubbi in merito all'effettiva rottamazione dell'auto consegnata. Onde evitare che pensieri del genere attanaglino la mente, ci sono alcune operazioni che si possono fare per verificare che il veicolo sia stato rottamato in modo corretto. Ciò è utile anche per evitare di trovarsi in futuro in situazioni pericolose, come truffe a proprio carico.

Per verificare se l'auto è stata rottamata occorre rivolgersi al PRA.

In questo modo, con certificato di rottamazione alla mano, si può richiedere una conferma immediata e verificare con i propri occhi la completa distruzione del proprio ex veicolo. Ad ogni modo, si ricorda che quasi nessun centro di rottamazione si comporta in questa maniera. Nel caso in cui si verificasse una situazione del genere, sarebbe proprio il centro a pagare gravi conseguenze, anche a livello legale.

Incentivi rottamazione auto 2020

Ci sono alcuni incentivi rottamazione auto da prendere in considerazione.

Nei dettagli, sono previsti eco-bonus ed incentivi rottamazione auto che permettono a chi rottama l'auto di risparmiare sull'eventuale acquisto di una vettura nuova che sia elettrica o ibrida. Il bonus può arrivare fino a 6.000 euro per l'acquisto di un'auto con emissioni CO2 pari a 0. Vale davvero la pena soffermarsi su quest'aspetto e comprendere se è arrivato il momento di cambiare la propria automobile con una nuova e più ecologica.

Rottamazione auto all'estero

Cosa fare invece, se si vuole procedere con la rottamazione auto all'estero? In tal caso, occorre seguire una procedura leggermente differente. Chi possiede il veicolo dovrà comunque richiedere al PRA la radiazione dell'automobile dall'elenco.

Per fare questa domanda comunque, il Pubblico Registro dovrà ottenere quelli che sono alcuni documenti fondamentali del veicolo:

  • targa anteriore e posteriore;
  • carta di circolazione;
  • certificato di proprietà.

Inoltre, dovrà essere consegnato il certificato di demolizione con eventuale traduzione allegata. Infine, è bene non dimenticare la nota di presentazione al PRA che si può stampare in modo gratuito sul sito ufficiale.

Ultimi aggiornamenti sulla Rottamazione auto

Di seguito trovi tutte le novità e gli aggiornamenti sulla rottamazione auto:

RC Auto: offerte da 131€*

Offerte confrontate

Confronta le migliori offerte di assicurazioni on line per te su Facile.it e risparmia fino a 500€ sulla polizza auto. Bastano 3 minuti!

RC Auto

Confronta più compagnie

Preventivo AUTO

RC Moto

Confronta più compagnie

Preventivo MOTO

Guide alle assicurazioni

pubblicato il 15 maggio 2024
Come si può disdire una polizza assicurativa

Come si può disdire una polizza assicurativa

Si può disdire l'assicurazione in anticipo rispetto alla sua scadenza naturale? Vediamo quando e come è possibile farlo in questa guida.
pubblicato il 11 maggio 2024
Visitare Zanzibar: consigli di viaggio

Visitare Zanzibar: consigli di viaggio

Zanzibar è un arcipelago incantevole situato al largo delle coste della Tanzania, nell'Oceano Indiano. Con le sue spiagge mozzafiato, le acque cristalline e una cultura ricca di storia, l'isola ha attirato viaggiatori in cerca di relax e avventura tropicale.
pubblicato il 11 maggio 2024
Viaggiare sicuri a Zanzibar

Viaggiare sicuri a Zanzibar

Zanzibar è un luogo affascinante e ricco di bellezze naturali, ma come per qualsiasi destinazione di viaggio, è importante prendere alcune precauzioni per garantire un viaggio sicuro e piacevole.
pubblicato il 8 maggio 2024
Assicurazione casa alluvione: cosa copre

Assicurazione casa alluvione: cosa copre

Con degli eventi estremi sempre più frequenti è bene essere pronti a qualsiasi evenienza, per questo stipulare un'assicurazione casa contro le alluvioni può essere utile in caso di danni ingenti a propri beni.
pubblicato il 8 maggio 2024
Cos'è l'assicurazione funeraria e cosa copre

Cos'è l'assicurazione funeraria e cosa copre

Scopri tutto quello che c'è da sapere sull'assicurazione funeraria e come può offrire tranquillità finanziaria ai tuoi cari in un momento difficile.
pubblicato il 3 maggio 2024
Viaggiare sicuri in Australia

Viaggiare sicuri in Australia

Abbiamo raccolto le informazioni utili su diversi aspetti del pianificare un viaggio in Australia, garantendo al contempo la sicurezza durante la permanenza nel paese. Dalle migliori stagioni per visitare l'Australia, alla durata ideale del soggiorno, dalle destinazioni più popolari alle opzioni di alloggio, dalle attrazioni da non perdere allo stile di vita australiano, ecco tutto quello che c’è da sapere.
pubblicato il 3 maggio 2024
Visitare l'Australia: consigli di viaggio

Visitare l'Australia: consigli di viaggio

L'Australia offre una varietà di paesaggi mozzafiato, città vibranti e avventure all'aperto che ti lasceranno senza fiato. In questo articolo, esploreremo diversi consigli di itinerario per organizzare un viaggio on the road.
pubblicato il 19 aprile 2024
Visitare il Marocco: consigli di viaggio

Visitare il Marocco: consigli di viaggio

Se stai pianificando un viaggio in Marocco, è importante essere ben preparati per goderti al massimo l'esperienza. In questo articolo, ti forniremo consigli essenziali per organizzare il tuo viaggio in modo efficiente e senza intoppi.

Compagnie e intermediari assicurativi

Scopri le informazioni e i prodotti delle compagnie del mercato italiano.

© 2024 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968