Serve assistenza?
02 55 55 111

Assicurazione casa eventi atmosferici: cos'è, come funziona e cosa copre

assicurazioni guide assicurazione casa eventi atmosferici come funziona
Le 3 cose da sapere:
  1. 1

    Protegge dai danni causati dai fenomeni atmosferici di forte intensità

  2. 2

    Copre le spese causate dall'azione dannosa dei fenomeni atmosferici

  3. 3

    Esistono numerose garanzie accessorie in base ad ogni necessità

Polizze Casa: trova la migliore per te
Polizze Casa: trova la migliore per te

L'assicurazione casa eventi atmosferici è una polizza assicurativa che protegge e risarcisce i proprietari degli immobili per i rischi e i danni causati dai fenomeni atmosferici di forte intensità, come, ad esempio, le grandinate e le trombe d'aria, alle abitazioni e ai beni di terzi. Si tratta di un'assicurazione per proteggere la casa dal maltempo riscontrabile comunemente all'estero che sta cominciando a diffondersi anche in Italia, probabilmente, a causa dei cambiamenti climatici in atto. Per comprendere l'utilità della polizza casa eventi atmosferici devi pensare, per esempio, alla rottura dei vetri delle finestre durante una bufera con conseguente allagamento interno della tua abitazione, allo sdradicamento degli alberi del tuo giardino oppure alla costosa riparazione del tetto perché le tegole sono volate via a causa di una turbine di vento esagerata. Ma, come funziona e cosa copre l'assicurazione casa eventi atmosferici? Ecco alcune dritte indispensabili in tuo soccorso!

Come funziona l'assicurazione casa eventi atmosferici

In circolazione esistono numerose polizze assicurative per la casa comprensive di garanzie per salvaguardarsi dalle conseguenze di eventi atmosferici violenti, da scegliere, modificare e personalizzare secondo le esigenze di chi ha la necessità di sottoscriverle. A tal proposito, la maggiorazione del premio previsto dall'assicurazione casa eventi atmosferici dipende, in particolare, dal valore dell'immobile, dalla sua grandezza e geolocalizzazione e, soprattutto, dall'inserimento, dalla limitazione o dall'esclusione di alcune garanzie, per cui, è importante controllare quali voci copre effettivamente la polizza casa e analizzare i parametri per il rimborso, cioè, i massimali e la franchigia.

Nello specifico, la franchigia è quella parte di rimborso, o valore minimo, diverso per ogni voce contrattuale, che resta a carico del soggetto assicurato, mentre, i massimali rappresentano i valori massimi rimborsabili dall'assicurazione. Al riguardo, per ottenere i rimborsi previsti dall'assicurazione casa fenomeni atmosferici è necessario contattare il servizio clienti della compagnia con cui si è stipulato il contratto assicurativo indicando i dati anagrafici, gli estremi della polizza e la propria posizione geografica. Lo scopo principale della segnalazione agli operatori del servizio clienti è quello di capire quale sia la documentazione effettivamente necessaria ai fini risarcitori, per esempio, la denuncia fatta alla polizia o alla protezione civile, la perizia rilasciata da un tecnico dell'assicurazione e la copia dell'accertamento delle responsabilità.

È bene evidenziare che dal termine abitazione potrebbero venire esclusi alcuni elementi importanti della casa come i balconi, le antenne satellitari, i tetti e le canne fumarie, per tali ragioni è indispensabile chiarire ogni dettaglio quando si stipula il contratto assicurativo per la casa. Inoltre, alcune compagnie assicurative risarciscono i danni causati dai fenomeni atmosferici ad una casa solo se anche le strutture abitative che la circondano, assicurate o meno, risultano altresì danneggiate oppure non considerano alcuni eventi come atmosferici, ma, di altra natura, per esempio, catastrofali, per cui, per ottenere i rimborsi devi sempre leggere attentamente il contratto prima di firmarlo. Al riguardo, sono esclusi dalla copertura dell'assicurazione casa eventi atmosferici i fenomeni naturali come i terremoti, le eruzioni vulcaniche, i maremoti, le inondazioni, l'altamarea, le alluvioni e le valanghe.

Cosa copre l'assicurazione casa eventi atmosferici

Per tutelare la tua casa, le sue pertinenze e le tue tasche dai rischi, dai danni materiali e dalle spese esorbitanti conseguenti ai fenomeni atmosferici molto violenti come, ad esempio, le trombe d'aria e i fulmini, puoi stipulare l'assicurazione casa eventi atmosferici. Questa polizza assicurativa per la casa danneggiata dagli eventi atmosferici può avere durata annuale o pluriennale, prevedere pagamenti mensili, semestrali o annuali, anticipati o posticipati, inoltre, è decisamente economica rispetto ai costi dei danni ambientali e delle conseguenti riparazioni che, probabilmente, non saresti in grado di affrontare con le tue sole possibilità economiche.

È importante sottolineare che l'assicurazione casa eventi atmosferici non copre solo i rischi e i gravi danni ambientali, ma, anche le perdite e le spese derivanti dall'azione dannosa dei fenomeni atmosferici.

In particolare, una polizza assicurativa casa fenomeni atmosferici copre le conseguenze causate:

  • dalle trombe d'aria, dai cicloni, dai tifoni, dagli uragani, dal vento molto forte in generale e dalle cose da esso trasportate;
  • dalle precipitazioni intense come le grandinate di ghiaccio, le tempeste di pioggia o le tormente di neve;
  • dai fulmini; - dalla caduta di sassi e dalle frane di rocce;
  • dai carichi eccessivi di neve che provocano crolli e/o rotture dei tetti (sovraccarichi di neve).

Inoltre, l'assicurazione casa eventi atmosferici copre le perdite per i canoni dell'affitto, o una parte di essi, che non verranno corrisposti dagli inquilini danneggiati, le spese per le perizie e quelle per diminuire i danni ambientali. Al riguardo, bisogna tenere in considerazione le spese per gli sgomberi, per le metodologie di protezione, per gli smaltimenti e per le demolizioni ed anche per i beni di terzi distrutti o rovinati, per esempio, a causa della caduta di un albero del giardino di casa.

La polizza casa eventi atmosferici può prevedere l'inserimento di altre garanzie facoltative per coprire anche:

  • i danni derivanti dall'acqua piovana o da disgelo proveniente dalle grondaie occluse;
  • i costi per rispettare gli obblighi vigenti imposti dalle autorità;
  • le perdite in denaro o in beni per le attività di tipo professionale;
  • i danni ai tendaggi da sole, alle vetrate e agli impianti esterni, per esempio, ai pannelli solari e fotovoltaici;
  • gli allagamenti e i danni per il gelo.

Per concludere, si ribadisce di controllare sempre il contratto per avere la certezza di ottenere l'indennizzo per i danni alla propria casa causati dagli eventi atmosferici. Infatti, le clausole contrattuali devono essere fra loro coerenti, per esempio, non ha senso per coloro che vivono in montagna che sia previsto solo il rimborso per i danni da grandine e che, invece, sia escluso quello per i danni da forti nevicate.

Polizze Casa: trova la migliore per te

Offerte confrontate

Confronta le migliori offerte di assicurazioni on line su Facile.it e risparmia fino a 500€ sulla polizza auto. Bastano 3 minuti!

RC Auto

Confronta più compagnie

Preventivo AUTO

RC Moto

Confronta più compagnie

Preventivo MOTO

Guide alle assicurazioni

pubblicato il 18 gennaio 2024
Polizze TFM: cosa sono e come funzionano

Polizze TFM: cosa sono e come funzionano

Polizze TFM: scopri su Facile.it in cosa consistono e perché possono essere utili per proteggere il flusso di cassa della tua azienda, e mantenerlo al riparo da imprevisti!
pubblicato il 18 gennaio 2024
Cosa sono le polizze investimento a capitale garantito

Cosa sono le polizze investimento a capitale garantito

Le polizze investimento a capitale garantito sono degli strumenti finanziari che permettono di recuperare l'investimento fatto inizialmente. Da un lato, sono prodotti meno rischiosi di altri, dall'altro però offrono un rendimento minore.
pubblicato il 18 gennaio 2024
Polizza sanitaria per pensionati: come funziona e cosa copre

Polizza sanitaria per pensionati: come funziona e cosa copre

Sempre più over 65 decidono di affidarsi a una polizza sanitaria per coprire le spese mediche e non solo. Qui troverai una breve spiegazione di come funziona questo prodotto assicurativo e di cosa copre.
pubblicato il 11 gennaio 2024
Cos'è e come funziona la polizza Key Man

Cos'è e come funziona la polizza Key Man

La polizza Key Man è una forma di protezione che le aziende possono adottare per mitigare i rischi derivanti dalla perdita improvvisa di una figura chiave all'interno dell'organizzazione.
pubblicato il 11 gennaio 2024
La polizza D&O: cos'è e perché è importante

La polizza D&O: cos'è e perché è importante

La polizza D&O, chiamata anche "Polizza per la Responsabilità Civile degli organi di Gestione e Controllo della Società", è un'assicurazione essenziale per proteggere il patrimonio personale degli amministratori, dirigenti e sindaci delle società.
pubblicato il 9 gennaio 2024
Guida su pensione integrativa e fondo pensione

Guida su pensione integrativa e fondo pensione

Se hai intenzione di aprire un fondo pensione e di avere una pensione integrativa ma non hai ancora le idee chiare su condizioni e vantaggi, ecco una guida per risolvere i tuoi dubbi.
pubblicato il 9 gennaio 2024
Investire per i bambini: quali soluzioni puoi scegliere

Investire per i bambini: quali soluzioni puoi scegliere

Molti genitori sono preoccupati per il futuro dei propri figli e desiderano investire per garantire loro una solida base finanziaria. In questa guida, esploreremo alcune opzioni di investimento per i bambini e forniremo consigli su come pianificare la gestione dei risparmi.
pubblicato il 9 gennaio 2024
Deduzione del fondo pensione: quando e come farla

Deduzione del fondo pensione: quando e come farla

La deduzione fiscale dei fondi pensione consente di risparmiare sulle tasse e allo stesso tempo garantire un futuro finanziario sicuro durante la pensione. Seguendo regole specifiche e massimizzando i contributi deducibili, è possibile ottenere il massimo vantaggio fiscale dai fondi pensione.

Compagnie e intermediari assicurativi

Scopri le informazioni e i prodotti delle compagnie del mercato italiano.

© 2024 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968