Serve assistenza?
011 04 00 408

Tecnologia sulle Auto Moderne: Vantaggi e Svantaggi

Hai mai pensato al noleggio?
Hai mai pensato al noleggio?

Le auto tecnologiche sono definite tali perché appaiono sempre più invase da dispositivi, sensori e centraline che hanno il compito di rendere migliore l'esperienza di guida e il comfort a bordo.
Se una corrente di pensiero sostiene l'idea di una tecnologia che diventa sempre più invasiva nel mondo delle quattro ruote, c'è chi addirittura vorrebbe estremizzare il concetto, ma di certo c'è che le vetture moderne presenti sul mercato e quelle che lo caratterizzeranno nell'immediato futuro, avranno una componente di innovazione sempre più marcata.
E' pur vero che lo sviluppo tecnologico ha come primario obiettivo il miglioramento della sicurezza stradale: la continua ricerca di nuovi materiali da parte dei grandi costruttori e il lavoro svolto nello sviluppo software, hanno contribuito notevolmente a rendere i veicoli più sicuri, anche durante la gestione di situazioni improvvise di emergenza.

In Italia prevale ancora il piacere di guidare ed è per questo che in molti casi l'avvento di auto sempre più tecnologiche può comportare un rifiuto della stessa innovazione da parte del proprietario. Si rende comunque necessario trovare un equilibrio in modo che i vari dispositivi introdotti dalle case costruttrici possano, da un lato, far apprezzare maggiormente l'emozionalità della guida mentre dall’altro salvaguardare l'incolumità delle persone e delle stesse vetture.

La tecnologia in auto ha pregi e difetti che è giusto considerare.
Sicuri vantaggi, ad esempio, riguardano l'abbattimento dei rischi finalizzato ad una forte riduzione della probabilità di incidenti, un incremento della sicurezza e un miglioramento del comfort di marcia, a fronte di altrettanti svantaggi, come ad esempio un sensibile innalzamento dei listini prezzi di acquisto, manutenzioni più costose e problemi elettronici di non facile gestione.
Ma il ventaglio di pro e contro delle diverse soluzioni tecnologiche è molto più ampio e lo analizzeremo nei paragrafi seguenti, solo dopo aver compreso quali siano i campi applicativi dell'innovazione tecnologica automobilistica.

Sommario:

Dove si applica la tecnologia sulle auto?

I campi applicativi della tecnologia in auto sono svariati e si possono osservare ancor prima di avviare il motore.

  • Motore: su alcune vetture, oggi è possibile scegliere le migliori impostazioni per ottimizzare i consumi e le prestazioni attraverso un settaggio dei parametri relativi alla potenza erogata dal propulsore. Ci sono numerose opzioni per prediligere la guida sportiva, normale, su fondi con scarsa aderenza, oppure in economia. All'interno del vano sono poi presenti numerose centraline (anche oltre 60 in diversi modelli) che sono pensate per determinare precise situazioni di guida in seguito al lavoro di centinaia di sensori.
  • Sicurezza: il comparto sicurezza è di certo quello che più di altri ha beneficiato dell'impiego tecnologico. Si va dagli airbag alla frenata assistita di emergenza, dal segnalatore di corsia all'abs, dall'antislittamento al sistema di antisbandamento e tanti altri dispositivi ormai presenti anche di serie su molte vetture. I primi elementi tecnologici proposti sulle auto interessavano proprio il livello della sicurezza e, nel tempo, hanno tracciato una strada netta che ha contribuito a sviluppare un continuo miglioramento dei veicoli all'interno del settore, a protezione del conducente, dei passeggeri e dei pedoni.
  • Comfort: se le automobili moderne sono dei piccoli salotti viaggianti, gran parte del merito è anche della tecnologia che ha permesso di sviluppare materiali nuovi e sistemi che permettono un viaggio tranquillo e rilassato. I modelli premium prevedono la possibilità di sedili massaggianti, ma a volte, per migliorare lo stato corporeo è sufficiente disporre del riscaldamento delle sedute. Le varie regolazioni elettriche, anche della parte lombare, agevolano la postura, mentre il climatizzatore a più zone opera per differenziare le temperature. Il sensore di oscuramento del retrovisore impedisce l'abbaglio, a vantaggio di un più gradevole comfort degli occhi.
  • Intrattenimento: ci sono macchine che fanno dell'infotainment il reale fiore all'occhiello. I primi sistemi nascevano come evoluzioni di ottime autoradio stereo, ma oggi si ha a che fare con dei tablet a tutti gli effetti. La possibilità di guardare film in streaming o su dvd è cosa apprezzata dai bambini che possono, mediante degli schermi posti sul retro dei sedili anteriori, divertirsi durante un lungo viaggio. Questi pannelli touch screen permettono di gestire diverse impostazioni relative al veicolo e di trasmettere informazioni di vario genere, non solo legate all'audio.
  • Guidabilità: la tecnologia influenza la guidabilità dell'auto grazie ad una serie di sensori che svolgono un ruolo determinante ai fini di migliorare la guida dei veicoli. Il servosterzo, i sistemi di ausilio al parcheggio, telecamere e sensori di parcheggio, il cruise control, i fari curvanti o di profondità, sono tutte soluzioni che hanno il compito di regalare una guida più rilassata, serena e confortevole sia di giorno che di notte.
  • Ottimizzazione del viaggio e della guida: ci sono dispositivi che sono pensati per ottimizzare il viaggio. Uno su tutti è il navigatore satellitare che, in base al traffico rilevato può consigliare percorrenze alternative su strade più scorrevoli, accorciando i tempi di percorrenza, riducendo i consumi di carburante e favorendo una marcia più fluida.
  • Ambiente: il rispetto per l'ambiente e l'approccio eco friendly che hanno le moderne auto in vendita, lo devono ai motori di nuova concezione e alla tecnologia presente nell'impianto di scarico. Inoltre, erogazioni più dolci della potenza corrispondono ad autonomie più elevate di carburante, riducendo notevolmente le emissioni inquinanti. Filtrare le polveri sottili, evitare di immetterle nell'aria e incenerirle è certamente un processo gestito interamente dalla tecnologia.
  • Funzionalità: con funzionalità intendiamo tutti quegli ausili che si rivelano pratici ai fini di favorire le persone in determinate situazioni. L'apertura porta a sfioramento, l'innalzamento del portellone attraverso il sensore capace di intercettare il movimento del piede, oppure il sedile che arretra autonomamente per agevolare l'ingresso o l'uscita dall'abitacolo, sono tutte operazioni che si basano interamente sulla tecnologia a bordo. Un altro esempio riguarda la gestione degli interventi: una centralina registra dati e informazioni del veicolo in modo che l'officina possa immediatamente leggere eventuali problemi e svolgere la diagnostica di controllo.
  • Protezione veicolo: gli antifurti moderni sono molto più evoluti rispetto a quelli di alcuni anni fa. L'aiuto della tecnologia satellitare è stato determinante per poter fare il salto di qualità e rendere ancor più accurato il controllo dell'automobile.

Tecnologia in auto: vantaggi

Gli aspetti positivi della tecnologia in auto sono innegabili e sono moltissimi, presenti in ciascun comparto tra quelli sopra elencati. Giusto segnalare che i benefici dei dispositivi presenti in auto sono per tutti e non solo per chi è impegnato nella guida di tutti i giorni. Ci sono particolari funzioni che contribuiscono a far percepire alle persone un senso di protezione che rende sicuri come, ad esempio, la chiusura centralizzata, gli airbag, i pretensionatori della cintura di sicurezza o il disinnesco del flusso di carburante in seguito ad un incidente. Specialmente nelle situazioni di emergenza in cui si perde il controllo del mezzo oppure quando si circola su fondi scivolosi, apprezzare i molti vantaggi della tecnologia a bordo è più facile.
I vantaggi delle auto tecnologiche possono essere fonte di dibattito: un esempio sono le luci corner che si attivano quando si affronta una curva. Se a qualcuno piacciono, a molti generano un senso di fastidio.
Ecco in sintesi i principali benefici legati alla tecnologia a bordo dei veicoli.

  • Motori più efficienti
  • Riduzione emissioni inquinante
  • Migliore comfort di viaggio
  • Allungamento degli intervalli di manutenzione ordinaria
  • Aumento della sicurezza
  • Vetture più resistenti
  • Maggiore praticità nello svolgere diverse azioni
  • Prevenzione dei pericoli
  • Ausilio alla guida ai fini di una maggiore sicurezza
  • Aiuto nelle situazioni di emergenza
  • Connessione con i dispositivi digitali
  • Diminuzione del numero di incidenti

Tecnologia in auto: svantaggi

Un detto dice che tutto ciò che non è presente in un oggetto non può rompersi. Nei veicoli ipertecnologici più dispositivi, sensori e centraline sono presenti, maggiore è la possibilità che nel tempo possano danneggiarsi e andare tra loro in conflitto, causando, nella peggiore delle ipotesi, il fermo macchina.
Numericamente i vantaggi superano di gran lunga gli svantaggi ma è bene analizzare anche questi ultimi.

  • Guasti: come già accennato, il guasto elettronico spesso ha conseguenze piuttosto invasive poiché può limitare l'uso dell'auto (la quale entra in modalità recovery) o addirittura condurre alla sosta forzata con conseguente intervento di soccorso col carro attrezzi. Inoltre, a differenza di una rottura meccanica, la parte elettronica deve essere riparata quasi sempre in officina, presso la rete ufficiale, generando tempi di attesa più lunghi e costi più elevati.
  • Prezzi: non solo le manutenzioni e la ricambistica possono avere prezzi maggiorati, ma anche all'atto di acquisto del veicolo nuovo la cifra da pagare è sicuramente più alta. Da una versione all'altra dello stesso modello possono registrarsi incrementi economici anche di 2-3 mila euro, spiegabili esclusivamente con pacchetti tecnologici spesso imposti dalle case.
  • Distrazione: da non sottovalutare il pericolo della distrazione dovuta ad una disposizione di comandi non sempre ergonomica, ma spesso presente all'interno del grande pannello di infotainment che porta a distogliere l'attenzione dalla strada.

Offerte confrontate

Confronta le offerte di auto in vendita su Facile.it e risparmia sulla tua auto prossima auto. Bastano 3 minuti!

Guide auto

pubblicato il 30 giugno 2022
Quando cambiare i dischi dei freni all'auto

Quando cambiare i dischi dei freni all'auto

In questo articolo andremo a parlare dei dischi dei freni installati ormai su ogni automobile, capendo quando è necessaria la loro sostituzione per garantire la nostra sicurezza.
pubblicato il 30 giugno 2022
Spie di allarme auto: quali sono e come riconoscerle

Spie di allarme auto: quali sono e come riconoscerle

In questo articolo parleremo delle spie di allarme presenti su un'automobile, comprendendone il significato una per una. In questo modo sarà possibile sapere quale comportamento adottare in ogni situazione.
pubblicato il 29 giugno 2022
Gomme invernali: utilità, modelli e costi

Gomme invernali: utilità, modelli e costi

Le gomme invernali devo essere installate nel periodo invernale per assicurare la massima stabilità di guida al veicolo e la dovuta sicurezza ai passeggeri della vettura.
pubblicato il 29 giugno 2022
Costo della patente B: tutte le spese da considerare

Costo della patente B: tutte le spese da considerare

In questo articolo affronteremo il complesso tema dell'iter necessario al conseguimento della patente B. Vedremo nel dettaglio tutte le spese da sostenere e i numerosi elementi che possono influenzare il costo finale.

Ultime notizie auto

pubblicato il 18 novembre 2022
Auto elettriche e costi ricarica: con le tariffe flat si risparmia

Auto elettriche e costi ricarica: con le tariffe flat si risparmia

C’è molta preoccupazione tra i possessori di auto elettriche e ibride plug-in per l’aumento delle bollette dell’energia che inevitabilmente ricade sui costi delle ricariche, col rischio di pagare cifre un tempo impensabili. Tuttavia l’elettrico è ancora ampiamente conveniente.
© 2024 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte, noleggio a lungo termine) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968