Serve assistenza?
02 55 55 5

Donazioni e imposta di successione, il Governo introduce nuove regole

3 mag 2024 | 3 min di lettura | Pubblicato da Marco B.

Coppia che fa calcoli al computer

Il Governo ha modificato le norme relative alle imposte di successione e donazione attraverso un decreto legislativo approvato dal Consiglio dei Ministri.

Tale decreto introduce diverse disposizioni volte a razionalizzare l'imposta di registro, l'imposta sulle successioni e donazioni, l'imposta di bollo e la disciplina dei trust. Quali sono nel dettaglio le novità introdotte?

Scoprilo su Facile.it, leader nel confronto di conti correnti online.

Conti Correnti: trova il più vantaggioso
Conti Correnti: trova il più vantaggioso

L'obiettivo

Come anticipato, il decreto legislativo introduce diverse disposizioni con l'obiettivo di razionalizzare l'imposta di registro, l'imposta sulle successioni e donazioni, l'imposta di bollo e la disciplina dei trust. Vediamo di seguito le modifiche nel dettaglio.

Successione e donazione

Le aliquote e le franchigie dell'imposta di successione e donazione vengono inserite nel testo unico sulle successioni e donazioni. Viene escluso il "donatum" dalla perimetrazione del "relictum" ai fini delle aliquote e delle franchigie, in linea con la recente giurisprudenza.

Si chiarisce che, ai fini dell'imposta sulle successioni e donazioni, sono considerati parenti in linea retta anche gli affilianti e gli affiliati.

Trust e liberalità d'uso

Si estende l'applicazione dell'imposta sulle successioni e donazioni ai trasferimenti derivanti da trust (è un’alternativa alla normale disciplina successoria), mentre le liberalità d'uso sono escluse esplicitamente dall'imposta. Le franchigie e le aliquote di imposta dipendono:

  • dal valore dei beni
  • dal rapporto di parentela tra disponente e beneficiario

L'imposta deve inoltre essere pagata in autoliquidazione dal beneficiario al momento del trasferimento, o anticipatamente dal disponente o dal trustee (gestisce i beni vincolati in trust nell'interesse dei beneficiari) al momento del conferimento dei beni o dell'apertura della successione.

Dichiarazione precompilata

Viene inoltre introdotta la dichiarazione di successione precompilata, semplificando le informazioni e la documentazione da allegare.

Si prevede l'obbligo di inviare tale dichiarazione telematicamente entro 12 mesi dalla data di apertura della successione, con alcune eccezioni per i residenti all'estero.

Imposta di registro

Per quanto riguarda l'imposta di registro sono state introdotte le seguenti novità:

  • si favoriscono procedure di gestione telematica degli adempimenti per la registrazione
  • per gli atti di trasferimento di azienda o rami di azienda, si applicano aliquote differenziate a seconda della tipologia di beni, con l'obbligo di specificare la ripartizione del corrispettivo tra le diverse tipologie di beni
  • nelle divisioni ereditarie, si tiene conto anche del valore dei beni donati in vita dal defunto ai soggetti tenuti alla collazione, ma tali beni non sono soggetti all'imposta di registro
  • per i provvedimenti di condanna dell'autorità giudiziaria, l'Agenzia delle Entrate procede alla preventiva escussione delle spese tramite l'imposta di registro
  • i contratti che trasferiscono diritti edificatori sono soggetti all'imposta di registro con aliquote e imposte ipotecarie e catastali specifiche
  • per i contratti preliminari, si applica un'unica aliquota dello 0,5% sia per le caparre confirmatorie che per gli acconti

Imposta di bollo

Per l'imposta di bollo invece:

  • si introduce una modalità semplificata di pagamento dell'imposta di bollo tramite modello F24
  • resta possibile assolvere l'imposta di bollo per i documenti analogici tramite contrassegno telematico
  • si accorpa l'imposta di bollo con i diritti riscossi dagli uffici consolari, e gli atti adottati o ricevuti dagli uffici diplomatici e consolari sono esenti dall'imposta di bollo

Migliori Conti Correnti Online

Costo annuo
Gratuito
i primi 30 giorni, poi da 7€ al mese
Banca:
Tot.
Prodotto:
Conto Aziendale
Carta di credito
Internet banking
Costo annuo
Gratuito
i primi 30 giorni, poi da 7€ al mese
Costo annuo
Gratuito
Banca:
Gruppo Bancario Crédit Agricole Italia
Prodotto:
Conto Online Crédit Agricole
Carta di debito
Internet banking
Costo annuo
Gratuito
Costo annuo
Zero spese
Banca:
buddybank, powered by UniCredit
Prodotto:
Conto corrente buddybank
Carta di credito
Carta di debito
Mobile banking
Costo annuo
Zero spese
Costo annuo
Gratuito
fino ai 30 anni di età
Banca:
Fineco
Prodotto:
Conto Corrente
Carta di debito
Internet banking
Trading
Costo annuo
Gratuito
fino ai 30 anni di età
Costo annuo
Gratuito
per sempre
Banca:
BBVA
Prodotto:
Conto Corrente
Carta di debito
Internet banking
Costo annuo
Gratuito
per sempre

*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze

Offerte confrontate

Confronta gratuitamente i conti delle banche operanti in Italia e trova il conto corrente o il conto deposito più vantaggioso.

Ultime notizie Conti

pubblicato il 14 giugno 2024
Confronto conti correnti gratuiti a giugno 2024

Confronto conti correnti gratuiti a giugno 2024

Probabilmente hai già sentito parlare dei conti correnti a zero spese, della loro convenienza e della semplicità con cui possono essere gestiti, anche tramite app. Cosa aspetti ad aprire un conto corrente a zero spese? Scopri i 3 migliori conti correnti zero spese di giugno 2024 su Facile.it!
pubblicato il 11 giugno 2024
Confronto tra conti deposito per 10.000€ a giugno 2024

Confronto tra conti deposito per 10.000€ a giugno 2024

Quanto puoi guadagnare con il miglior conto deposito? Su Facile.it bastano pochi secondi per scoprirlo! Se non sai come iniziare, ti spieghiamo come trovare il miglior conto deposito a giugno 2024.

Guide ai conti

pubblicato il 17 maggio 2024
Certificati di deposito: cosa sono e come funzionano

Certificati di deposito: cosa sono e come funzionano

I certificati di deposito sono strumenti finanziari che offrono agli investitori la possibilità di depositare una somma di denaro presso una banca per un periodo di tempo prestabilito. Questi strumenti sono considerati sicuri e garantiscono rendimenti stabili.
pubblicato il 15 febbraio 2023
Calcolo ISEE: Come farlo e quando serve

Calcolo ISEE: Come farlo e quando serve

L'ISEE è un calcolo importante da fare per accedere a determinate agevolazioni statali. Per farlo, è possibile recarsi ad un CAF dove gratuitamente si occuperanno di prepararlo.
pubblicato il 13 settembre 2021
Differenze tra reddito e ISEE

Differenze tra reddito e ISEE

Qual è la differenza tra ISEE e la Dichiarazione dei Redditi? Per accedere a bonus e agevolazioni fiscali di ogni tipo, si tratta di informazioni fondamentali.
pubblicato il 25 marzo 2021
Salvadanaio online: cos'è

Salvadanaio online: cos'è

Il salvadanaio online è un modo per accantonare piccole somme di denaro in vista di una spesa futura o di un obiettivo da raggiungere. Ecco dunque cos’è e come funziona il salvadanaio digitale.
pubblicato il 26 febbraio 2020
Guida completa su come cambiare il conto corrente

Guida completa su come cambiare il conto corrente

Passare da un conto corrente ad un altro non è una scelta da prendere con leggerezza, ma bisogna sapere come muoversi e come fare per evitare penali per clausole che avevamo dimenticato...
pubblicato il 8 febbraio 2020
Conto corrente e accredito della pensione: come funziona

Conto corrente e accredito della pensione: come funziona

La richiesta di accredito della pensione su conto corrente può essere fatta al momento della presentazione presso l’INPS della stessa domanda, ma anche in un successivo momento grazie all’ausilio di uno specifico modulo da compilare. Ecco una guida per sapere tutto sull'accredito della pensione.
pubblicato il 25 novembre 2019
Conto Deposito: i vantaggi

Conto Deposito: i vantaggi

Il conto deposito ti consente di gestire e far crescere i tuoi risparmi in modo veloce e sicuro, direttamente online. Scopri i tanti i vantaggi che puoi ottenere utilizzando questa nuova forma di investimento.
© 2024 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte, noleggio a lungo termine) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968