02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Assegno unico per figli 2021: dall’importo ai beneficiari, ecco le novità

Assegno unico per figli 2021: dall’importo ai beneficiari, ecco le novità

È in arrivo più sostegno da parte dello Stato per le famiglie italiane con figli. Un disegno di legge - denominato Family Act - è stato approvato dal Consiglio dei ministri. Ora il Governo deve attuare le varie misure.

Tra le misure, c'è l’assegno unico e universale: va da 80 a 250 euro mensili, in base all'ISEE (indicatore della situazione economica equivalente) e all'età dei figli; dovrebbe entrare in vigore, secondo le intenzioni del Governo, da Luglio 2021.

Sostituisce gli altri bonus

Il bonus sostituisce tutte le detrazioni e i benefici previsti finora per la prole. La legge n. 46/2021 è stata pubblicata in Gazzetta ufficiale (n. 82 del 6 aprile); adesso si attendono i provvedimenti attuativi.

L'Italia in coda nell'UE

Si tratta di un passo necessario, considerando che l'Italia è assai al di sotto della media UE per quel che riguarda il sostegno ai nuclei familiari: nel 2017 la spesa pubblica in questo settore era l’1,1% del prodotto interno lordo (PIL), contro una media nell'Unione europea pari al 2,2%. Grazie all'assegno unico, l’Italia raggiungerà l’1,5%, passando dalla 25esima alla 18esima posizione tra i 27 Paesi dell'UE.

Dai dipendenti ai pensionati

L'importo potrà essere ricevuto da padri e madri che svolgono lavori come dipendenti, come professionisti e autonomi; ne hanno diritto pure pensionati e disoccupati. Si parte dal settimo mese di gravidanza fino ai 21 anni del figlio, purché il ragazzo resti a carico della famiglia.

I criteri di base

La somma potrà essere ricevuta direttamente sul conto corrente bancario oppure portata a compensazione delle imposte.

I criteri di base sono questi:

1) - L'assegno spetta per ogni figlio o figlia.

2) - Per ciascun figlio successivo al primo, verrà maggiorato.

3) - La somma non contribuisce alla formazione del reddito complessivo, né influisce sul calcolo che si effettua per ottenere prestazioni sociali (come il reddito di cittadinanza).

4) - L'importo è legato all'età dei figli.

5) - Aumenta per eventuali figli con disabilità.

6) - Un'integrazione dovrebbe evitare che l'importo sia inferiore al trattamento complessivo ottenuto prima dell’entrata in vigore del decreto.

Quanto si potrà ottenere

Secondo una valutazione svolta dalla Fondazione studi consulenti del lavoro, con un ISEE fino a 30.000 euro (oltre alle maggiorazioni) si prevede un importo dell’assegno costante pari a 1.930 euro l’anno (161 euro al mese) per ciascun figlio minorenne e a 1.158 euro all’anno (97 euro al mese) per ciascun figlio maggiorenne. Dai 30.000 euro ai 52.000 l'importa cala; sopra quest'ultima cifra, l’assegno resta costante a 800 euro l’anno (67 euro al mese) per ogni figlio minorenne a carico e a 480 euro l’anno (40 euro mensili) per ciascun maggiorenne a carico, fino ai 21 anni.

Migliori Conti Correnti di oggi

Banca:buddybank, powered by UniCredit
Prodotto:Conto corrente buddybank
  • Carta di credito
  • Carta di debito
  • Mobile banking
Costo annuo Gratuito
Banca:UniCredit
Prodotto:Conto My Genius
  • Carta di debito
  • Internet banking
Costo annuo Gratuito
Banca:Banca Widiba
Prodotto:Conto Start Widiba
  • Carta di credito
  • Carta di debito
  • Internet banking
Costo annuo Gratuito Il primo anno per i nuovi clienti
*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze Scegli il miglior conto corrente

Conti Correnti: trova il più vantaggioso Confronto CONTI
pubblicato da il 15 aprile 2021

Offerte confrontate

Confronta gratuitamente i conti delle banche operanti in Italia e trova il conto corrente o il conto deposito più vantaggioso.

Ultime notizie Conti

News Conti

Guide ai conti

  • Separazione e conto corrente cointestato: cosa fare

    Separazione e conto corrente cointestato: cosa fare

    Non è raro che i coniugi scelgano di...

  • Conto corrente: che cos’è e come funziona

    Conto corrente: che cos’è e come funziona

    Il conto corrente è uno strumento...

  • Le spese del conto corrente: tutti i costi

    Le spese del conto corrente: tutti i costi

    La scelta del proprio conto corrente, lo...

  • Conto Deposito: i vantaggi

    Conto Deposito: i vantaggi

    Il conto deposito è un conto ideale...

Guide Conti

Banche

Scopri i dettagli, i prodotti e la storia delle banche partner di Facile.it.

Banche e finanziarie