02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Bonus rottamazione auto: cosa sapere sugli incentivi rottamazione

Bonus rottamazione auto: cosa sapere sugli incentivi rottamazione
Le 3 cose da sapere:
  • Sono incentivi per rottamare auto di classe Euro 3
  • E' previsto uno sconto per chi acquista veicoli nuovi entro Dicembre 2021
  • Scopri su Facile.it gli incentivi per acquisto veicoli elettrici e auto ibride

Nella Legge di Bilancio 2020, il Governo ha voluto introdurre alcune misure per abbassare i livelli di inquinamento causati dalle emissioni delle auto, così da incentivare i cittadini ad acquistare veicoli meno inquinanti e più rispettosi del clima e dell'ambiente.

Il bonus rottamazione ha quindi lo specifico scopo di erogare incentivi per chi rottama la sua vecchia auto e decide di acquistare un veicolo nuovo, meno inquinante e più eco-friendly. Vediamo nel dettaglio quali sono gli incentivi previsti per la rottamazione auto e come richiederli.

Sommario

Incentivi rottamazione auto: cosa sono

Il bonus rottamazione era stato già introdotto con la Legge di Bilancio 2019 per favorire l'acquisto di veicoli meno inquinanti e incentivare i cittadini a rottamare i loro veicoli, ed è stato confermato anche nella recente manovra del 2020, con alcune modifiche molto interessanti.

Il bonus rottamazione è uno sconto che viene concesso al proprietario del veicolo, dopo la rottamazione e serve per l'acquisto di una nuova auto.

Gli incentivi per la rottamazione sono ormai stati introdotti da diversi anni per consentire di rinnovare il parco auto italiano, considerato uno dei più vecchi e inquinanti di tutta l'Europa. Queste misure hanno avuto il beneficio di aumentare gli acquisti di veicoli nuovi e meno inquinanti e di eliminare molte vetture diventate obsolete e dannose per l'ambiente.

Gli incentivi per la rottamazione sono stati ampliati con la legge di bilancio 2020 e puntano a eliminare completamente i veicoli appartenenti a categorie molto inquinanti. È opportuno sottolineare che per accedere al bonus per la rottamazione auto è necessario possedere un veicolo appartenente alle categorie indicate nella legge di bilancio.

Bonus rottamazione auto 2020

Per chi decide di rottamare il proprio veicolo è previsto un eco bonus molto vantaggioso e da spendere immediatamente per l'acquisto di un nuovo veicolo.

Nel caso in cui si possiede un veicolo appartenente alla categoria 0, 1, 2, 3, il bonus rottamazione può essere stimato in una somma che varia da 6.000 € fino a un minimo di 2.500 €.

  • Lo sconto per l'acquisto di una nuova auto è spendibile solo se non si acquista un'auto con il costo pari o superiore ai 61.000 €.
  • Lo sconto per l'acquisto delle auto nuove o bonus rottamazione è applicabile esclusivamente fino al 31 dicembre 2021 ed è valido solo per alcune tipologie di veicoli.

Per acquistare un'auto nuova con il bonus rottamazione e ottenere un incentivo pari a 4.000 €, il nuovo veicolo dovrà essere caratterizzato da emissioni comprese tra 0 a 20 g/km. Lo sconto aumenta fino ai 6.000 € se si decide di rottamare un veicolo compreso nelle categorie Euro 1,2,3 e 4.

Per chi acquista un veicolo con emissioni inferiori o uguali a 70 g/km e con un prezzo che non superi i 61.000 € iva inclusa, il bonus sarà pari a 1.500 €, cui va aggiunto un ulteriore incentivo se si rottama un veicolo fino ad euro 4.

Come si può ben capire, il bonus rottamazione 2020, segue la scia di quello già previsto per il 2019, ma è stato introdotto anche un ulteriore incentivo per favorire il passaggio a veicoli meno inquinanti: il bonus mobilità. Nel Decreto Clima 2020 è stato previsto un ulteriore bonus per chi rottama un veicolo fino a euro 3.

Il bonus mobilità, nell'ottica di svecchiare e incentivare l'acquisto di auto ibride o auto elettriche, prevede un bonus pari a 1500 € per la rottamazione di un veicolo fino a euro 3. Per questo nuovo bonus non sono state ancora chiarite le modalità per la richiesta e le relative, scadenze, ma è opportuno sottolineare che l'incentivo è fruibile e sommabile agli altri sconti solo se si abita in determinate città metropolitane.

Il bonus mobilità per chi rottama un veicolo fino a Euro 3 è stato previsto soltanto per chi vive nelle città metropolitane più inquinate, sottoposte già a procedura di infrazione dall'Unione Europea (Milano, Roma, Torino, ecc.), quindi non potrà essere richiesto da tutti i cittadini italiani. Rispetto al tradizionale bonus rottamazione, l'incentivo per la mobilità non è legato all'acquisto immediato di un'auto meno inquinante, ma potrà essere utilizzato entro tre anni dall'avvenuta rottamazione.

Il bonus rottamazione 2020 è richiedibile da tutti e non sono previste particolari restrizioni, mentre per quello definito green (bonus mobilità) sono previsti soltanto un numero limitato di domande, visto che il Decreto Legge prevede esclusivamente 255 milioni di euro complessivi. Le risorse per il bonus clima sono così stabilite e suddivise: 5 milioni di euro per i veicoli rottamati nel 2019, 125 milioni di euro per le auto rottamate nel 2020 e i restanti nel 2021.

I cittadini delle città metropolitane indicate nel Decreto Clima, saranno quindi più incentivati a rottamare la loro vecchia auto (fino ad Euro 3), visto che potranno cumulare non soltanto il bonus rottamazione (previsto per tutti gli italiani), ma anche quello mobilità.

Come richiedere gli incentivi per rottamare l'auto

Per ottenere il bonus rottamazione 2020 è necessario seguire una specifica procedura, stabilita per legge, altrimenti non si avrà diritto allo sconto applicato sull'acquisto di una nuova vettura.

Per ottenere il bonus rottamazione, potete decidere di effettuare la demolizione affidandovi allo stesso concessionario dove acquisterete quella nuova o rivolgervi a un'azienda autorizzata alla rottamazione auto.

Per la rottamazione auto è necessario presentare alcuni documenti come la carta di circolazione e il certificato di proprietà cartaceo, un titolo che attesti la proprietà del veicolo. Presentati questi documenti, il concessionario o l'azienda autorizzata alla rottamazione dei veicoli, vi rilascerà il certificato di rottamazione e poi si procederà alla cancellazione dal PRA (Pubblico Registro Automobilistico).

Si segnala che la comunicazione al PRA deve essere effettuata entro un termine stabilito, tra i 30 e i 90 giorni, in base al tipo di veicolo rottamato. Il cliente che vuole ottenere lo sconto per la rottamazione auto non deve eseguire nessuna procedura particolare, visto che sarà lo stesso concessionario dove si acquista il nuovo veicolo a richiedere tale bonus.

I concessionari devono registrarsi preventivamente al sistema creato per il bonus rottamazione e prenotare per ogni veicolo i contributi da erogare, in seguito si hanno 180 giorni per confermare la prenotazione.

L'erogazione dei contributi avviene quando si riceve la targa del nuovo veicolo e si presentano altri documenti utili per l'istruttoria, un iter che viene svolto esclusivamente dai concessionari e che non prevede nessun onere per l'acquirente. La stessa procedura dovrebbe essere prevista per l'erogazione del bonus mobilità, anche se non si hanno ancora delle linee guida specifiche.

In ogni caso è sempre possibile cumulare il bonus rottamazione con quello mobilità, sempre se si rispettano i requisiti previsti per legge. Il contributo per l'acquisto di un'auto nuova, in seguito a rottamazione, viene corrisposto dal concessionario tramite uno sconto sul prezzo d'acquisto finale, in ogni caso è sempre opportuno richiedere un preventivo per conoscere in anticipo a quanto ammonta il bonus rottamazione.

RC Auto: risparmia fino a 500€ Fai un PREVENTIVO
Vota la guida:
Valutazione media: 3,3 su 5 (basata su 20 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 25/11/2020

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Offerte confrontate

Compara le polizze delle compagnie e trova l'assicurazione online al miglior prezzo su Facile.it. Risparmia fino a 500€ sull'assicurazione auto. Bastano 3 minuti!

Guide alle assicurazioni

  • Quanto aumenta l'assicurazione dopo un sinistro

    Quanto aumenta l'assicurazione dopo un sinistro

    Quando si verifica un incidente stradale,...

  • Rottamazione auto: le cose da sapere sulla demolizione auto

    Rottamazione auto: le cose da sapere sulla demolizione auto

    Al giorno d'oggi, non tutti sanno cosa si...

  • Incentivi auto: cosa sapere sul bonus per acquisto auto

    Incentivi auto: cosa sapere sul bonus per acquisto auto

    Gli incentivi auto 2020 sono dei bonus che...

  • Targa prova auto: cos'è e quando si utilizza

    Targa prova auto: cos'è e quando si utilizza

    La targa di prova dell'automobile...

Guide Assicurazioni

Compagnie assicurative

Scopri le informazioni e i prodotti delle compagnie del mercato italiano.

Compagnie assicurative