Price Action: cos'è e come usarla nel trading

La Price Action è una voce molto importante nel settore del trading online. Si tratta di una strategia da portare avanti con tutta la dovuta attenzione, collegata direttamente all'andamento dei prezzi di un asset finanziario. Si basa su un'analisi accurata di un insieme di dati storici e su fondamenta tecniche rilevanti. Un buon trader online deve essere pronto a studiare al meglio i movimenti da effettuare e stabilire quali operazioni portare avanti per incrementare il proprio portafoglio a breve termine. Ecco cosa bisogna sapere sulla Price Action.

Sommario

La strategia Price Action

La strategia Prive consente a ogni investitore di portare avanti la propria attività di trading in maniera precisa e accurata. Si basa sul prezzo di uno strumento finanziario, elemento fondamentale per lanciare l'offerta giusta e trarne rapidamente un profitto economico. Nel caso specifico, il trader deve studiare un asset e conoscerlo in maniera approfondita. In base alla propria esperienza, bisogna acquisire la capacità di cogliere le oscillazioni del valore di un titolo e intervenire di conseguenza.

Una strategia di Price Action prevede che il trader si basi solo sul valore finanziario dello strumento sul quale intende investire, cogliendo il momento giusto in cui la quotazione tenda ad aumentare. Tuttavia, alcuni trader scelgono di piazzare le loro offerte quando il prezzo va al ribasso. Ogni investitore può mettere in atto la propria strategia e studiare un metodo ben preciso, basandosi su parametri puramente soggettivi. Con il passare del tempo, un buon operatore è in grado di monitorare il proprio investimento finanziario e renderlo vantaggioso.

Il trading online con la Price Action richiede diversi anni di duro lavoro. Si parte con una conoscenza perfetta dei prezzi degli asset e si prosegue con l'implementazione degli strumenti giusti, per poi attuare la propria strategia preferita. Per facilitare ogni compito, ci si può affidare a un broker online che sappia indirizzare verso le scelte giuste da intraprendere.

Come funziona la Price Action

Il principio di funzionamento sul quale si basa la Price Action è molto semplice da intuire. Si inizia valutando le caratteristiche del proprio mercato di riferimento, per poi verificare le variazioni di prezzo di un asset finanziario. La tecnica consente di intraprendere le migliori decisioni su ogni trade focalizzandosi sulla quotazione di mercato. A tal proposito, è possibile usufruire di vari strumenti finanziari per rendere la propria strategia più efficace.

La Price Action può servirsi di livelli tecnici, bande di prezzo, grafici, trendline, differenze tra margini massimi e minimi di guadagno. Ogni parametro deve essere contestualizzato in base al trading che si ha intenzione di effettuare, scegliendo strumenti semplici o approfonditi, utili per determinare canali di prezzo e oscillazioni. La pratica si rivela abbastanza sistematica e lascia poco spazio alla creatività, con la prospettiva di fissare un valore limite o sperare in un incremento del prezzo di un titolo.

Le tecniche principali

Le tecniche principali di un trader che sceglie di guadagnare mediante la Price Action possono essere molto variegate. Ecco quali sono le opzioni da tenere d'occhio per migliorare le proprie analisi e incrementare la resa economica in tempi rapidi.

I livelli di supporto e resistenza orizzontali

La tecnica della quale si usufruisce con maggiore frequenza riguarda i livelli di supporto e resistenza orizzontali. Tali parametri si basano su grafici aggiornati a cadenza giornaliera o settimanale. Per attuare al meglio questo sistema, bisogna studiare un piano di lavoro e scovare gli indici con spread basso e liquidità alta. Quindi, vanno analizzati tutti i cambi di prezzo per studiare una strategia di conseguenza.

Il sistema EMA 21

Un'altra tecnica molto valida di Price Action si basa sul parametro della EMA 21. Si tratta di un sistema che si focalizza su una media esponenziale a 21 periodi, capace di facilitare un'analisi attenta del mercato in cui si opera. Una volta verificato il grafico inerente agli ultimi movimenti, bisogna stabilire se lanciare o meno un'offerta d'acquisto, prevedendo al meglio il trend di una determinata azione.

Il ritracciamento di Fibonacci

Il ritracciamento di Fibonacci è una tecnica che permette di calcolare in maniera accurata i movimenti dei prezzi di determinati asset finanziari. Si basa su un parametro in percentuali e consente la visualizzazione di segnali di prezzo ben definiti, sui quali focalizzarsi per la compravendita di titoli.

Pro e contro della Price Action

Iniziamo dai pro della Price Action:

  • strumento perfetto per trader che operano a breve e medio termine;
  • utilizzo semplice e adatto a un pubblico trasversale;
  • possibilità di pianificare una strategia basata su grafici precisi e attendibili;
  • capacità di fornire segnali operativi in maniera istantanea;
  • ottima diffusione a livello globale.

Dall'altra parte, ecco i contro di questa strategia finanziaria di ultima generazione:

  • gli imprevisti finanziari sono sempre dietro l'angolo;
  • lo strumento non tiene conto di notizie economiche;
  • non contempla una strategia di apertura e chiusura di posizioni in pochi minuti.
Trova la migliore piattaforma per te Confronta piattaforme

Offerte confrontate

Inizia a cimentarti nel trading, e confronta in pochi secondi le migliori piattaforme per investire.

Banche

Scopri i dettagli, i prodotti e la storia delle banche partner di Facile.it.

Banche e finanziarie

Che fai lì fuori?

Accedi e confronta le offerte ancora più velocemente: risparmia tempo e denaro!

Accedi

oppure