02 55 55 1 Lun-Sab 9.00-21.00

PagoPA: cosa è possibile pagare

PagoPA è la nuova rete di pagamento, che consente di saldare la propria posizione debitoria nei confronti delle pubbliche amministrazioni e dei concessionari dei servizi di pubblica utilità. Il sistema si avvale di una grande varietà di canali di pagamento, che vanno dagli sportelli bancari e postali, agli esercizi convenzionati come bar e tabaccherie, fino a numerosi siti Internet che consentono il pagamento online.

I pagamenti PagoPA possono essere effettuati con diversi mezzi, come i contanti, le carte di credito o di debito e l'addebito in conto corrente.

Cosa si paga con PagoPA

La rete PagoPA è stata creata dall'Agenzia per l'Italia Digitale ed ha ricevuto, in breve tempo, l'adesione di migliaia di enti pubblici, tra i quali tutte le Regioni, numerosi Ministeri, la quasi totalità delle scuole e delle Università italiane, e più della metà dei Comuni.

Questo significa che oggi i cittadini possono contare su un sistema di pagamento pratico e veloce, con cui saldare quasi ogni tipo di debito nei confronti delle pubbliche amministrazioni.

In particolare, con PagoPA è possibile pagare diverse tasse ed imposte a livello nazionale e locale, vari tipi di sanzioni e multe, come quelle relative alle violazioni del Codice della Strada, spese d'istruzione e servizi scolastici come la mensa.

Inoltre, attraverso i vari canali attivi è possibile pagare il bollo auto, i ticket sanitari delle diverse ASL e le somme richieste a vario titolo da tutti gli altri enti che hanno aderito al circuito, come Equitalia, INPS o INAIL.

Come effettuare i pagamenti con PagoPA

Come già evidenziato, il cittadino può contare su una vasta serie di sportelli fisici dove effettuare i pagamenti PagoPA, facilmente identificabili attraverso un carattestico logo tricolore.

A tal fine, è sufficiente presentare la relativa documentazione all'operatore (impiegato di banca, addetto alle poste, tabaccaio, etc.), che provvederà ad inserire nel sistema i dati relativi al pagamento.

Una volta verificata la correttezza degli stessi, il cittadino riceverà una ricevuta, ed il pagamento verrà registrato a livello centrale, risultando visibile a tutti gli operatori connessi al sistema.

I pagamenti online

Il pagamento online, invece, può essere effettuato attraverso una piattaforma telematica, a cui possono aderire anche istituti bancari e prestatori di servizi di pagamento.

Va evidenziato che ognuno dei soggetti abilitati può applicare all'operazione una commissione, il cui importo può variare a seconda del gestore.

Per eseguire il pagamento in via telematica, occorre inserire negli appositi campi i propri dati anagrafici, un indirizzo e-mail, il numero di serie del documento da pagare e il codice identificativo dell'ente creditore, riportato sull'avviso di pagamento.

I vantaggi del sistema PagoPA

I vantaggi offerti dal circuito PagoPA sono numerosi. Il cittadino, infatti, ha la possibilità di scegliere tra diversi canali di pagamento tra sportelli fisici, postazioni bancomat e servizi di internet banking.

Inoltre, la piattaforma online offre un sistema di pagamento sicuro e affidabile, che consente di conoscere con trasparenza i costi di commissione applicati all'operazione, verificare la correttezza dei dati inseriti e ottenere una ricevuta stampabile, valida a tutti gli effetti.

Dal punto di vista degli enti pubblici, peraltro, viene garantita la totale automazione dei sistemi di riscossione, con una conseguente riduzione dei costi di gestione e la complessiva semplificazione e digitalizzazione del sistema di pagamento.

Vota la guida:
Valutazione media: 3,8 su 5 (basata su 44 voti)

Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione, salvo per questioni contrarie alla normativa vigente.

Offerte confrontate

Guide a pagamenti

Guide Pagamenti