02 55 55 5 Lun-Sab 9.00-21.00

Privato o concessionario: dove conviene comprare l’auto?

Privato o concessionario: dove conviene comprare l’auto?
Le 3 cose da sapere:
  • Acquistare un'auto da un concessionario o da un privato ha in ogni caso pro e contro.
  • Acquistando da un privato si può avviare una trattativa sul prezzo che soddisfi entrambi.
  • Acquistare da un concessionario garantisce il rispetto di determinati standard di qualità.

Quando arriva il momento di cambiare l'autovettura sono diverse le valutazioni da fare, soprattutto per comprendere se conviene rivolgersi ai privati oppure alle concessionarie. Entrambe le opzioni presentano infatti dei vantaggi e degli svantaggi.

L'acquisto dell'auto rappresenta in ogni caso un momento molto importante per ogni automobilista e cercare il modello ideale, in grado di assicurare buone prestazioni e comfort, ovvero in linea con le specifiche necessità, potrebbe rivelarsi più complicato di quanto si possa pensare.

In generale quando si compra dai privati è possibile ottenere condizioni vantaggiose, di contro si hanno meno opzioni per quando riguarda la scelta del veicolo, oltre che garanzie limitate. Anche l'acquisto presso il concessionario che assicura maggiore scelta e ampia tutela, potrebbe comunque riservare delle spiacevoli sorprese. Per questo è molto importante non fare scelte frettolose e informarsi adeguatamente. Sarà anche necessario avere le idee ben chiare sul tipo di mezzo da acquistare, evitando tutti gli optional poco utili e che potrebbero far lievitare il prezzo finale.

Sommario

Acquistare da privato: vantaggi

Tantissimi automobilisti in tutta Italia consultano ogni giorno gli annunci auto, specialmente quelli online, per trovare una macchina in buone condizioni al miglior prezzo. Acquistare il veicolo da un privato vuol dire, prima di tutto, poter contare su condizioni vantaggiose, ovvero strappare un prezzo conveniente, almeno rispetto a quello che viene proposto dal concessionario. I privati, infatti, hanno tutto l'interesse a concludere velocemente la vendita e per questo sono maggiormente inclini ad assecondare le richieste dell'acquirente.

A questo proposito sarà possibile avviare una trattativa in modo da trovare un punto di incontro, al fine di stabilire il prezzo finale che soddisfa entrambe le parti. Diversamente, il prezzo di acquisto deciso da una concessionaria è stabilito in maniera più minuziosa a partire da quelli che sono i costi di listino, pertanto difficilmente potrà discostarsi più di tanto da quello. Insomma, l'acquisto da un privato potrebbe riservare delle buone occasioni da cogliere al volo. Durante la contrattazione è anche utile fare delle domande per capire quali sono le reali motivazioni che spingono alla vendita. Il privato, ad esempio, potrebbe cedere il mezzo a causa di un trasferimento in altra città, oppure perchè non ha più bisogno di un secondo mezzo, o ha nuove esgienze e desidera comprare una macchina adatta per la famiglia, oppure perchè sta per ottenere un modello aziendale.

Acquistare da privato: svantaggi

Come spiegato, acquistare la macchina dal privato si rivela una buona scelta soprattutto dal punto di vista del prezzo, ma ci sono comunque alcuni svantaggi da tenere in considerazione per evitare di fare scelte che finiscono per deludere le aspettative. Per prima cosa bisogna per così dire accontentarsi di una scelta piuttosto ridotta, anche se le condizioni di vendita potrebbero giustificare quest'aspetto. A differenza di ciò che succede presso il concessionario, dal privato non è infatti possibile configurare il mezzo in base alle specifiche necessità, così come trovare il veicolo con l'allestimento, gli accessori e il colore che si desiderano in pronta consegna.

Il privato inoltre non offre alcuna garanzia su quelle che sono le condizioni effettive del mezzo, che potrebbe avere anche molti chilometri e viene acquistato allo stato in cui si trova. Pertanto eventuali problemi alla vettura, ad esempio difetti meccanici o anomalie dovute a precedenti incidenti stradali, resteranno a carico dell'acquirente. A tutto questo bisogna aggiungere la presenza di eventuali gravami sulla macchina che verranno trasferiti a carico del compratore una volta che verrà registrato l'atto di vendita.

Ecco perché in fase di acquisto è molto importante controllare scrupolosamente la macchina, magari con l'aiuto del proprio meccanico di fiducia, così da evitare di pagare di tasca propria eventuali interventi di riparazione che potrebbero diventare anche molto dispendiosi.

Acquistare da concessionario: vantaggi

Nella maggior parte dei casi il concessionario è il primo posto che viene scelto per l'acquisto di un'autovettura, sia nuova che usata. Anche nel caso di auto usate infatti affidarsi ad un concessionario garantisce una maggior tutela, almeno con riferimento a quelle che sono le condizioni effettive del mezzo. I concessionari autorizzati sono infatti tenuti a garantire l'assenza di gravami sulla vettura, che dovrà anche rispondere a determinati standard di qualità.

In genere le auto usate proposte dal concessionario sono coperte da una garanzia annaule o in qualche caso biennale che copre tutti i difetti che vengono riscontrati in seguito all'acquisto. 

Nella contrattazione con i privati, inoltre, l'acquirente dovrà accontentarsi del solo mezzo disponibile ma questo non succede dal concessionario, in grado di offrire numerose opzioni e offerte disponibili. Se con il nuovo risulta essere piuttosto "scontata"  la possibilità di configurare a piacimento la propria vettura nuova, per quanto riguarda l'usato è possibile che la concessionaria possa garantire al potenziale acquirente un'ampia scelta di modelli, più o meno accessoriati e personalizzati, ma soprattutto accuratamente revisionati.

Altro importante vantaggio da considerare quando si decide di comprare la macchina dal concessionario è quello di non doversi preoccupare del disbrigo delle pratiche burocratiche, che può comportare una perdita di tempo non indifferente. Sarà il concessionario a curare questo aspetto strettamente legale e tecnico, lasciando così completa libertà all'acquirente.

Acquistare da concessionario: svantaggi

Alla luce di quanto spiegato sembra quindi più sicuro e conveniente comprare l'auto presso il concessionario, ma occorre comunque prestare attenzione a potenziali "svantaggi" da valutare. Affidarsi ad un concessionario comporta sulla carta un prezzo finale maggiore rispetto a quello che viene richiesto dal privato. Questo perchè l'importo da corrispondere al concessionario include anche gli oneri relativi al disbrigo della pratiche burocratiche. Inoltre, come sottolineato in precedenza, i margini di trattativa sono piuttosto limitati, rispetto ad un privato, in quanto i costi sono per così dire "fissati" e calcolati sulla base del listino usato.

Prima di comprare la macchina dal concessionario è fondamentale avere le idee ben chiare sul modello, oltre che sugli optional effettivamente utili. Tutto questo perché il concessionario ha in generale u'ampia scelta di modelli auto a disposizione più o meno accessoriati. Logicamente in caso di auto in ottime condizioni e molti optionali i costi possono lievitare. Per questo motivo il suggerimento è quello di non farsi cogliere impreparati nel corso della trattativa e scegliere l'allestimento più adatto alle specifiche esigenze, rinunciando nel caso a qualche optional per per evitare di affrontare un esborso eccessivamente superiore al budget che vi siete prefissati.

Sconti fino al 40% Trova la tua Auto

Offerte confrontate

Confronta le offerte di noleggio auto a lungo termine su Facile.it e risparmia sulla tua auto a noleggio. Bastano 3 minuti!

Guide al noleggio auto

  • Ricambi auto usati: quando convengono e dove trovarli

    Ricambi auto usati: quando convengono e dove trovarli

    Acquistare un'auto non è solo un sogno che si...

  • Calcolo svalutazione auto: come avviene

    Calcolo svalutazione auto: come avviene

    Al giorno d'oggi, molti non sanno come avviene il...

  • iPatente, il portale dell'automobilista: cos'è e a cosa serve

    iPatente, il portale dell'automobilista: cos'è e a cosa serve

    Il Portale dell’Automobilista è un sito web...

Guide auto

RECUPERO PREVENTIVI

Accedi con la tua email

Riceverai un’email che ti permetterà di fare accesso e di visualizzare i tuoi preventivi.

Accedi