Incentivi auto: cosa sapere sul bonus per acquisto auto

Incentivi auto: cosa sapere sul bonus per acquisto auto
Le 3 cose da sapere:
  • Il Bonus Auto è un incentivo pensato per spingere il ricambio del parco auto in Italia.
  • L’obiettivo è favorire l’acquisto di auto a basse emissioni, rottamando quelle più inquinanti.
  • E' possibile acquistare, tra le altre, auto elettriche, Ibride, a metano e a Gpl.

Con l’ok del Senato alla legge di conversione del decreto Sostegni-bis, è passato definitivamente anche l’emendamento che rifinanzia con 350 milioni di euro gli incentivi del bonus auto 2021.

I nuovi contributi serviranno per acquistare, fino al prossimo 31 dicembre, non solo autovetture elettriche e ibride, ma anche vetture Euro 6 benzina, dieselgpl e metano, veicoli commerciali e, per la prima volta, anche auto usate.

Bonus Auto 2021: come funzionano gli incentivi con e senza rottamazione

  • 00:21: Bonus Auto 2021: Di cosa si tratta?
  • 00:53: Incentivi Auto 2021: a quali categorie è rivolto?
  • 01:36: A quanto ammonta l'incentivo?
  • 02:31: Quali sono i requisiti?
  • 02:59: Come accedere all'incentivo?

 

Bonus auto 2021: il nuovo rifinanziamento

Il rifinanziamento del bonus auto 2021 si è reso necessario per supportare il comparto automobilistico alle prese con la crisi causata dall’emergenza Covid, del resto gli italiani hanno già dimostrato di gradire gli incentivi auto avendo 'saccheggiato' in poche settimane i contributi stanziati a inizio anno, relativamente alle fasce più appetibili (quelle per i veicoli con emissioni di CO2 da 61 a 135 g/km). Non a caso ben 200 dei nuovi 350 milioni di incentivi saranno destinati all’acquisto di auto nuove della fascia 61-135 g/km (benzina, diesel, gpl e ibride), mentre 60 milioni di euro rimpingueranno la dotazione per le auto nuove con emissioni di CO2 da 0 a 60 g/km (elettriche e ibride plug-in), 50 milioni verranno utilizzati per i veicoli commerciali e 40 per le vetture usate.

Incentivi auto 2021: riepilogo dei contributi

Vediamo adesso il dettaglio delle agevolazioni disponibili grazie ai nuovi fondi del bonus auto 2021:

  • 8.000 euro (+ 2.000 del concessionario) per l'acquisto di un’auto nuova di fabbrica con emissioni di CO2 da 0 a 20 g/km, previa rottamazione di un veicolo vecchio;
  • 5.000 euro (+ 1.000 del concessionario) per l'acquisto di un’auto nuova di fabbrica con emissioni di CO2 da 0 a 20 g/km, senza rottamazione;
  • 4.500 euro (+ 2.000 del concessionario) per l'acquisto di un’auto nuova di fabbrica con emissioni di CO2 da 21 a 60 g/km, previa rottamazione di un veicolo vecchio;
  • 2.500 euro (+ 1.000 del concessionario) per l'acquisto di un’auto nuova di fabbrica con emissioni di CO2 da 21 a 60 g/km, senza rottamazione;
  • 1.500 euro (+ 2.000 del concessionario) per l'acquisto di un’auto nuova di fabbrica con emissioni di CO2 da 61 a 135 g/km, previa rottamazione di un veicolo vecchio;
  • 2.000 euro per l'acquisto di un’auto usata con emissioni di CO2 da 0 a 60 g/km, previa rottamazione di un veicolo vecchio;
  • 1.000 euro per l'acquisto di un’auto usata con emissioni di CO2 da 61 a 90 g/km, previa rottamazione di un veicolo vecchio;
  • 750 euro per l'acquisto di un’auto usata con emissioni di CO2 da 91 a 160 g/km, previa rottamazione di un veicolo vecchio;
  • da 1.200 a 8.000 euro per l'acquisto di veicoli commerciali, contributo variabile in base alla massa totale a terra del veicolo, all’alimentazione (elettrica o termica) e all’eventuale rottamazione di un veicolo della medesima categoria.

Per Approfondire: Incentivi per l'acquisto di auto usate

Bonus auto 2021: requisiti richiesti

I nuovi incentivi del bonus auto 2021 sono disponibili fino al 31 dicembre di quest’anno, salvo (probabile) esaurimento fondi, e sono validi anche per gli acquisti in leasing. I vecchi veicoli da rottamare devono essere:

  • di proprietà da almeno 12 mesi dell’acquirente o di un suo familiare convivente;
  • della stessa categoria del veicolo acquistato;
  • omologati fino a Euro 5 (per i veicoli commerciali fino a Euro 4);
  • immatricolati prima dell’1 gennaio 2011 o comunque da almeno 10 anni.

veicoli da acquistare, invece, non possono avere un prezzo di listino superiore a 61.000 euro IVA inclusa se nella fascia 0-60 g/km di CO2, o superiore a 48.000 IVA inclusa se nella fascia 61-135. Attenzione: il valore di g/km di CO2 dev’essere calcolato col nuovo ciclo WLTP, più severo del precedente NEDC. Infine, per quanto concerne gli incentivi per le auto usate, destinati soltanto alle persone fisiche, il veicolo acquistato non deve superare il prezzo, risultante dalle quotazioni medie di mercato, di 25.000 euro.

Se stai cercando le migliori offerte auto sul mercato, prova gratuitamente il comparatore di Facile.it e trova la migliore occasione per te!

Auto in pronta consegna Risparmia fino al 40%

Offerte confrontate

Confronta le offerte di noleggio auto a lungo termine su Facile.it e risparmia sulla tua auto a noleggio. Bastano 3 minuti!

Guide al noleggio auto

Guide auto

Che fai lì fuori?

Accedi e confronta le offerte ancora più velocemente: risparmia tempo e denaro!

Accedi

oppure