02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Come funzionano tassazione e interessi dei conti correnti e conti deposito

pubblicato da il 30 giugno 2019
Come funzionano tassazione e interessi dei conti correnti e conti deposito

Conti correnti e conti deposito sono soggetti a una tassazione che nel caso dei conti correnti è fissa, nel caso dei conti deposito proporzionale alla giacenza. I conti deposito, in particolare se vincolati, prevedono anche un rendimento, calcolato su un tasso creditore annuo, che varia in base all’offerta bancaria e alla durata del vincolo. Per quanto riguarda la tassazione applicata, il conto corrente intestato a persone fisiche prevede il pagamento di un’imposta di bollo annuale.

L'imposta è pari a 34,20 euro e sono tenuti a versarla i correntisti che hanno una giacenza media superiore ai 5.000 euro. Per chi ha una giacenza media inferiore a questa soglia è prevista l’esenzione dall’imposta di bollo, come anche per chi ha fatto richiesta di un conto corrente di base agevolato collegato all’ISEE. I conti deposito invece prevedono un’imposta di bollo pari allo 0,20% della somma in giacenza. In questo caso perciò non si può stabilire quanto si andrà a pagare ogni anno se non calcolando caso per caso l'imposta sulla giacenza. Il rendimento al quale si ha diritto vincolando una somma del conto deposito è invece calcolato in base al tasso creditore accordato dalla banca, tassato al 26%, in base alla normativa vigente. Questo significa che un tasso creditore annuo lordo dell’1% su una somma vincolata renderà, al netto, lo 0,74%.

I tassi creditori applicati ai depositi vincolati sono da tempo al ribasso, ma il rendimento previsto, seppure ridotto, può comunque essere più interessante rispetto al lasciare le somme libere in conto corrente. Se possibile conviene scegliere i vincoli di durata maggiore (12/24/36 mesi) in genere più remunerativi dei vincoli brevi (3/6 mesi). Se invece si preferisce vincolare una somma solo per un breve periodo, meglio puntare a specifiche offerte promozionali di benvenuto messe in campo da diverse banche e destinate ai nuovi clienti, e che garantiscono spesso un buon tasso creditore anche sui vincoli più brevi.

Migliori Conti Correnti del mese

Banca:illimity bank
Prodotto:Conto Corrente
  • Carta di credito
  • Internet banking
  • Zero spese
  • Apertura on line
  • Bancomat
  • Carta Prepagata
Costo annuo Zero spese
Banca:Widiba
Prodotto:Conto Widiba
  • Carta di credito
  • Internet banking
  • Zero spese
  • Apertura on line
  • Bancomat
  • Trading
Costo annuo Zero spese
Banca:Webank
Prodotto:Conto Webank
  • Carta Prepagata
  • Carta di credito
  • Internet banking
  • Richiesta fido
  • Zero spese
  • Apertura on line
  • Bancomat
  • Trading
Costo annuo Zero spese
*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze Scegli il miglior conto corrente

Conti Correnti: trova il più vantaggioso Confronto CONTI »

Offerte confrontate

Confronta gratuitamente i conti delle banche operanti in Italia e trova il conto corrente o il conto deposito più vantaggioso.

Guide ai conti

Guide Conti