02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Quando la banca può bloccare il conto corrente: i casi possibili

pubblicato da il 31 maggio 2019
Quando la banca può bloccare il conto corrente: i casi possibili

Può accadere che la banca blocchi il conto corrente di un cliente, rendendo impossibile qualsiasi operazione e prelievo, ma si tratta di una procedura che nella maggior parte dei casi è preannunciata da una serie di problematiche irrisolte. Vediamo le situazioni più comuni e come è possibile eventualmente intervenire per risolvere la questione. Il primo motivo per il quale non è più possibile utilizzare il conto è in un certo senso il più banale: i soldi sono finiti.

Quando si è in rosso e si è consumato anche il fido eventualmente messo a disposizione, la banca può bloccare ogni operazione finché la situazione debitoria del cliente non si è risolta. Anche le carte di credito e debito saranno inutilizzabili fino a quando non si provvederà a versare la somma necessaria a superare il problema.

Il secondo motivo per il quale il conto corrente può essere bloccato è il non avere compilato il questionario obbligatorio anti-riciclaggio entro i termini di legge (60 giorni). È un caso più raro perché la banca ha tutto l’interesse a insistere con il cliente perché non trascuri quest’obbligo, dato che sono previste sanzioni anche per l’istituto di credito che non vigila sulla questione.

Il terzo motivo di blocco del conto corrente è forse il più spinoso e complesso, perché riguarda le situazioni di pignoramento per debiti. In questo caso il conto corrente può essere bloccato dalla banca in seguito a un’ordinanza, quando un creditore del cliente fa ricorso a un giudice. L’atto è in genere preceduto da una notifica ufficiale all’intestatario del conto corrente, al quale viene offerta la possibilità di risanare il debito entro una scadenza prefissata, prima che venga avviata la procedura di blocco e il pignoramento del conto corrente.

 

Migliori Conti Correnti del mese

Banca:Widiba
Prodotto:Conto Widiba
  • Carta di credito
  • Internet banking
  • Zero spese
  • Apertura on line
  • Bancomat
  • Trading
Costo annuo Zero spese
Banca:Webank
Prodotto:Conto Webank
  • Carta Prepagata
  • Carta di credito
  • Internet banking
  • Richiesta fido
  • Zero spese
  • Apertura on line
  • Bancomat
  • Trading
Costo annuo Zero spese
Banca:N26
Prodotto:Conto Corrente N26
  • Bancomat
  • Zero spese
  • Apertura on line
  • Internet banking
Costo annuo Zero spese
*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze Scegli il miglior conto corrente
 

Conti Correnti: trova il più vantaggioso Confronto CONTI »

Offerte confrontate

Confronta gratuitamente i conti delle banche operanti in Italia e trova il conto corrente o il conto deposito più vantaggioso.

Guide ai conti

Guide Conti