02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Conti time deposit: cosa sono e come funzionano

Conti time deposit: cosa sono e come funzionano
Le 3 cose da sapere:
  • Il Time Deposit è un investimento che consiste in un deposito vincolato
  • Si tratta di un deposito vincolato ma flessibile e personalizzabile
  • È stato pensato dalle banche per incentivare piccoli investimenti

Oggi è molto importante scegliere uno strumento finanziario che consenta di avere a propria disposizione un salvadanaio per ogni necessità, ma anche un semplice strumento di risparmio e investimento. Per questo molti istituti bancari mettono a disposizione dei propri correntisti strumenti differenti, ma nello stesso tempo molto facili da utilizzare, con cui tutti possono investire le loro piccole somme sia per tutte le spese quotidiane che per mettere da parte qualche risparmio. In questo campo rientra il cosiddetto Time Deposit, uno strumento a metà strada tra il conto corrente e il conto deposito. Si tratta, cioè, di una linea di deposito che viene collegata al conto corrente e che consente di approfittare dei vantaggi di entrambi i prodotti, vale a dire un tasso di rendimento sulle somme giacenti e spese di gestione molto basse.

Cos'è il conto time deposit

Il Time Deposit è una forma di investimento che consiste in un deposito vincolato, a metà strada tra il conto corrente e il conto deposito. Si tratta, quindi, di un deposito che viene vincolato ma nello stesso tempo è molto flessibile e può essere personalizzato completamente. Sostanzialmente, quindi, viene vincolata una somma di denaro, bloccandola direttamente sul proprio conto corrente, per un certo periodo di tempo e a un tasso di interesse prestabilito e fissato dall'istituto bancario. Uno strumento di risparmio molto semplice nel suo funzionamento e anche piuttosto flessibile. Gli interessi vengono calcolati in base all'effettiva durata del time deposit e liquidati dopo aver conteggiato le ritenute fiscali applicabili. In genere questo tipo di conto può essere gestito in completa autonomia anche dalla propria area personale sull'home banking, possono anche essere svincolati degli importi, anche solo parzialmente. Inoltre, ogni cliente può decidere di avere più Time Deposit contemporanei sul proprio conto bancario. Questo tipo di strumento finanziario viene proposto soltanto ai clienti che risiedono fisicamente in Italia e al momento della scadenza del deposito, la somma e gli interessi che sono maturati nel tempo vengono accreditati sul conto corrente.

Come funziona il conto time deposit

Il Time Deposit, quindi, è stato pensato dalle banche per incentivare i propri clienti a fare piccoli investimenti nel proprio istituto, bloccando somme non cospicue direttamente sul proprio conto corrente. In questo modo, attraverso la formula del Time Deposit, si va a vincolare per un certo periodo di tempo, di solito tra i 18 e i 24 mesi, una somma di denaro versata sul conto. Per chi possiede il conto, il vantaggio principale è di avere diritto, in questo modo, a un rendimento sulla domma vincolata, con un tasso di interesse più alto rispetto a quello del conto corrente.

Quando il deposito scade, l'importo del Time Deposit viene riaccreditato nuovamente sul proprio conto corrente assieme agli interessi maturati nel tempo.

Uno dei vantaggi maggiori di questo strumento finanziario è che ciascun correntista può aprire diversi Time Deposit contemporaneamente sullo stesso conto corrente, anche con vincoli temporali differenti tra loro. In ogni caso, oltre a queste forme di deposito vincolato, quasi tutte le banche danno la possibilità ai propri clienti anche di sottoscrivere delle forme libere, ovviamente riconoscendo un tasso di rendimento più basso. In genere il vincolo temporale può avere una durata anche molto variabile: 3 mesi, 6 mesi, ma anche 12, 18 e 24 mesi. In alcuni casi, alcuni istituti bancari prevedono anche una durata maggiore, fino a 36, 48 e 60 mesi. Ciascun istituto, inoltre, fissa un importo minimo del Time Deposit e un numero massimo di conti vincolati da poter aprire al mese sul proprio conto corrente.

In ogni momento si può svincolare completamente o anche solo parzialmente l'importo bloccato nel Time Deposit, a eccezione del valore degli interessi anticipati.

In genere non si prevedono costi per l'attivazione e lo svincolo dei Time Deposit. Alla scadenza naturale del deposito vincolato, la banca restituisce al proprio cliente la somma iniziale e gli interessi maturati direttamente sul conto corrente, per questo la sola condizione necessaria per l'apertura di un Time Deposit è proprio la presenza di un conto corrente ordinario presso l'istituto bancario. Il tasso di interesse viene stabilito dalla banca e varia, in genere, a seconda della durata temporale del vincolo, maggiore sarà la durata del deposito e maggiore sarà il rendimento riconosciuto al cliente.

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i migliori conti online, i conti correnti e deposito delle banche operanti sul territorio italiano.

Banche

Scopri i dettagli, i prodotti e la storia delle banche partner di Facile.it.

Banche e finanziarie

Guide ai conti

Guide Conti