02 55 55 1 Lun-Sab 9.00-21.00

Internet banking Blender: come accedere a Blender online

Internet banking Blender: come accedere a Blender online

BLender è un’azienda israeliana, con sede a Tel Aviv, che opera con i suoi servizi in Lituania e Israele. Ora è presente anche in Italia. La società ha ottenuto una licenza e-Money, ossia una sorta di permesso per operare con valuta elettronica. Grazie a questa licenza BLender è autorizzato a gestire conti e svolgere quello che è il suo core business:

  • concedere finanziamenti;
  • trasferire somme di denaro;

L'obiettivo di questa piattaforma è quello di mettere in contatto soggetti che hanno bisogno di un prestito e finanziatori, ossia privati in grado di soddisfare questa richiesta dietro pagamento di un interesse vantaggioso. Qual è la novità? I tassi di interesse non li propone BLender, che anche in questo si differenzia dagli istituti di credito. Il tasso di interesse sulla cifra viene suggerito dal richiedente stesso. Come si apre un account BLender? Ottenere un account BLender significa avere la possibilità di ottenere un proprio conto all'interno di questa banca, anche se BLender non svolge le funzioni di un istituo di credito nel senso tradizionale. Per aprire un account bisogna scaricare un'app denominata: BLender-Loans between people. L'app assolve all'esigenza di fare chiarezza su quella che è la mission dell'azienda israeliana, che sul proprio sito web sottolinea di non essere una banca che raccoglie i soldi degli utenti.

L'utente che voglia registrarsi sulla piattaforma online di BLender deve scegliere se vuole aprire un account come prestatore o come richiedente, quindi se vuole essere presente su BLender per offrire denaro oppure richiedere un prestito. I richiedenti un prestito dovranno superare tre step:

  • scegliere le condizioni di finanziamento;
  • registrarsi sulla piattaforma;
  • verificare la propria identità;

Per quanto riguarda le condizioni del finanziamento, l'utente BLender potrà indicare il motivo del prestito scegliendo tra le seguenti voci di spesa:

  • Copertura debito;
  • Matrimonio;
  • Studi;
  • Vacanza;
  • Evento;
  • Estetica;
  • Restauro;
  • Acquisto casa;
  • Altro scopo;
  • Acquisti;

Dovrà poi suggerire la somma richiesta e la durata del prestito. La cifra erogata non sarà mai superiore ai diecimila euro, qualunque sia la voce che l'utente indicherà. Allo stesso tempo la durata del prestito, e quindi il tempo necessario a restituire l'importo, non sarà mai superiore ai trentasei mesi. In seguito sarà necessario indicare di che natura è il proprio reddito, se da lavoratore dipendente, pensionato, autonomo o altro. Si sceglierà il giorno preferito in cui pagare la propria rata, a inizio o fine mese, le entrate complessive del proprio nucleo famigliare e un'indicazione delle spese ricorrenti. Completata questa sessione si passa alla vera e propria registrazione sulla piattaforma BLender. Poiché il sito è stato progettato per porre in contatto persone in cerca di un prestito e soggetti in grado di fornire determinate somme di denaro, la piattaforma deve essere certa che il soggetto richiedente sia in grado di restituire l'importo. Viene richiesto perciò il codice fiscale. Dopo aver dichiarato che si intende restituire il prestito si aprirà un nuovo form da riempire. Sarà necessario fornire i seguenti dati:

  • iban;
  • nickname;
  • nome;
  • cognome;
  • telefono cellulare;
  • email;
  • stato civile;
  • indirizzo di residenza;

Poiché il nick è pubblico, BLender suggerisce di usarne uno di fantasia. Una volta forniti i propri dati sensibili si passa alla verifica dell'identità. Cosa accade dopo l'autenticazione? Il finanziamento Una volta registratosi all'interno del sito il cliente deve indicare esattamente di che somma ha necessità e il tasso di interesse a cui è disposto a restituire la cifra. Dopo aver risposto ad alcune domande e aver fornito tutte le garanzie formali che il prestito verrà restituito si procede con il Credit Score, ossia un calcolo relativo alla solvibilità. Il modello del finanziamento BLender infatti è quello peer to peer. Che vuol dire?

Significa che si riducono drasticamente i margini dell'interesse. BLender infatti contrae il proprio reddito su questo tipo di operazioni e rende vantaggioso il prestito per tutti i soggetti coinvolti. Quindi effettua una verifica rapida ma approfondita incrociando alcuni dati relativi al richiedente. La piattaforma infatti funziona con DirectMatchTM, un algoritmo che calcola la migliore coincidenza tra la possibilità di restituzione del prestito e quanto si aspettano di ottenere i prestatori. Il software scorpora la cifra disponibile da parte di ogni prestatore tra un vasto numero di finanziamenti, affinché ciascun richiedente ottenga il denaro di cui ha bisogno da un nutrito numero di prestatori. Ne viene fuori un profilo di solvibilità che garantisce la soddisfazione di tutte le parti coinvolte. Una volta che BLender ha avuto la certezza della solvibilità, in base a tale calcolo, il servizio si metterà in moto per trovare il finanziatore o i finanziatori del cliente BLender. Quando BLender riesce a trovare il prestatore, la somma richiesta dal cliente viene accreditata sul suo conto e il richiedente potrà utilizzarla liberamente. Tuttavia le rate, come da piano di finanziamento, saranno addebitate mensilmente sul conto, entro le scadenze che sono state pianificate. Il cliente BLEnder ha sempre la possibilità di visualizzare online lo status del suo finanziamento. A garantire la soddisfazione di tutte le parti in gioco, prestatori e richiedenti, BLender ha istituito un fondo di garanzia.

Vota il prodotto:
Valutazione media: 3,9 su 5 (basata su 7 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 24/09/2018 00:00

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Internet banking: altre risorse utili

Le banche e finanziarie partner di Facile.it

Offerte confrontate

Confronta rapidamente prestiti online, mutui, conti e carte di credito delle migliori banche e finanziarie, richiedi un preventivo senza impegno.

Informazioni sulla banca

  • Ragione sociale: Blender
  • Telefono (servizio clienti):
  • E-mail: Support.it@blender.loans

Contatti

Blender mette a disposizione dei propri clienti un numero telefonico per ogni esigenza. Se devi contattare l'assistenza clienti, consulta questa pagina per scoprire tutti i numeri attraverso cui contattare Blender: Numero verde Blender »