Serve assistenza?
02 55 55 111
assicurazioni guide rc professionale architetti come funziona
Le 3 cose da sapere:
  1. 1

    La polizza RC professionale per architetti è obbligatoria per tutti gli iscritti all'Albo

  2. 2

    L'assicurazione RC per architetti è caratterizzata da retroattività e ultrattività

  3. 3

    La polizza, trattandosi di un'assicurazione obbligatoria, è interamente deducibile

La professione di architetto comporta l’assunzione di importanti responsabilità: per questo è necessario assicurarsi contro eventuali danni commessi durante lo svolgimento delle attività lavorative. Come fare? Sottoscrivendo una polizza RC professionale per gli architetti. Vediamo insieme di che cosa si tratta.

RC professionale: trova la migliore
RC professionale: trova la migliore

Sommario

RC professionale per architetti: cos’è?

L’assicurazione RC professionale è una garanzia per gli architetti liberi professionisti e per i membri di studi associati che copre le richieste di risarcimento dovute a presunte mancanze o a errori professionali.

La copertura si riferisce a errori compiuti sia in fase di progettazione, sia nella direzione dei lavori, nonché ai danni causati dal mancato rispetto delle norme di sicurezza e alle spese legali correlate.

Per ottenere maggiori garanzie, è preferibile ampliare la polizza RC professionale di base, ovvero quella obbligatoria, includendo altre casistiche come la colpa grave, la violazione della privacy o le opere ad alto rischio.

Vediamo di seguito le caratteristiche principali di questa polizza.

1. Obbligatorietà

Il D.P.R. 137/2012 del 7 agosto 2012 stabilisce, per tutti gli architetti iscritti all’Albo che esercitano la libera professione e a decorrere dal 13 agosto 2013, l’obbligo di sottoscrivere una polizza RC. Sono inclusi, inoltre, coloro che svolgono incarichi conferiti da tribunali (es. CTU) o che collaborano con studi professionali con modalità differenti dal lavoro subordinato (es. consulenza).

2. Retroattività e ultrattività

La polizza RC professionale per architetti è dotata di retroattività e ultrattività, salvo particolari disposizioni inserite in contratto.

Ciò significa, nel primo caso, che il soggetto è tutelato contro richieste di risarcimento presentate dopo la sottoscrizione della polizza, anche se relative a fatti accaduti in precedenza. La ultrattività, invece, permette di estendere la copertura ai danni commessi nel periodo di validità del contratto, anche se notificati in seguito alla cessazione delle attività.

3. Costi e deducibilità

Quanto costa, mediamente, l’assicurazione RC per l’architetto?

Ebbene, la tariffa dipende dalla valutazione del rischio da parte della compagnia assicurativa, che solitamente tiene conto dei seguenti criteri:

  • età anagrafica / anni di esercizio della professione;
  • volume d’affari;
  • numero di dipendenti e collaboratori;
  • rischio soggettivo (es. danni commessi in passato).

Possono incidere sul costo finale anche altri fattori, come la durata dei periodi di retroattività e ultrattività, il massimale che si desidera coprire, l’estensione delle garanzie a prestazioni o ambiti altrimenti esclusi, ecc.

Ricordiamo, inoltre, che Inarcassa - ossia la Cassa di Previdenza degli architetti - offre una polizza assicurativa in convenzione ai suoi associati, con ulteriore sconto per gli under 35 con fatturato inferiore a 50.000 euro.

Infine, un dubbio molto comune riguarda la possibilità o meno di dedurre l’importo della polizza RC professionale dalla dichiarazione dei redditi: ebbene, trattandosi di un costo obbligatorio per l’esercizio dell’attività di architetto, è deducibile al 100% ai fini della determinazione del reddito.

Per maggiori informazioni su come inserire le spese nella dichiarazione, o se hai bisogno di assistenza fiscale, puoi affidarti a Fiscozen: un servizio online per le esigenze dei liberi professionisti e delle piccole imprese che, a un prezzo imbattibile, ti libera da qualsiasi incombenza relativa alla Partita IVA. Clicca qui per richiedere gratuitamente una consulenza!

Offerte confrontate

Confronta le migliori offerte di assicurazioni on line su Facile.it e risparmia fino a 500€ sulla polizza auto. Bastano 3 minuti!

RC Auto

Confronta più compagnie

Preventivo AUTO

RC Moto

Confronta più compagnie

Preventivo MOTO

Guide alle assicurazioni

pubblicato il 18 gennaio 2024
Polizze TFM: cosa sono e come funzionano

Polizze TFM: cosa sono e come funzionano

Polizze TFM: scopri su Facile.it in cosa consistono e perché possono essere utili per proteggere il flusso di cassa della tua azienda, e mantenerlo al riparo da imprevisti!
pubblicato il 18 gennaio 2024
Cosa sono le polizze investimento a capitale garantito

Cosa sono le polizze investimento a capitale garantito

Le polizze investimento a capitale garantito sono degli strumenti finanziari che permettono di recuperare l'investimento fatto inizialmente. Da un lato, sono prodotti meno rischiosi di altri, dall'altro però offrono un rendimento minore.
pubblicato il 18 gennaio 2024
Polizza sanitaria per pensionati: come funziona e cosa copre

Polizza sanitaria per pensionati: come funziona e cosa copre

Sempre più over 65 decidono di affidarsi a una polizza sanitaria per coprire le spese mediche e non solo. Qui troverai una breve spiegazione di come funziona questo prodotto assicurativo e di cosa copre.
pubblicato il 11 gennaio 2024
Cos'è e come funziona la polizza Key Man

Cos'è e come funziona la polizza Key Man

La polizza Key Man è una forma di protezione che le aziende possono adottare per mitigare i rischi derivanti dalla perdita improvvisa di una figura chiave all'interno dell'organizzazione.
pubblicato il 11 gennaio 2024
La polizza D&O: cos'è e perché è importante

La polizza D&O: cos'è e perché è importante

La polizza D&O, chiamata anche "Polizza per la Responsabilità Civile degli organi di Gestione e Controllo della Società", è un'assicurazione essenziale per proteggere il patrimonio personale degli amministratori, dirigenti e sindaci delle società.
pubblicato il 9 gennaio 2024
Guida su pensione integrativa e fondo pensione

Guida su pensione integrativa e fondo pensione

Se hai intenzione di aprire un fondo pensione e di avere una pensione integrativa ma non hai ancora le idee chiare su condizioni e vantaggi, ecco una guida per risolvere i tuoi dubbi.
pubblicato il 9 gennaio 2024
Investire per i bambini: quali soluzioni puoi scegliere

Investire per i bambini: quali soluzioni puoi scegliere

Molti genitori sono preoccupati per il futuro dei propri figli e desiderano investire per garantire loro una solida base finanziaria. In questa guida, esploreremo alcune opzioni di investimento per i bambini e forniremo consigli su come pianificare la gestione dei risparmi.
pubblicato il 9 gennaio 2024
Deduzione del fondo pensione: quando e come farla

Deduzione del fondo pensione: quando e come farla

La deduzione fiscale dei fondi pensione consente di risparmiare sulle tasse e allo stesso tempo garantire un futuro finanziario sicuro durante la pensione. Seguendo regole specifiche e massimizzando i contributi deducibili, è possibile ottenere il massimo vantaggio fiscale dai fondi pensione.

Compagnie e intermediari assicurativi

Scopri le informazioni e i prodotti delle compagnie del mercato italiano.

© 2024 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968