02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

RC Inquilino e Rc Proprietario: cosa sono e come funzionano

RC Inquilino e Rc Proprietario: cosa sono e come funzionano
le 3 cose da sapere:
  • L'RC Inquilino copre i danni provocati involontariamente a terzi
  • L'RC Proprietario è un’assicurazione per la Responsabilità Civile
  • Entrambe garantiscono la tutela completa contro il risarcimento danni

Nonostante in Italia siano ancora ampiamente diffuse, le assicurazioni sulla casa sono uno strumento indispensabile per proteggere il bene immobile e qualsiasi tipo di incidente occorso al suo interno a cose e persone. In particolare è importante tutelarsi nei confronti di situazioni potenzialmente complicate e onerose sottoscrivendo una polizza RC Casa, un’assicurazione per la Responsabilità Civile. Le compagnie offrono due tipologie di RC Casa, la RC Inquilino per proteggere gli affittuari contro eventuali richieste di risarcimento e la RC Proprietario, che tutela il titolare dell’immobile.

RC Inquilino: cos’è e cosa copre

Quando si prende una casa in affitto nel momento in cui si firma il contratto di locazione non si acquisisce soltanto il diritto all’usufrutto dell’immobile, ma si assumono anche tutte le responsabilità derivate da tale concessione. Infatti ogni inquilino titolare di un rapporto di affitto di un immobile è tenuto a mantenerlo in buone condizioni, restituendolo alla scadenza del contratto nello stesso stato in cui lo aveva rilevato. L’abitazione non deve perciò presentare danni o modifiche strutturali e rilevanti, altrimenti sarà tenuto a risarcire il proprietario coprendo le spese necessarie al ripristino delle condizioni iniziali.

Per questo motivo è importante tutelarsi con un’assicurazione sulla casa, specialmente attraverso una RC Inquilino. Si tratta di una polizza per la Responsabilità Civile dell’affittuario, che copre tutti i danni provocati involontariamente dall’inquilino a terzi, siano essi cose o persone. Tale copertura assicura una notevole tranquillità, poiché rimborsa qualsiasi danno arrecato senza volontà ai beni materiali e alla struttura dell’abitazione, coprendo quindi anche eventuali incendi e scoppi.

Tuttavia la RC Inquilino non tutela sempre il proprietario dell’immobile, perché non prevede risarcimenti nel caso i danneggiamenti siano causati da fattori esterni.

Ad esempio la RC inquilino non rimborsa nel caso di furti o rapine avvenute senza colpa o negligenza dell’affittuario, allo stesso modo non copre incendi e furti avvenuti per cause esterne rispetto a quelle riconducibili alla responsabilità dell’inquilino. La copertura della polizza prevede ovviamente delle limitazioni di tipo economico, tra cui dei massimali di rimborso ovvero un importo massimo di risarcimento e una franchigia, un importo minimo entro il quale la copertura assicurativa non scatta.

RC Proprietario: cos’è e cosa copre

La RC Inquilino tutela esclusivamente l’affittuario dell’immobile, quindi non protegge il proprietario dell’abitazione contro eventuali danni causati a terzi e verificatosi all’interno della casa. Ciò significa che in caso di incendi, scoppi, esplosioni o rotture dell’impianto idraulico dell’immobile, che comportino danneggiamenti di cose o ferimenti di persone presenti nell’abitazione, ogni risarcimento è completamente a carico del proprietario dell’immobile. Per tutelarsi è necessario sottoscrivere una polizza RC Proprietario, un’assicurazione per la Responsabilità Civile del titolare dell’abitazione che copre i danni provocati involontariamente a terzi e avvenuti all'interno del proprio immobile.

La RC Proprietario include una serie di coperture, tra cui il rimborso per i danneggiamenti a oggetti personali di terzi, per le lesioni riportate i seguito a uno scoppio o un’esplosione, fino al risarcimento in caso di morte. La polizza RC Proprietario copre quindi soltanto i danni provocati involontariamente a terzi, perciò non va confusa con una normale assicurazione sulla casa. In particolare questa polizza non tutela contro i danni arrecati dall’inquilino al proprio immobile, né contro i danneggiamenti occorsi all’abitazione qualora non dovessero comportare ferimenti o danni a terzi.

Per ampliare le tutele è necessario estendere la RC Proprietario con altre garanzie accessorie, tra cui la copertura furto e incendio, contro gli atti vandalici, gli agenti atmosferici, le alluvioni e i terremoti e così via in base ai servizi offerti dalla compagnia assicurativa. È importante ricordare che la responsabilità del proprietario dell’immobile è sancita anche dal Codice delle Obbligazioni, che nell’articolo 58 ribadisce che tale persona giuridica è tenuta a risarcire qualsiasi danno provocato a cose o persone dovuto a difetti di costruzione o di manutenzione dell’unità abitativa.

Polizza RC Inquilino e RC Proprietario: quando sono consigliate

Le polizze sulla casa per la Responsabilità Civile rappresentano sempre un'ottima scelta, sia per i proprietari degli immobili che per gli inquilini. A fronte di una spesa piuttosto contenuta di poche centinaia di euro l'anno, queste assicurazioni garantiscono la tutela completa contro le richieste di risarcimento danni, che nei casi più gravi potrebbero arrivare anche a importi di decine o centinaia di migliaia di euro. Allo stesso tempo permettono al titolare dell’abitazione di proteggere il proprio investimento immobiliare, mentre all’affittuario di tutelarsi contro eventuali incidenti domestici che dovessero danneggiare la casa.

Tuttavia prima di scegliere la polizza RC Casa è necessario valutare ogni singola assicurazione in base alle proprie necessità, analizzandone i massimali, le franchigie ed eventuali esclusioni e limitazioni previste dal contratto. Prima di sottoscrivere una polizza RC Inquilino o RC Proprietario è importante prendere in considerazione aspetti come il valore dell'immobile, le condizioni ambientali della zona di residenza e la durata media dei contratti di locazione.

Polizze Casa: trova la migliore per te Fai un PREVENTIVO »
Vota la guida:
Valutazione media: 4,6 su 5 (basata su 13 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 18/11/2018 00:00

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Offerte confrontate

Compara le polizze delle compagnie e trova l'assicurazione online al miglior prezzo su Facile.it. Risparmia fino a 500€ sull'assicurazione auto. Bastano 3 minuti!

Argomenti in evidenza

Scopri tutte le risorse di Facile.it sui temi più importanti e d'attualità del settore assicurativo.

Argomenti in evidenza Assicurazioni

Guide alle assicurazioni

Guide Assicurazioni