Serve assistenza?
02 55 55 111

Quali cibi può mangiare il tuo cane? E quali no?

assicurazioni_guide_quali_cibi_non_possono_mangiare_i_cani

Le 3 cose da sapere:

  1. 1

    Esistono alimenti che il cane non può assolutamente ingerire

    1

    Esistono alimenti che il cane non può assolutamente ingerire

  2. 2

    Altri alimenti devono essere somministrati in quantità ridotta

    2

    Altri alimenti devono essere somministrati in quantità ridotta

  3. 3

    Confronta le migliori assicurazioni animale e trova quella perfetta per te

    3

    Confronta le migliori assicurazioni animale e trova quella perfetta per te

Proteggi il tuo animale domestico
Proteggi il tuo animale domestico

Da sempre, il cane è il miglior amico dell'uomo per via dell'incredibile fedeltà che dimostra al suo padrone durante tutto il periodo che condivide con esso. Purtroppo, però, non per questo tutto quello che mangia un essere umano può essere di beneficio anche per il proprio amico a quattro zampe.

Molto spesso, infatti, anche piccolissime porzioni di un alimento comune possono rivelarsi potenzialmente tossiche per la salute e il benessere di un cane. Nella maggior parte dei casi, tuttavia, ciò è strettamente legato alla quantità, alla preparazione o alla frequenza con la quale si tende a condividere il pasto con il proprio amichetto peloso.

Insomma, per riuscire a raggiungere un equilibrio e a non ledere il benessere del miglior amico dell'uomo, è necessario essere a conoscenza degli alimenti e dei cibi tossici per un cane, nonché quelli assolutamente assorbibili dal suo apparato digerente.

Se il tuo cane dovesse per sbaglio ingerire un alimento tossico, recati subito dal tuo veterinario. E se hai un'assicurazione animali i costi saranno coperti dalla polizza.

Sommario

Cibi tossici per i cani

Potrebbe venire in mente di dare al proprio cane gli avanz i rimasti ancora in cucina; quanto di più sbagliato e pericoloso per la salute dell'amico peloso! Al netto di qualche strappo alla regola, è fondamentale stilare un elenco di tutti i cibi potenzialmente tossici per poterli evitare e scongiurare imprevisti medico-sanitari che potrebbero rivelarsi anche fatali.

In linea generale, è opportuno specificare che è saggio servire al proprio cane cibi in forma cotta o cruda solo se sono parte integrante della sua dieta alimentare che si sta seguendo.

Innanzitutto, i cani non possono ingerire nè tanto meno assorbire alcuni ortaggi, come l'aglio e la cipolla o alimenti simili; si tratta di cibi estremamente tossici per la salute dell'animale data la presenza dell'allicina e del disolfuro di N-propile, sostanze che favoriscono la distruzione dei globuli rossi nel flusso sanguigno del cane. Delle piccolissime quantità di aglio o cipolla sono in grado di nuocere gravemente alla salute del cane, indipendentemente dalla tipologia di cottura o dalla grandezza dei due alimenti.

Parallelamente a ciò, è doveroso menzionare anche le noci, sia quelle comuni che quelle di macadamia, alimenti in grado di causare ai cani dei danni articolari o muscolari piuttosto gravi.

Per alcune razze di cani, anche l'uva e l'uvetta possono essere potenzialmente fatali, indipendentemente dalla quantità ingerita o dal peso corporeo dell'animale. Dopo solo una manciata di ore, infatti, il cane potrebbe iniziare ad accusare i classici sintomi di avvelenamento, quali vomito, diarrea, letargia o crampi allo stomaco, fino ad arrivare all'insufficienza renale e alla morte nel giro di 72 ore.

Nei cibi tossici per i cani vanno annoverate anche alcune tipologie di carne, come quella di maiale, specie se cruda, ma anche il caffè o il , i dolcificanti come lo zucchero o lo xilitolo e, in modo particolare, la cioccolata o il cacao, alimenti potenzialmente mortali a causa della teobromina contenuta in essi.

I cani possono mangiare frutta e verdura?

Molti proprietari si chiedono se nella dieta del loro amico a quatto zampe possono essere incluse alcune verdure o un po' di frutta di stagione.

Spesso, a fungere da ago della bilancia nel decidere se dare o meno questi alimenti al proprio cane è la quantità; tuttavia, non è sempre possibile prevedere quali saranno gli effetti che tale alimento potrà avere sulla salute dell'animale.

Per questo, è sempre saggio partire dando all'amichetto peloso porzioni piccolissime del cibo che si intende fargli assumere; ad esempio, le verdure appartenenti alla famiglia delle Solanacee, come i pomodori, le melanzane, i peperoni o le patate, possono essere ingerite dal cane solamente in piccolissime quantità a causa della presenza della solanina, sostanza pericolosa per l'animale ma che può essere comunque digerita dal suo apparato digerente se consumata in quantità minuscole.

Lo stesso discorso vale anche per i funghi e per i cavoli, cibi che potrebbero provocare gonfiore addominale o i classici sintomi da avvelenamento ma che, se offerti in piccole quantità, potrebbero rivelarsi un nuovo gusto per il cane, purché non gli vengano mai serviti crudi.

Che dire della frutta?

Esistono alcuni frutti potenzialmente molto dannosi per il cane ma che possono essere ingeriti solamente in quantità molto ridotte; uno di questi è l'avocado, cibo che contiene la persina, sostanza presente sia nella buccia che nel nocciolo capace di provocare diarrea, vomito o una vera e propria ostruzione intestinale nel cane.

Per questo, è fondamentale centellinare le quantità di avocado date all'animale, esattamente come ogni frutto dotato di nocciolo o di semi, come le albicocche, le ciliegie, le pesche o le prugne.

Il cane, infatti, ha l'innata tendenza a mordicchiare il nocciolo di tali frutti, ingerendo l'acido cianidrico contenuto in essi che potrebbe portare all'insorgenza di gravi disturbi al sistema nervoso dell'animale. Esattamente come la frutta di stagione, anche le mandorle contengono tale acido potenzialmente nocivo per un cane; pertanto, è saggio evitare di dargli un frutto intero e, al contrario, ricavare solo la polpa in quantità estremamente ridotte onde evitare spiacevoli incidenti che potrebbero rendere necessario un intervento urgente del veterinario.

Altri alimenti sicuri per i cani

Una volta chiariti gli alimenti potenzialmente tossici per un cane, è bene menzionarne alcuni che sono perfettamente digeribili e assorbibili dal suo intestino e che gli forniscono dei nutrienti molto utili per preservare e rinforzare la sua salute.

Moltissima frutta di stagione può essere tranquillamente data al proprio cane poiché non contiene alcuna sostanza potenzialmente dannosa; un esempio di ciò sono le mele, specie se senza torsolo, un alimento apprezzato da moltissimi cani e notevolmente salutare grazie ad una buona quantità di fibre contenute in esse e lo scarso apporto calorico che aiuta il cane a sentirsi sazio.

Non solo, anche le banane sono alimenti sicuri per il cane, a patto che siano prive della buccia e che vengano ingerite a piccoli pezzi per evitare ostruzioni delle vie respiratorie.

Da annoverare nei cibi sicuri per un cane anche le fragole, purché vengano lavate accuratamente, i mirtilli, bacche deliziose per le papille gustative dell'animale, nonché le arance, a patto che gli venga somministrata solo la parte polposa.

Oltre alla frutta, anche le uova sono alimenti sicuri per un cane, purché siano ben cotte per renderle totalmente prive di ogni contaminazione batterica.

Il riso e il formaggio, infine, sono alimenti totalmente benefici per il proprio amico a quattro zampe, ma solo se in piccole quantità data la difficoltà del cane nel digerire il lattosio.

Cosa può mangiare il tuo cane? Tabella riepilogativa

CIBOPUO' MANGIARLO?
agliono
albicocchein poche quantità, solo la polpa
arancesì, solo la polpa
avocadoin poche quantità, solo la polpa
banane
caffèno
cacaono
cipollano
ciliegiein poche quantità, solo la polpa
cioccolatano
formaggio
fragole
funghiin poche quantità, solo se cotto
maialeno, specialmente crudo
mandorleno
mele
melanzanein poche quantità
mirtilli
nocino
patatein poche quantità
peschein poche quantità, solo la polpa
peperoniin poche quantità
pomodoriin poche quantità
prugnein poche quantità, solo la polpa
riso
no
uova
uvano
uvettano
zuccherono

Offerte confrontate

Confronta le migliori offerte di assicurazioni on line per te su Facile.it e risparmia fino a 500€ sulla polizza auto. Bastano 3 minuti!

RC Auto

Confronta più compagnie

Preventivo AUTO

RC Moto

Confronta più compagnie

Preventivo MOTO

Guide alle assicurazioni

pubblicato il 11 maggio 2024
Viaggiare sicuri a Zanzibar

Viaggiare sicuri a Zanzibar

Zanzibar è un luogo affascinante e ricco di bellezze naturali, ma come per qualsiasi destinazione di viaggio, è importante prendere alcune precauzioni per garantire un viaggio sicuro e piacevole.
pubblicato il 11 maggio 2024
Viaggiare sicuri alle Maldive

Viaggiare sicuri alle Maldive

Scopri in questa guida tutte le informazioni utili da sapere e appuntare per viaggiare sicuri alle Maldive.
pubblicato il 11 maggio 2024
Visitare Zanzibar: consigli di viaggio

Visitare Zanzibar: consigli di viaggio

Zanzibar è un arcipelago incantevole situato al largo delle coste della Tanzania, nell'Oceano Indiano. Con le sue spiagge mozzafiato, le acque cristalline e una cultura ricca di storia, l'isola ha attirato viaggiatori in cerca di relax e avventura tropicale.
pubblicato il 8 maggio 2024
Assicurazione casa alluvione: cosa copre

Assicurazione casa alluvione: cosa copre

Con degli eventi estremi sempre più frequenti è bene essere pronti a qualsiasi evenienza, per questo stipulare un'assicurazione casa contro le alluvioni può essere utile in caso di danni ingenti a propri beni.

Compagnie e intermediari assicurativi

Scopri le informazioni e i prodotti delle compagnie del mercato italiano.

© 2024 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte, noleggio a lungo termine) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968