Serve assistenza?
02 55 55 111
assicurazioni_guide_assicurazione_sanitaria_londra
Le 3 cose da sapere:
  1. 1

    Il National Health Service (NHS) è gratuito

  2. 2

    Per accedere ai servizi del NHS devi registrarti presso un General Practitioner

  3. 3

    In caso di emergenza contatta il numero 999 oppure il 111

Polizza vita: proteggi i tuoi cari
Polizza vita: proteggi i tuoi cari

Per gli italiani che abitano a Londra prima dell'introduzione della Brexit, accedere all'assistenza sanitaria in Inghilterra non era complicato, anzi bastava essere in possesso di una tessera sanitaria e iscriversi al Servizio Sanitario Nazionale (National Health Service) e ottenere alle stesse condizioni previste in Italia, le medesime prestazioni sanitarie. Con l'uscita dal Regno Unito dall'Unione Europea, la tessera sanitaria non sarà più valida e si attendono nuove direttive per comprendere come funzionerà l'assistenza sanitaria post Brexit.

Assistenza sanitaria in Inghilterra dopo la Brexit

L'Inghilterra prima del referendum del 23 Giugno 2016 (Brexit) era uno Stato aderente all'Unione Europea, di conseguenza l'assistenza sanitaria riservata ai cittadini europei era la stessa degli altri paesi membri. Un cittadino italiano in viaggio o residente a Londra o nel Regno Unito, grazie al possesso della sua tessera sanitaria poteva ottenere assistenza sanitaria gratuita nei tempi e nelle modalità previste anche negli altri Paesi membri.

Se sì è in possesso della tessera sanitaria UE (EHIC-European Health Insurance Card), chi giunge nel Regno Unito per turismo ha ancora diritto a ricevere trattamenti sanitari d’emergenza o non rinviabili.

Per avere assistenza sanitaria a Londra, al di fuori degli interventi di emergenza, però, dovrete stipulare un'assicurazione di viaggio come se si viaggiasse in un Paese al di fuori dell'UE.

National Health System (NHS): come accedere all'assistenza sanitaria a Londra

Visto che non vi è ancora un accordo tra il Regno Unito e l'Unione Europea, durante la fase di transizione, l'accesso al National Health Service seguirà le stesse procedure pre-Brexit, vediamo quali sono.

Nel Regno Unito il National Health Service è gratuito e tutti possono accedere all'assistenza sanitaria, compresi i cittadini italiani muniti di tessera sanitaria.

Per chi viaggia per un breve periodo in Inghilterra, non sarà necessario iscriversi al NHS, ma portare con sé la tessera sanitaria italiana, mentre il discorso cambia se si soggiorna nel regno Unito per un lungo periodo. Se invece avete intenzione di restare a Londra per un lungo periodo, dovrete registravi al National Health Service, altrimenti non potrete ottenere tutte le cure di cui avete bisogno e accedere anche alle prestazioni specialistiche: visite dal dentista, dermatologiche, cardiologiche, ecc. Per iscrivervi al NHS dovrete registrarvi presso un GP (General Practitioner) che può essere identificato con il nostro medico di famiglia. L'iscrizione al GP può essere eseguita dal cittadino italiano anche se soggiorna in Inghilterra per 24 ore o per un periodo inferiore ai tre mesi.

General Practitioner (GP): come richiedere questa copertura sanitaria

Per poter accedere a tutti i servizi offerti dal sistema sanitario inglese (NHS) è necessario registrarsi presso un General Practitioner. Per individuare e registrarvi presso un GP è necessario trovare quelli disponibili, consultando l'elenco presente nella sezione Find GP services sul sito ufficiale NHS. In questo elenco i GP sono indicati in base alla zona di riferimento, quindi per trovare quello che si adatta di più alle vostre esigenze, vi basterà inserire il vostro postcode e vi verrà fornita una lista dei medici di famiglia disponibili. Per eseguire la procedura di registrazione, dovrete recarvi presso l'ambulatorio di riferimento e presentare alcuni documenti: carta di identità valida o passaporto, documentazione che attesti il vostro domicilio a Londra: bollette delle utenze domestiche, conto corrente, il vostro NIN o qualsiasi altro documento che attesti il domicilio in Inghilterra. per poter ottenere subito assistenza sanitaria dal vostro GP è sempre opportuno concordare un appuntamento telefonico.

Non sempre verrete visitati dallo stesso GP, visto che in ogni ambulatorio esercitano diversi medici. Se desiderate rivolgervi ad un GP italiano che opera a Londra, potete trovare la lista dei medici rivolgendovi al Consolato Italiano.

Per potervi rivolgervi a dei medici specialisti, potete chiedere al GP di fornirvi una lista o di indicarvi qualche specialista di fiducia.

È opportuno sottolineare che il National Health Service non fornisce assistenza dentistica gratuita, ma per ottenere visite dentistiche è necessario versare una quota (ticket) in base al tipo di prestazione.

Alcune prestazioni dentistiche vengono fornite gratuitamente dall'NHS e per sapere quali sono gli studi dentistici abilitati vi basterà consultare la lista presente a questo indirizzo: www.nhs.uk/Service-Search.

Come in Italia, anche nel Regno Unito, vi sono alcuni aiuti economici (benefits) riservati a particolare categorie di persone. Per poter accedere ai benefits in Inghilterra è necessario presentare una documentazione che attesti il reddito, le entrate e le uscite del nucleo familiare, il numero dei componenti, ecc. per essere sicuri di ottenere i benefits è opportuno rivolgersi a degli enti specializzati in questo tipo di servizio.

Per i disabili e per gli anziani sono previsti degli aiuti economici in caso di problemi cronici o se tali soggetti non sono in grado di svolgere le normali attività quotidiane. Per ottenere informazioni riguardo i benefits per i disabili o gli anziani è opportuno consultare il seguente sito: https://www.gov.uk.

Assistenza sanitaria Londra: numero di emergenza

In caso di emergenza sanitaria a Londra potete contattare il numero 999 e richiedere immediatamente di mandare un'ambulanza presso il vostro domicilio, sempre se si tratta di un caso di estrema urgenza e temete che le condizioni fisiche del paziente possano peggiorare in breve tempo. In alternativa al numero di emergenza potete recarvi presso il pronto soccorso più vicino al vostro domicilio (A&E Accident and Emergency).

Per i casi meno gravi, a Londra potete chiamare il numero di emergenza 111 e venire reindirizzati all'A&E più vicino o ad un medico con turni prolungati. Se il paziente necessita di cure immediate verrete invece reindirizzati all'Urgent Care Centre, ad un Walk-in Centre (Centro medico senza appuntamento) o alla farmacia di turno più vicina.

Come abbiamo sottolineato, il sistema sanitario inglese, in base alla gravità della situazione ha diversi organi preposti alla cura e all'assistenza del paziente, in questo modo otterrete subito assistenza medica senza dover aspettare a lungo nei pronti soccorso o dal medico di turno. Il Walk-in Centre deve essere contattato solo per i casi di lieve entità o che non presuppongono cure mediche specialistiche.

L'Urgent Care Centre viene solitamente contattato per contusioni, bruciature, morsi, infezioni o piccoli incidenti domestici.

Polizza vita: proteggi i tuoi cari

Offerte confrontate

Confronta le migliori offerte di assicurazioni on line per te su Facile.it e risparmia fino a 500€ sulla polizza auto. Bastano 3 minuti!

RC Auto

Confronta più compagnie

Preventivo AUTO

RC Moto

Confronta più compagnie

Preventivo MOTO

Guide alle assicurazioni

pubblicato il 25 maggio 2024
Viaggio alle Maldive: consigli su esperienze e itinerari

Viaggio alle Maldive: consigli su esperienze e itinerari

Dalle immersioni in Hanifaru Bay alla scoperta di Malé, ecco i consigli su snorkeling, relax, spiagge paradisiache e avventure uniche. Pianifica il tuo viaggio perfetto alle Maldive.
pubblicato il 25 maggio 2024
Visitare la Thailandia: consigli di viaggio
pubblicato il 15 maggio 2024
Come si può disdire una polizza assicurativa

Come si può disdire una polizza assicurativa

Si può disdire l'assicurazione in anticipo rispetto alla sua scadenza naturale? Vediamo quando e come è possibile farlo in questa guida.
pubblicato il 11 maggio 2024
Viaggiare sicuri alle Maldive
pubblicato il 11 maggio 2024
Visitare Zanzibar: consigli di viaggio

Visitare Zanzibar: consigli di viaggio

Zanzibar è un arcipelago incantevole situato al largo delle coste della Tanzania, nell'Oceano Indiano. Con le sue spiagge mozzafiato, le acque cristalline e una cultura ricca di storia, l'isola ha attirato viaggiatori in cerca di relax e avventura tropicale.
pubblicato il 11 maggio 2024
Viaggiare sicuri a Zanzibar

Viaggiare sicuri a Zanzibar

Zanzibar è un luogo affascinante e ricco di bellezze naturali, ma come per qualsiasi destinazione di viaggio, è importante prendere alcune precauzioni per garantire un viaggio sicuro e piacevole.
pubblicato il 8 maggio 2024
Assicurazione casa alluvione: cosa copre

Assicurazione casa alluvione: cosa copre

Con degli eventi estremi sempre più frequenti è bene essere pronti a qualsiasi evenienza, per questo stipulare un'assicurazione casa contro le alluvioni può essere utile in caso di danni ingenti a propri beni.
pubblicato il 8 maggio 2024
Cos'è l'assicurazione funeraria e cosa copre

Cos'è l'assicurazione funeraria e cosa copre

Scopri tutto quello che c'è da sapere sull'assicurazione funeraria e come può offrire tranquillità finanziaria ai tuoi cari in un momento difficile.

Compagnie e intermediari assicurativi

Scopri le informazioni e i prodotti delle compagnie del mercato italiano.

© 2024 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968