02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Assicurazione per negozi: come funziona

Assicurazione per negozi: come funziona
Le 3 cose da sapere:
  • L'assicurazione per negozi è utile per far fronte a richieste di risarcimento e altre spese impreviste
  • È possibile tutelarsi anche contro furti e rapine, atti vandalici, incendi e calamità naturali
  • La polizza non è obbligatoria, ma è fortemente consigliata se hai un'attività commerciale

L'assicurazione per negozi è una formula essenziale per chiunque abbia intenzione di tutelare al meglio la propria attività commerciale, tenendola al sicuro da eventuali imprevisti. Chi gestisce un esercizio commerciale sa che si tratta di una scelta da portare avanti con tutta la dovuta attenzione. Le situazioni negative sono sempre dietro l'angolo e può bastare poco per mettere a repentaglio i locali aziendali o l'incolumità dei lavoratori. Ecco cosa c'è da sapere in merito a una polizza che può rivelarsi determinante per numerosi contesti.

Sommario

Che cos'è un'assicurazione per negozi

Una polizza assicurativa sui negozi è una soluzione assicurativa che consente di proteggere i titolari di attività commerciali in determinate circostanze. Le situazioni che possono verificarsi con maggior frequenza in questo senso sono le richieste di risarcimento e le spese imponderabili. Lo scopo principale è quello di mantenere i fattori di rischio sotto controllo e ricevere tutela economica e civile in caso di difficoltà.

Cosa copre un'assicurazione per negozi

Un'assicurazione sui negozi garantisce tutela in numerose circostanze che possono derivare dalla propria attività commerciale. Essendo diversi i rischi ai quali potrebbe essere necessario far fronte, è consigliabile optare per una polizza che comprenda al suo interno più garanzie possibili. Ecco quali sono le tutele più importanti:

La polizza incendio, atti vandalici e calamità naturali

La polizza per negozi che protegge da incendio, atti vandalici e calamità naturali è senz'altro tra le più richieste. Serve a tutelare l'azienda in seguito a danni provocati al locale, alla merce e ai lavoratori. La garanzia può comprendere anche i danni che coinvolgono gli impianti elettrici, senza dimenticare un eventuale sovraccarico dovuto a un'abbondanza di neve e ghiaccio.

La polizza da furto e rapina

Un discorso a parte lo merita l'assicurazione per negozio che riguarda furti e rapine di merci. Una polizza di questo tipo può rivelarsi determinante ai fini della tutela commerciale e consente di tenere sotto controllo gli introiti aziendali, riducendo al minimo i fattori di rischio pratico ed economico. In molte circostanze, un impianto di videosorveglianza curato in maniera attenta può non essere sufficiente a salvaguardare la situazione. Anche gli arredi e gli attrezzi utilizzati durante l'attività, oltre ai danni derivanti da eventuali effrazioni, possono essere inseriti nel contratto.

La polizza per la responsabilità civile nei confronti di terzi

Nel caso in cui si sia alle prese con danni provocati da titolare, collaboratori o terzi interessati, una valida assicurazione sul negozio per la responsabilità civile può fare la differenza. Una tutela simile garantisce notevoli vantaggi, dato che ci pensa la compagnia assicurativa a dare il risarcimento economico al cliente. Anche le consegne a domicilio possono essere aggiunte tra le clausole, con la chance di proteggere la propria attività anche in caso di infortuni sul posto di lavoro.

Quando serve una polizza assicurativa per negozi

Un polizza assicurativa per negozi può essere adatta a numerosi contesti. Il titolare deve valutare al meglio i pericoli che possono essere più correlati alla propria attività e scegliere di conseguenza le garanzie più utili, con l'obiettivo di ridurre al minimo eventuali situazioni spiacevoli. Esistono polizze specifiche per moltissime attività commerciali, dai bar e ristoranti ai negozi d'abbigliamento, dagli estetisti ai parrucchieri, e così via.

L'assicurazione per negozi può risultare particolarmente utile in numerose circostanze. In primo luogo, i vantaggi si notano sotto l'aspetto economico, dato che spesso è difficile riuscire a proteggere la propria attività da spese ingenti dovute a danni importanti. Inoltre, ciascuna impresa può continuare a operare all'insegna della massima produttività grazie a un servizio che copre numerosi tipi di rischi. Anche il più piccolo imprevisto può provocare danni alla propria attività, ed è essenziale sapersi cautelare di conseguenza.

È obbligatorio sottoscrivere un'assicurazione per negozi?

Molto spesso, ci si chiede se un'assicurazione per negozi sia un contratto da sottoscrivere a titolo obbligatorio o solo facoltativo. A dire la verità, una polizza del genere è senz'altro consigliata da numerosi esperti del settore, nonostante non venga retta da alcun obbligo civile o penale. Chi gestisce una realtà aziendale presso una struttura fisica dovrebbe tenere in seria considerazione la tutela della propria attività e di quella di dipendenti e collaboratori. Durante l'orario dell'attività commerciale, gli imprevisti possono presentarsi da un momento all'altro ed è essenziale proteggersi al meglio.

Quanto costa una polizza assicurativa sui negozi

Le spese collegate a una polizza assicurativa sui negozi variano a seconda delle clausole introdotte al momento della stipula del contratto. È essenziale valutare tutti i parametri e scegliere solo le voci considerate necessarie. Tra i criteri più importanti, bisogna ricordare la quantità di lavoratori presso l'esercizio, la tipologia di attività e le misure relative all'edificio nel quale si deve operare.

Assicurazione piccole imprese e negozi Fai un PREVENTIVO

Offerte confrontate

Compara le polizze delle compagnie e trova l'assicurazione online al miglior prezzo su Facile.it. Risparmia fino a 500€ sull'assicurazione auto. Bastano 3 minuti!

Guide alle assicurazioni

Guide Assicurazioni

Che fai lì fuori?

Accedi e confronta le offerte ancora più velocemente: risparmia tempo e denaro!

Accedi

oppure