02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

In quali casi sono coperto dall'assicurazione mutuo?

L'assicurazione mutuo è una polizza che permette al contraente di essere coperto nel caso in cui si verifichino alcuni eventi in grado di pregiudicare il rimborso delle rate del mutuo. Spesso è un prodotto che viene associato proprio dagli istituti di credito contestualmente alla concessione del prestito per comprare casa.

Il titolare del mutuo, sottoscrivendo la polizza, garantirà la continuità del rimborso delle rate per evitare di mettere in difficoltà la sua famiglia, che a causa di un evento funesto si troverebbe nell'impossibilità di onorare il finanziamento ottenuto dalla banca. Ma quali sono gli eventi che possono capitare e contro i quali l'assicurato si tutela con un'assicurazione mutuo? Tra i più importanti sono contemplati:

  • decesso della persona assicurata: in caso di morte dell'assicurato la compagnia liquida il capitale ai beneficiari della polizza, sottraendo l'importo delle rate ancora da pagare;
  • licenziamento dell'assicurato: in genere soltanto i lavoratori dipendenti usufruiscono di questa possibilità. La compagnia si impegna a pagare le rate del mutuo fino a quando perduri lo stato di disoccupazione, ovviamente nei limiti dei termini indicati nel contratto assicurativo;
  • invalidità permanente e totale dell'assicurato: la compagnia liquida il capitale qualora il soggetto titolare della polizza, a causa di un sinistro, perda la capacità di svolgere l'attività lavorativa attraverso la quale percepisce un reddito necessario a pagare il mutuo; l'invalidità accertata non deve essere inferiore al 60%, a prescindere dalla professione, nel periodo in cui vige la copertura e in ogni caso prima che la persona assicurata abbia compiuto 65 anni;
  • inabilità momentanea o totale: in questo caso l'assicurato perde temporaneamente la capacità di svolgere il proprio lavoro. La causa può essere una malattia oppure un infortunio. La condizione è che il lavoro svolto nel momento in cui si verifica l'evento sia regolare.

La durata della copertura può variare dai 2 ai 40 anni. Il periodo minimo è di un paio d'anni se polizza e mutuo coincidono per estensione temporale. Solitamente il premio viene pagato dal contraente al momento della stipula della polizza. Ovviamente il suo importo varia in base ad alcuni fattori come l'età assicurativa, la durata del contratto, durata di polizza e mutuo, ammontare del premio.

RC Auto: risparmia fino a 500€ Fai un PREVENTIVO
Vota la risposta:
Valutazione media: 4,6 su 5 (basata su 15 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 26/10/2020

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Offerte confrontate

Compara le polizze delle compagnie e trova l'assicurazione online al miglior prezzo su Facile.it. Risparmia fino a 500€ sull'assicurazione auto. Bastano 3 minuti!

Guide alle assicurazioni

  • Quanto aumenta l'assicurazione dopo un sinistro

    Quanto aumenta l'assicurazione dopo un sinistro

    Quando si verifica un incidente stradale,...

  • Rottamazione auto: le cose da sapere sulla demolizione auto

    Rottamazione auto: le cose da sapere sulla demolizione auto

    Al giorno d'oggi, non tutti sanno cosa si...

  • Incentivi auto: cosa sapere sul bonus per acquisto auto

    Incentivi auto: cosa sapere sul bonus per acquisto auto

    Gli incentivi auto 2020 sono dei bonus che...

  • Targa prova auto: cos'è e quando si utilizza

    Targa prova auto: cos'è e quando si utilizza

    La targa di prova dell'automobile...

Guide Assicurazioni

Compagnie assicurative

Scopri le informazioni e i prodotti delle compagnie del mercato italiano.

Compagnie assicurative