Serve assistenza?
02 55 55 999

Open Fiber: come funziona e tutte le compagnie partner

adsl_guide_open_fiber_come_funziona_e_tutte_le_compagnie_partner

Le 3 cose da sapere:

  1. 1

    Open Fiber è un operatore all'ingrosso che offre la propria infrastruttura a provider autorizzati.

    1

    Open Fiber è un operatore all'ingrosso che offre la propria infrastruttura a provider autorizzati.

  2. 2

    Sfrutta la tecnologia Fiber To The Home (FTTH), più stabile e produttiva.

    2

    Sfrutta la tecnologia Fiber To The Home (FTTH), più stabile e produttiva.

  3. 3

    Tutti i principali gestori italiani sono partner di Open Fiber.

    3

    Tutti i principali gestori italiani sono partner di Open Fiber.

La copertura del territorio nazionale è in continua crescita, merito delle nuove reti in fibra ottica di ultima generazione, ma anche della strategia attuata da Open Fiber. La società creata nel 2015 dal Gruppo Enel e da Cassa Depositi e Prestiti, è stata capace di scuotere un mercato che sembrava essersi assopito dopo lo slancio iniziale. In molti si domanderanno come mai non vediamo le offerte Open Fiber tra quelle degli altri operatori? In questo articolo andremo proprio alla scoperta di tutte le compagnie partner aggiornate che offrono la connettività con tecnologia FTTH.

Verifica la copertura del tuo indirizzo

Inserisci l'indirizzo e scopri le migliori offerte disponibili per te

Vuoi una connessione più veloce?

Sommario

Che cos’è Open Fiber?

Open Fiber è una società che non fornisce la fibra ottica direttamente ai privati, ma mette a disposizione la sua infrastruttura per i più famosi provider italiani, che a loro volta saranno in grado di raggiungere un numero ancora più grande di clienti offrendo connessioni internet ultraveloci ed offerte fibra ottica molto vantaggiose.

Grazie alla convenzione tra Enel e Cassa Depositi e Prestiti vengono sfruttate le infrastrutture dove già passano i cavi per l’energia elettrica, evitando i disagi di scavi e posa della fibra, risparmiando allo stesso tempo.

Se un Comune è interessato ad Open Fiber si sottoscrive un accordo con Enel e Cdp in cui vengono definite le modalità ed i tempi di lavoro, nel rispetto degli standard tecnici e di sicurezza. A lavori completati e una volta ottenute tutte le autorizzazioni amministrative, saranno i provider a dover fare richiesta per usufruire dell’infrastruttura creata.

Nel 2022 Open Fiber ha raggiunto con la sua fibra più di 19 milioni di unità immobiliari e sono in corso ulteriori cantieri per raggiungere le cosiddette "aree bianche".

Come funziona Open Fiber?

Per capire come funziona nel concreto Open Fiber bisogna sapere che sfrutta la tecnologia Fiber To The Home (FTTH), la più veloce attualmente disponibile, composta da cavi in fibra che arrivano fino all’abitazione del cliente. A giovare di questa tecnologia è sicuramente la velocità di download ed upload di 10 o 1 Gigabit per secondo, in base alla copertura.

Le performance degli operatori che si appoggiano a Open Fiber possono però essere anche diverse tra loro, a seconda che alimentino o meno il tratto in fibra di Open Fiber con i propri apparati, sia lato data center che domestico. Tutto dipende, insomma, dal tipo di investimento che una società intende fare:

  • per ridurre tempi e costi al minimo si può scegliere di usufruire interamente dei servizi Open Fiber, integrando sulla rete fisica della fibra il livello "virtuale" della propria tariffa: in questo caso le prestazioni degli operatori (detti appunto "virtuali") saranno puù omologate.
  • per avere un maggior controllo sul servizio, l'operatore può decidere di investire e creare una propria rete, appoggiandosi ad Open Fiber solo per l'ultimo miglio da accendere con i propri apparati: in questo caso è possibile aumentare in futuro la banda, controllare il trasferimento dei dati e la qualità della connessione.

Un altro fattore che influenza le prestazioni è la saturazione dell'albero GPON: i gestori che accettano livelli maggiori di saturazione dell'albero GPON, che è condiviso tra molti utenti, potrebbero avere un calo di prestazioni maggiore, soprattutto nelle ore di punta, mentre quelli che hanno il controllo dell'infrastruttura possono attivare un nuovo albero GPON e garantire migliori prestazioni nei momenti di traffico maggiore.

Come arriva Open Fiber dentro casa?

Un tecnico specializzato Open Fiber si occuperà di portare la fibra ftth dal pozzetto presente in strada (a massimo 40 m dall'abitazione) fino a dentro l’appartamento.

Affinché questo sia possibile Open Fiber chiede l'autorizzazione al Comune, che in realtà è solo una comunicazione visto che gli accordi devono essere stati presi in precedenza, così come deve essere stata già predisposta l’infrastruttura.

All’interno dell’abitazione il tecnico installa una borchia sul muro sfruttando, ove possibile, le prese già esistenti per essere meno invasivi.

Chi sceglie di far arrivare la fibra ftth nel proprio appartamento può anche chiedere che il lavoro di allaccio venga fatto da un tecnico elettricista di fiducia, basterà comunicarlo al tecnico Open Fiber.

In generale, Open Fiber è autorizzata ad occuparsi solo dell'attivazione del servizio tramite allaccio e installazione della borchia, quindi se si renderanno necessari ulteriori lavori cosiddetti “opere murarie” bisognerà contattare un professionista terzo che possa occuparsene preferibilmente prima dell’uscita del tecnico Open Fiber, altrimenti quest’ultimo andrà poi richiamato a lavori conclusi.

I tempi di attivazione per usufruire effettivamente della fibra sono di 40 giorni circa, ma una volta messi a puno tutti i collegamenti principali che di solito si trovano nella cantina del palazzo o ai piani interrati, per tutto lo stabile attivare la fibra sarà molto semplice. L’amministratore di condominio non può opporsi ai lavori, per legge è portato ad accettare l'intervento, ma il cliente dovrà comunque avvertirlo.

Da sapere: se nel condominio dove è stata portata la fibra c’è qualcuno che non è interessato alla connessione, non è obbligato a ricevere il tecnico in casa per l’installazione finale.

Se hai già una connessione con il vecchio modem adsl e navighi a 7 mega, nel momento in cui decidi di passare alla fibra sfruttando Open Fiber, non avrai interruzioni nel servizio.

Quali sono le compagnie partner di Open Fiber?

Qual è il migliore gestore internet che ha scelto l’infrastruttura Open Fiber per offrire ai propri clienti connessioni più veloci? E' difficile individuarne uno solo, ma ecco i principali.

Tutti i principali operatori, tra cuiVodafone, Fastweb, Tiscali e WindTre, credendo fortemente nel progetto, hanno deciso di sposare la causa dell’azienda di proprietà Enel e Cassa Depositi e Prestiti, ma non sono i soli: anche numerose realtà locali e gli operatori FWA (vedi il caso di Eolo), hanno deciso di diversificare la propria offerta introducendo soluzioni di linea fissa con la Fibra FTTH.

PARTNER OPEN FIBER ATTIVI SUL TERRITORIO NAZIONALE  
VodafoneFastwebWindtre
EoloIliadSky Wifi
ArubaTiscaliMelita
AcanthoIsilineIntred
SiportalPlanetelUnidata
VianovaCheapnetVirgin Fibra
EstraVipnetSpadhausen
InterfibraElsynetVoola
Free The NetMacrotelNoinet
BriantelNetfreeBlunova
Lo Conte WifiNavigabeneWiplanet
ConvergenzeFiber SurfConnectlife
Gen.ConnectGetbyMarconi Wisp
MaxideaRf ComSpeedy
HelioosEmaxyDimensione
InternetoneComeserGate T1
Hd FibraTechlabitaliaSinet

Quanto costa installare Open Fiber?

L’installazione di Open Fiber sia per l’edificio che per il singolo appartamento, non ha costi di installazione per chi la richiede. Il cliente pagherà, quindi, la quota mensile prevista dall’abbonamento che deciderà di sottoscrivere con una delle compagnie partner. Su Facile.it puoi confrontare le migliori offerte fibra ottica del momento e scegliere quella che più si adatta alle tue esigenze.

Il prezzo della fibra in base ai vari operatori

Quali sono i costi applicati dalle aziende che si appoggiano alla rete di Open Fiber? Scopriamoli nel dettaglio.

Offerte fibra ottica

Prezzo / mese
27,90€
25,90€
Prezzo fisso
Prodotto:
Internet Unlimited
Velocità (fino a):
2500 Mb
Attivazione
19.95 €
Modem wi-fi
Incluso
Tecnologia
Adsl o fibra
Metodi di pagamento
Rid
Chiamate
Flat
Servizi inclusi
Tv o mobile
Durata vincolo
24 mesi
Prezzo / mese
27,90€
25,90€
Prezzo fisso
Prezzo / mese
27,95€
Prezzo fisso

30 giorni di prova

Prodotto:
Fastweb Casa Light
Velocità (fino a):
2500 Mb
Attivazione
Gratis
Modem wi-fi
Incluso
Tecnologia
Adsl o fibra
Metodi di pagamento
Rid
Chiamate
Consumo
Prezzo / mese
27,95€
Prezzo fisso
Prezzo / mese
20,00€
14,90€
per 6 rinnovi

14.9 € al mese per i primi 6 mesi

Prodotto:
Beactive FiberEvolution Base - Aree Bianche
Velocità (fino a):
1000 Mb
Attivazione
23.5 €
Modem wi-fi
Incluso
Tecnologia
Adsl o fibra
Metodi di pagamento
Rid
Prezzo / mese
20,00€
14,90€
per 6 rinnovi
Prezzo / mese
23,50€
15,50€
per 6 rinnovi

15.5 € al mese per i primi 6 mesi

Prodotto:
Beactive FiberEvolution Full
Velocità (fino a):
100 Mb
Attivazione
23.5 €
Modem wi-fi
Incluso
Tecnologia
Adsl o fibra
Metodi di pagamento
Rid
Chiamate
Flat
Prezzo / mese
23,50€
15,50€
per 6 rinnovi
Prezzo / mese
27,90€
19,89€
per 6 rinnovi

19.89 € al mese per i primi 6 mesi

Prodotto:
Fibra Aruba All-in Promo
Velocità (fino a):
1000 Mb
Attivazione
Gratis
Modem wi-fi
Incluso
Tecnologia
Fibra
Metodi di pagamento
Rid o carta di credito
Chiamate
Flat
Prezzo / mese
27,90€
19,89€
per 6 rinnovi

*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze

Offerte confrontate

Confronta le offerte internet casa dei maggiori operatori, scegli l'offerta più conveniente per te e richiedi l'attivazione on line.

Guide internet casa

pubblicato il 26 luglio 2023
Voucher connettività: cos'è, come funziona, come richiederlo

Voucher connettività: cos'è, come funziona, come richiederlo

La connessione ad Internet è diventata un parametro di fondamentale importanza nell'economia di un'azienda. Contare su un'altissima velocità di connessione è la chiave per raggiungere gli obiettivi prefissati. Ecco perché il Mise ha varato il Voucher connettività, ecco cos'è.
pubblicato il 12 maggio 2023
WiFi Calling: cos'è e come funziona

WiFi Calling: cos'è e come funziona

Il WiFi Calling è una tecnologia che permette di effettuare e ricevere chiamate solamente mediante la semplice connessione ad Internet. Tale funzione risulta essere utile quando ci si trova in un luogo non coperto dalla rete e si ha necessità di telefonare.
pubblicato il 4 luglio 2022
Come utilizzare lo smartphone come modem

Come utilizzare lo smartphone come modem

Lo smartphone dispone di funzionalità e caratteristiche che permettono di trasformarlo in un affidabile e performante modem da utilizzare per qualsiasi esigenza. A seconda del profilo tariffario di cui dispone, consente di fruire di una linea dalle ottime prestazioni.
pubblicato il 4 luglio 2022
Come configurare il modem: guida all'installazione

Come configurare il modem: guida all'installazione

In questo articolo vedremo in che modo è possibile configurare il proprio modem seguendo la procedura guidata e automatica o, alternativamente quella manuale relativa agli operatori più diffusi.
pubblicato il 4 luglio 2022
Come collegare l'assistente vocale per la casa al wi-fi

Come collegare l'assistente vocale per la casa al wi-fi

In questo articolo parleremo degli assistenti vocali, specificando di cosa si tratta, a cosa servono e come si possono installare le intelligenze artificiali più diffuse in modo facile a casa propria.
pubblicato il 30 giugno 2022
Come collegare la TV a internet

Come collegare la TV a internet

Oggigiorno, collegare la propria Tv a internet, oltre ad essere vantaggioso, è estremamente facile e rapido. Ecco alcuni modi per farlo, sia nel caso in cui la si voglia collegare al WiFi che ad un cavo Ethernet.
pubblicato il 16 giugno 2022
Internet Ultraveloce: tutto quello che devi sapere

Internet Ultraveloce: tutto quello che devi sapere

Cosa cerchi da una connessione Internet? La risposta è sempre la stessa: velocità e stabilità, oltre ad un'offerta che permetta di risparmiare. Ma di cosa parliamo esattamente? Te lo spieghiamo facile facile.

Compagnie telefoniche

Le compagnie partner di Facile.it sono gli operatori principali del mercato.

© 2024 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte, noleggio a lungo termine) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968