02 55 55 1 Lun-Sab 9.00-21.00

Portafoglio gestito

Con l'espressione portafoglio gestito si fa riferimento al servizio di gestione, su base discrezionale e individualizzata, del patrimonio del cliente attraverso l'investimento in strumenti finanziari. Operando nell'interesse del cliente e sulla base di un mandato fiduciario, l'intermediario costruisce e gestisce un portafoglio di investimento diversificato al fine di incrementarne il valore nel tempo. In concreto, l'intermediario incaricato della gestione porrà in essere le operazioni di acquisto e di vendita degli strumenti finanziari che possono consistere in azioni, obbligazioni, derivati, quote di fondi comuni e Sicav: il portafoglio di investimento deve essere caratterizzato da un profilo di rischio/rendimento (profilo a sua volta definito sulla base dei questionari Mifid che l'investitore è tenuto a compilare) in linea con quanto stabilito nel mandato di gestione.

Da un lato, la gestione del portafoglio è personalizzata ed è effettuata tenendo conto delle esigenze espresse dai clienti, tant'è vero che questi ultimi hanno la facoltà di impartire istruzioni vincolanti sulle operazioni da compiere. Il tutto per perseguire gli obiettivi di investimento che i clienti si sono prefissati, senza prescindere dalla considerazione dell'orizzonte temporale e del profilo di rischio di ciascun investitore. Dall'altro lato, residua un ampio margine di discrezionalità in capo all'intermediario al quale, nel quadro degli obiettivi di gestione, spetta l'individuazione dei tipi di strumenti finanziari che possono essere inclusi nel portafoglio del cliente e di operazioni che possono essere realizzate.

A che tipologia di investitore si rivolge questo servizio di gestione? A coloro che preferiscono delegare la gestione del portafoglio a professionisti dedicati, in grado di selezionare i migliori prodotti finanziari e di gestire in modo attivo l'asset allocation, grazie ad una composizione del portafoglio che si rivela coerente con il profilo di rischio dell'investitore. Quali sono i principali punti di forza di un portafoglio gestito? La possibilità di intervenire rapidamente e dinamicamente sui portafogli in funzione dell'evoluzione del contesto di mercato e la possibilità di costruire un portafoglio di investimento dinamico, diversificato e personalizzato.

Vota la voce del glossario:
Valutazione media: 3,8 su 5 (basata su 5 voti)

Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione, salvo per questioni contrarie alla normativa vigente.

Offerte confrontate

Confronta gratuitamente i conti delle banche operanti in Italia e trova il conto corrente o il conto deposito più vantaggioso.

Banche

Scopri i dettagli, i prodotti e la storia delle banche partner di Facile.it.

Banche e finanziarie