02 55 55 999 Lun-Sab 9.00-21.00

Ricarica Tiscali: come ricaricare cellulare e chiavette internet

Tiscali Mobile

Fra le principali società di telecomunicazioni italiane c’è Tiscali, azienda nata a Cagliari nel 1998 dal fondatore Renato Soru. Tiscali offre un ampio ventaglio di offerte ricaricabili o in abbonamento Internet mobile 4G+chiamate, migliaia di minuti verso tutti e minuti illimitati verso altri clienti dell’operatore, solo sim o sim abbinata a dispositivo, promozioni chiavette e tante altre soluzioni per privati ed imprese. Per fare una ricarica Tiscali bastano pochi minuti: ecco come procedere.

Come fare una ricarica Tiscali online

Il modo più comodo e veloce per ricaricare il credito di una sim Tiscali è utilizzare i servizi di pagamento online. Basta collegarsi all’Home Page dedicata ai servizi mobile Tiscali e cliccare al centro su “ricarica la tua sim con carta di credito o Pay Pal”. Apparirà una nuova finestra in cui inserire nei campi vuoti il numero da ricaricare.
E’ possibile scegliere fra 3 tipologie di ricarica Tiscali:

  • Ricarica immediata: selezionare l’importo, indicare l’indirizzo e-mail per ricevere la conferma di avvenuta ricarica, scegliere la modalità di pagamento (Sofort bonifico bancario online, carta di credito o Pay Pal e inserire i dati del titolare della carta e il numero di carta, oppure accedere all’Home Banking per utilizzare Sofort o cliccare sul collegamento PayPal per utilizzare Pay Pal. Cliccare infine su “procedi”;
  • Ricarica automatica: la ricarica automatica consente l’accredito dell’importo desiderato ogni volta che il credito disponibile scende al di sotto di una determinata soglia oppure ad una data prestabilita. Per attivare la ricarica automatica indicare l’importo, la soglia o la data di rinnovo ricarica. Procedere poi al pagamento come sopra indicato;
  • Ricarica immediata + ricarica automatica: selezionando questa opzione si può attivare contemporaneamente il servizio di ricarica automatica e ricaricare in modo immediato.

Come attivare il servizio Sos Ricarica Tiscali

Sos Ricarica permette di ricevere un credito anticipato di 2 euro non appena l’importo disponibile scende al di sotto di 1 euro. Per accettare la ricarica anticipata basta rispondere all’sms inviato in automatico da Tiscali scrivendo sì nel testo del messaggio. Alla successiva ricarica il cliente riceverà l’addebito di 2 euro + 1 euro di maggiorazione per il servizio.

Come fare una ricarica presso gli sporteli Bancomat e tramite Home Banking

Presso gli sportelli di Intesa SanPaolo, Unicredit, TSP/SBB presenti sul territorio Nazionale inserire la carta bancomat e scegliere l’opzione ricariche - ricarica Tiscali. Inserire il numero e selezionare il taglio, cliccare infine su “conferma”. In alternativa si può ricaricare tramite i servizi di Home Banking degli stessi istituti o di altri convenzionati accedendo alla propria area cliente sezione ricariche cellulari.

Come fare una ricarica Tiscali in ricevitoria Sisal, Snai o Lottomatica

La ricarica Tiscali può essere effettuata comunicando il numero sim e l’importo desiderato presso tutte le ricevitorie Sisal, Snai o Lottomatica pagando anche in contanti e attendendo l’sms di conferma ricarica. Lo scontrino equivale a ricevuta della ricarica.

Come fare una ricarica presso Tiscali Store e rivenditori

Presso i rivenditori Tiscali è possibile acquistare la carta di ricarica contenente il codice numerico segreto. Grattare la striscia argentata e contattare il numero Tiscali riportato sulla carta, seguire le indicazioni della voce registrata digitando il numero di ricaricare e l’importo, attendere infine l’sms di avvenuta ricarica. Il alternativa recarsi presso i punti vendita Tiscali presenti in Italia (l’elenco è disponibile sul portale web Tiscali) e ricaricare con l’assistenza di un operatore.

Tutte le news di Tiscali Mobile

Offerte confrontate

Confronta su Facile.it le migliori offerte di telefonia mobile e risparmia in pochi istanti su chiamate, sms e internet.

Guide all'ADSL

Guide Telefonia