02 55 55 5 Lun-Sab 9.00-21.00

Dynamic Stability Control (DSC)

Le automobili moderne possono offrire diversi sistemi di sicurezza e controllo del veicolo. Uno dei più importanti, insieme all'ABS e all'ASR, sotto questo punto di vista è il DSC, sigla che sta per Dynamic Stability Control e che si può tradurre in italiano con Controllo Elettronico della Stabilità. Talvolta può anche apparire sotto il nome di ESP.

Questo sistema svolge un ruolo fondamentale per evitare incidenti pericolosi e dannosi. Difatti, quest'elemento si attiva quando il proprio veicolo è in fase di sbandata, riuscendo a regolare la potenza del motore e riuscendo a frenare gli pneumatici in modo singolo.

In questo modo, il guidatore può sempre mantenere il controllo della vettura, anche in situazioni disperate. L'assetto dell'automobile grazie al DSC rimane sempre stabile e viene corretto in modo automatico.

Ancora, il DSC può correggere anche situazioni particolari, vale a dire occasioni durante le quali si verificano sovrasterzo o sottosterzo. Ciò è particolarmente pericoloso in curva, ma grazie al controllo elettronico della stabilità è possibile evitare danni disastrosi.

Questo sistema possiede anche una spia che segnala eventuali malfunzionamenti o l'attivazione stessa del controllo elettronico. Si ricorda di allertarsi subito in caso di danni a questa misura di sicurezza. Il suo ruolo è fondamentale per garantire protezione non solo al guidatore ma a tutti coloro che si trovano all'interno dell'automobile.

Vota la voce del glossario:
Valutazione media: 4,5 su 5 (basata su 14 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 25/11/2020

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo