Nel 2035 stop alla vendita di auto nuove con motore termico

Nel 2035 stop alla vendita di auto nuove con motore termico

In Italia, così come probabilmente nel resto d’Europa, dal 2035 non sarà più possibile la vendita di auto nuove con motore termico (benzina, diesel, ecc.) a vantaggio delle vetture a zero emissioni.

Il Comitato Interministeriale per la Transizione Ecologica, di cui fanno parte il MITE, il MIMS e il MISE, ha infatti definito le tempistiche del phase out dei veicoli a combustione interna allineandosi alla direzione europea.

2035: stop alla vendita di auto termiche per l’obiettivo Fit for 55

La decisione non può dirsi comunque ufficiale perché avrà bisogno dell’approvazione del Parlamento, ma la strada è sicuramente tracciata. Il nostro Paese ha scelto di seguire il percorso indicato dalla Commissione europea con il pacchetto clima 'Fit for 55', chiamato così perché insegue l’obiettivo di ridurre del 55% entro il 2030 le emissioni di CO2 nel territorio dell’UE rispetto ai valori del 1990. Tra tutti i settori produttivi il trasporto su strada concorre all’inquinamento dell’aria nella misura del 20%, ed è pertanto il primo che necessita di un intervento strutturale.

Stop alla vendita di auto termiche in Italia: i rischi della transizione

Ovviamente questo cambiamento non sarà agevole perché l’abbandono dei motori a combustione potrebbe provocare grossi stravolgimenti nell’industria del settore, di cui tra l’altro l’Italia è tra i capofila in Europa contando anche la componentistica e l’indotto, con il rischio di perdere decine di migliaia di posti di lavoro. Sarà pertanto fondamentale definire una strategia chiara e ambiziosa, così da attuare la transizione verso la decarbonizzazione dei trasporti nella maniera più indolore.

Furgoni e veicoli commerciali leggeri: c’è tempo fino al 2040

Precisiamo comunque che, se tutto sarà confermato, nel 2035 lo stop alle auto con motore termico riguarderà soltanto la vendita di veicoli nuovi, mentre quelli già in circolazione potranno continuare a farlo fino a fine vita. Sarà possibile vendere solo auto a zero emissioni, ossia elettriche o a idrogeno, oppure auto alimentate con biocarburanti. Per il ministro delle Infrastrutture e la Mobilità Sostenibili, Enrico Giovannini, la conversione verso l’elettrico è ormai irreversibile. Chiudiamo precisando che, differentemente dalle autovetture, il phase out dei furgoni e dei veicoli da trasporto commerciale leggeri a benzina e diesel avverrà entro il 2040.

Auto in pronta consegna Risparmia fino al 40%
pubblicato da il 20 dicembre 2021

Offerte confrontate

Confronta le offerte di noleggio auto a lungo termine su Facile.it e risparmia sulla tua auto a noleggio. Bastano 3 minuti!

Guide auto

Guide auto

Che fai lì fuori?

Accedi e confronta le offerte ancora più velocemente: risparmia tempo e denaro!

Accedi

oppure