Bollo auto Regione Calabria: come e quando effettuare il pagamento?

Gli automobilisti residenti in Calabria devono necessariamente effettuare i pagamenti previsti dalla legge per il possesso di vetture sia nuove, sia usate o a km0, iscritte al PRA (Pubblico Registro Amministrativo), in modo da poter circolare senza alcuna problematica sulle strade pubbliche. Questo versamento, conosciuto come bollo auto non si differenzia di molto tra le varie regioni italiane, visto che il costo è molto simile.

In tale ottica è bene precisare che in Calabria sono previste delle esenzioni e delle agevolazioni che vanno a interessare alcune tipologie di veicoli o di utilizzatori. Inoltre, questa regione non è convenzionata con ACI, ragion per cui la modalità di pagamento è leggermente diversa da quella presente in altri luoghi del nostro Paese, visto che la riscossione della tassa viene gestita in maniera autonoma dagli enti preposti. A tal fine è utile conoscere tutte le informazioni inerenti al bollo auto della Calabria, così da non incorrere in errori e capire se si ha la possibilità di accedere a delle scontistiche relative all’importo da pagare.

Sommario:

Come calcolare il bollo auto in Calabria?

Per avere le informazioni riguardanti il costo del bollo auto in Calabria è possibile accedere al sito della regione e, di conseguenza, scaricare il tariffario di interesse, disponibile in formato PDF. Le tabelle riportano i costi in vigori dal 2009, ragion per cui non includono le tariffe inerenti le auto in vendita con classe ambientale Euro 6. Per questo motivo è consigliabile usare il pratico e intuitivo servizio di calcolo del bollo online, messo a disposizione dalla regione Calabria nell’apposita sezione del portale.

A ogni modo è bene ricordare che il costo del bollo auto diminuisce all’aumentare della classe ambientale della vettura, ragion per cui il versamento da effettuare è minore per le automobili di recente costruzione. In tal calcolo bisogna considerare anche la potenza del veicolo, visto che il prezzo da pagare è dipendente dal numero di cavalli del propulsore, anzi per essere precisi dal numero di kW. Questo discorso è valido anche per i motocicli, anche se è opportuno specificare che per i mezzi a due ruote fino a 50 cc è prevista una tassa fissa di 50 euro per ogni anno.

In alternativa, gli automobilisti residenti in Calabria hanno l’opportunità di calcolare il bollo auto attraverso il comodo e funzionale servizio online disponibile sulla pagina internet di ACI. Per avere l’informazione di interesse è sufficiente inserire alcuni specifici dati, come quelli riguardanti la regione di residenza, la tipologia del veicolo, nonché la targa del mezzo di riferimento. Con questa operazione in pochi click è, quindi, possibile conoscere il prezzo preciso della tassa da versare. Bisogna ricordare, però, che non si può eseguire il pagamento da questo sito, in quanto la regione Calabria non ha stipulato una convenzione con ACI, ragion per cui per eseguire l’operazione è necessario utilizzare altri canali.

Come pagare il bollo auto in Calabria?

Il bollo auto in Calabria, così come nel resto d’Italia, deve essere pagato dal proprietario del veicolo al momento dell’immatricolazione, ricordando di versare la quota negli anni successivi entro l’ultimo giorno del mese in di riferimento. In tale ottica, è opportuno ricordare che il versamento deve avvenire con cadenza annuale.

Per poter svolgere tale operazione gli automobilisti hanno la possibilità di operare attraverso varie modalità, che consentono di effettuare il pagamento online o di persona. Per effettuare il versamento attraverso la prima opzione è sufficiente utilizzare uno dei conti online delle banche e delle poste, con l’opportunità di operare anche tramite le diverse applicazioni installabili sui dispositivi elettronici, come IOSatispay, nonché Telepass Pay.

Sono diverse le opzioni che permettono di eseguire il pagamento di interesse di persona, visto che è necessario recarsi presso le strutture abilitate al sistema PagoPa. Infatti, è possibile svolgere il versamento sia tramite le Agenzie e le Delegazioni ACI Provinciali dislocate su tutto il territorio calabro sia attraverso le classiche Agenzie di pratiche auto abilitate per tale processo, non dimenticando che si ha l’occasione di saldare l’importo anche presso i Punti Lottomatica e gli uffici di Poste Italiane.

Ovviamente, in base alla scelta effettuata possono esserci degli eventuali costi di commissione che vanno ad aggiungersi alla quota del bollo auto. Infine, è opportuno precisare che la regione Calabria non prevede la possibilità di utilizzare la domiciliazione bancaria come metodo di pagamento per questa tassa automobilistica.

Esenzione bollo auto

Sono diversi gli automobilisti residenti in Calabria che sono esenti dal pagamento della tassa automobilistica inerente al bollo auto. In particolare, rientrano in questa categoria i veicoli portatori di handicap, anche se bisogna specificare che sono presenti alcune limitazioni riguardanti la cilindrata del mezzo; infatti, per le vetture a benzina l’esenzione dal versamento è valida fino a 2000 cc, mentre per le automobili sospinte da un propulsore diesel il limite si innalza fino a 2800 cc. I veicoli elettrici, invece, devono rispettare la soglia di 150 kW.

Il pagamento del bollo auto non è previsto anche per le automobili che hanno un’età superiore ai trenta anni e risultano non circolanti, mentre nel caso in cui un veicolo ultratrentennale dovesse essere utilizzato per muoversi sulle strade pubbliche è necessario erogare una quota annuale, pari a 30 euro per gli autoveicoli e a 13 euro per i motoveicoli.

L’esenzione del versamento del bollo auto va a toccare anche i veicoli elettrici, dal momento che con tale operazione si ha lo scopo di andare a incentivare l’acquisto di tale tipologia di vettura. L’esonero dal pagamento ha una durata di cinque anni a partire dalla data di immatricolazione, con un corrispettivo da erogare per gli anni successivi pari a un quarto dell’importo previsto, così come accade per le automobili alimentate a GPL o a metano. È opportuno specificare che non rientrano in questa categoria i mezzi ibridi, in quanto per quest’ultimi è prevista una tassa dipendente dal numero di kW del veicolo, che vanno moltiplicati al tasso fisso di 2,84 euro.

Sospensione bollo auto

La regione Calabria prevede la sospensione del bollo auto solo ai veicoli immatricolati che sono in possesso di concessionari o rivenditori autorizzati che sono regolarmente iscritti alla CCIAA, visto che tali vetture devono essere vendute ad eventuali clienti. Per ottenere questo beneficio gli interessati devono presentare una curata dichiarazione, comprendente una lista di tutti i mezzi per i quali viene chiesta la sospensione; tale documentazione deve essere rinnovata ogni quattro mesi.

Per non incorrere in errori relativi alla compilazione e all’invio dell’incartamento è utile usufruire del file in formato Excel presente nell’apposita sezione del portale dei Tributi della regione Calabria. Questo documento, precedentemente compilato, deve essere inviato al Settore Tributi della regione di interesse, attraverso la posta elettronica. L’indirizzo di riferimento è il seguente: sospensionebolloauto@regcal.it.

Come reperire le informazioni sul bollo auto in Calabria?

I residenti nella regione Calabria hanno l’opportunità di ricevere tutte le informazioni riguardanti il bollo auto rivolgendosi agli uffici competenti che sono dislocati sul territorio in questione, visto che sono divisi in tre aree territoriali: Catanzaro e CrotoneCosenzaReggio Calabria e Vibo Valentia. Gli orari di apertura sono piuttosto limitati, in quanto è possibile recarsi nelle sedi solo nella giornata di lunedì e nella mattinata di venerdì.
Per tale motivo può risultare utile richiedere le informazioni sul bollo auto inviando una e-mail all’indirizzo info.tributi@regione.calabria.it, visto che tale casella di posta elettronica è stata appositamente creata per soddisfare questa esigenza.

Infine, è bene sottolineare che gli automobilisti calabresi hanno la fortuna di ricevere un promemoria relativo alla scadenza del bollo auto dalla regione o dall’applicazione della Pubblica Amministrazione IO, in modo tale da avere la possibilità di organizzarsi per tempo per effettuare il pagamento entro le tempistiche previste.

Se vuoi evitare spese di gestione legate al possesso di un'auto, scegli la formula noleggio a lungo termine.

Auto in pronta consegna Risparmia fino al 40%

Offerte confrontate

Confronta le offerte di noleggio auto a lungo termine su Facile.it e risparmia sulla tua auto a noleggio. Bastano 3 minuti!

Guide al noleggio auto

Guide auto

Che fai lì fuori?

Accedi e confronta le offerte ancora più velocemente: risparmia tempo e denaro!

Accedi

oppure