Conto corrente per protestati: come aprirlo

Chi è stato protestato si chiede spesso “Posso aprire un conto corrente?”. In via teorica,. In Italia, infatti, non esiste alcuna norma che lo impedisca, di conseguenza è consentito legalmente. La legge, però, prevede che le banche possano tutelare i propri interessi, quindi la decisione ultima spetta sempre all’istituto a cui ci si rivolge.

Come fare per richiedere l’apertura di un conto corrente per protestati? Innanzitutto, è utile saldare i propri debiti e richiedere la cancellazione del registro all’Ufficio Protesti della Camera di Commercio competente, opzione possibile se la levata del protesto risale a meno di un anno. In caso contrario, sarà necessario ottenere la riabilitazione, presentando una richiesta al Presidente del Tribunale del proprio circondario. A questo punto, basterà comparare i conti correnti proposti dalle banche e richiedere l’apertura attraverso i canali previsti.

Nel caso in cui si risulti ancora protestati, è comunque possibile presentare richiesta alla banca che propone le migliori condizioni, date le proprie esigenze. Sarà a questo punto l’istituto prescelto a effettuare lo screening della situazione finanziaria del richiedente e a stabilire se è idoneo oppure no. Solitamente, la presenza di una garante può agevolare il buon esito della richiesta.

Se l’Ente dovesse rifiutare l’apertura, ci si può rivolgere alle banche per protestati, specializzate nella vendita di prodotti ad hoc. In alternativa, vi sono delle soluzioni sempre più diffuse e semplici da ottenere. La più nota è la carta conto con IBAN, una normale carta ricaricabile che ha in più il vantaggio di disporre di un IBAN; di fatto, ciò permette di accreditare il proprio stipendio, domiciliare le utenze e gestire bonifici in entrate e uscita, oltre ovviamente a poter effettuare pagamenti.

Non perdere le ultime novità sul tema dei conti correnti per protestati: leggi le news raccolte per te da Facile.it!

Migliori Conti Deposito di oggi

Banca:Smart Bank
Prodotto:Smart Deposit 1 anno
  • Tasso lordo2,80 %
  • Spese apertura€ 0,00
  • Spese chiusura€ 0,00
  • Imposta bollo€ 0,00
  • AperturaOnline
  • Vincolato
Guadagno netto € 414,40
Banca: Banca CF+
Prodotto:Conto Deposito Non Svincolabile
  • Tasso lordo1,80 %
  • Spese apertura€ 0,00
  • Spese chiusura€ 0,00
  • Imposta bollo0,20 % annuo sul totale
  • AperturaOnline
  • Vincolato
Guadagno netto € 226,40
Banca:IBL Banca
Prodotto:ControCorrente (pacchetto Semplice)
  • Tasso lordo0,30 %
  • Spese apertura€ 0,00
  • Spese chiusura€ 0,00
  • Imposta bollo€ 0,00
  • AperturaOnline e Filiale
  • VincolatoNo
Guadagno netto € 44,40
*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze Scegli il miglior conto deposito

Conti Correnti: trova il migliore per te Confronto CONTI
Vota il servizio:
Valutazione media: 4,3 su 5 (basata su 58 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 05/12/2022

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Offerte confrontate

Confronta in pochi istanti i migliori conti online, i conti correnti e deposito delle banche operanti sul territorio italiano.

Guide ai conti

Guide Conti

Banche

Scopri i dettagli, i prodotti e la storia delle banche partner di Facile.it.

Banche e finanziarie

Che fai lì fuori?

Accedi e confronta le offerte ancora più velocemente: risparmia tempo e denaro!

Accedi

oppure