02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Come si calcola l'imposta di bollo su conti correnti e libretti di risparmio

pubblicato da il 19 giugno 2018
Come si calcola l'imposta di bollo su conti correnti e libretti di risparmio

Quando si sceglie un conto corrente è giusto esaminare e comprendere tutte le voci di costo, anche per capire le costanti tra le varie offerte e dove invece è possibile risparmiare. L’imposta di bollo su conti correnti e libretti di risparmio è una voce di spesa in linea di massima costante a carico del cliente, ma è importante sapere come funziona perché in alcune situazioni può e deve essere ridotta o azzerata.

L’imposta di bollo ha un valore fisso, pari a 34,20 euro l’anno per i prodotti intestati a persone fisiche e 100 euro l’anno per le persone giuridiche. La stessa imposta di bollo, di questo valore, si applica sia ai titolari di un conto corrente che ai titolari di un libretto di risparmio, bancario o postale. Viene generalmente addebitata al 31/12 di ogni anno, e nel caso il conto o il libretto vengano chiusi nel corso dell’anno viene addebitata proporzionalmente ai mesi di apertura.

È importante però specificare che l’imposta di bollo per le persone fisiche è dovuta solo se la giacenza media del conto o del libretto supera i 5.000 euro. In caso contrario si è esenti. Questo potrebbe quindi spiegare perché, se il saldo si aggira intorno a questa cifra, ci si può vedere addebitata la tassa un anno e l’anno successivo no, o viceversa.

Altra cosa da considerare nel calcolo: se si è titolari di più di un conto corrente o più di un libretto nella stessa banca ai fini dell’esenzione o meno dall’imposta conta la somma dei saldi. Se si è titolari di più conti o libretti in banche differenti ogni istituto calcola singolarmente e autonomamente l’imposta di bollo sul conto o sul libretto aperto dal cliente e in base al saldo. Sono infine esenti dall’imposta i conti correnti di base per persone con ISEE inferiore a 7.500 euro.

Migliori Conti Correnti del mese

Banca:illimity bank
Prodotto:Conto Corrente
  • Carta di credito
  • Internet banking
  • Zero spese
  • Apertura on line
  • Bancomat
  • Carta Prepagata
Costo annuo Zero spese
Banca:Widiba
Prodotto:Conto Widiba
  • Internet banking
  • Zero spese
  • Apertura on line
  • Bancomat
  • Trading
  • Carta di credito
Costo annuo Zero spese
Banca:Webank
Prodotto:Conto Webank
  • Carta di credito
  • Internet banking
  • Richiesta fido
  • Zero spese
  • Apertura on line
  • Bancomat
  • Trading
  • Carta Prepagata
Costo annuo Zero spese
*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze Scegli il miglior conto corrente

Conti Correnti: trova il più vantaggioso Confronto CONTI »

Offerte confrontate

Confronta gratuitamente i conti delle banche operanti in Italia e trova il conto corrente o il conto deposito più vantaggioso.

Guide ai conti

Guide Conti