Serve assistenza?
02 55 55 5

Costi operazioni e spese di gestione Smartika

Smartika è una piattaforma di prestiti tra privati che consente di avere a disposizione denaro a costi ridotti. Su Smartika è possibile chiedere un prestito da 1000 euro a 15.000 euro rimborsabili fino a 48 mesi. Essendo un prestito tra privati il sistema si basa su fondi messi a disposizione da persone che hanno dei risparmi e vogliono farli fruttare. Questi avranno il riconoscimento di un tasso di interesse sulle somme prestate. Ecco quanto costa avere un prestito Smartika.

Conti Correnti: trova il più vantaggioso
Conti Correnti: trova il più vantaggioso

Costi operazioni Smartika

Aprire un conto Smartika è conveniente per il prestatore e per il richiedente, nonostante questo sono previste delle spese per entrambi, anche se irrisorie.

  • Apertura conto: gratuita per prestatore e richiedente.
  • Canone mensile: non previsto.
  • Incasso rata: 2 euro (non è dovuto per piani di prestito di durata fino a 12 mesi).
  • Bonifico da e verso il proprio conto esterno per i prestatori: gratuito.

Rientro rapido per il prestatore: Si ha quando il prestatore per urgenze deve ritirare le somme prestate ed è pari a max 15 euro a cui si aggiunge l'1% del valore dei prestiti ceduti. Se le somme sono messe a disposizione di Smartika, ma non ancora prestate è possibile il recupero delle stesse senza dover pagare commissioni per il rientro rapido.

Verifica del Merito di Credito, valutazione generale della pratica e formazione del Finanziamento sulla Piattaforma, trasferimento dei fondi sul Conto di Pagamento Smartika e da questo al Conto Corrente esterno: minimo 40 euro, max 3,2% della somma richiesta.

Spese di gestione

Avere un conto Smartika può esporre a spese di gestione del conto. Tra queste vi sono:

  • Ritenuta fiscale per il prestatore: 26% sugli interessi maturati. In questo caso Smartika opera in veste di sostituto d'imposta e le somme sono considerate a titolo di acconto.
  • Contributo Smartika Lender Protection: si tratta di un fondo a tutela dei prestatori che viene alimentato con contributi a carico dei richiedenti. Max 3,5% della somma richiesta da calcolare in base alla classe di appartenenza.
  • Interessi di mora: max 12% annuo sulle rate scadute e non pagate.
  • Oneri di recupero: max 12% una tantum su importi non pagati e scaduti.
  • Spese di rintraccio: max 100 euro.
  • Spese in caso di decadenza dal beneficio del termine: max 45 euro.

Commissioni a carico dei prestatori: 1% della somma in prestito, calcolato su base annuale. La commissione non è dovuta nel caso in cui il richiedente npon ripaga parte del prestito. La somma non è dovuta neanche nel caso in cui il debito venga estinto dal debitore/ richiedente in anticipo. in particolare non è dovuta sulle somme estinte in anticipo.

Ovviamente chi vuole avere un prestito Smartika vorrebbe conoscere il tasso di interesse da pagare. In realtà non può essere indicata una percentuale perché questo viene calcolato tenendo in considerazione il profilo debitore, il piano di ammortamento e le somme da erogare. Il prestito può essere estinto in anticipo senza costi aggiuntivi.

Conti Correnti: trova il più vantaggioso
Vota il nostro servizio:
Valutazione media: 4 su 5(basata su 50 voti)

Contatti e risorse

Smartika mette a disposizione dei propri clienti un numero telefonico per ogni esigenza. Se devi contattare l'assistenza clienti, consulta questa pagina per scoprire tutti i numeri attraverso cui contattare Smartika: Numero verde Smartika »

Le banche e finanziarie partner di Facile.it

  • agos
  • BNL
  • credem_banca
  • findomestic
  • fineco
  • intesa_sanpaolo
  • unicredit

Offerte confrontate

Confronta rapidamente prestiti online, mutui, conti e carte di credito delle migliori banche e finanziarie, richiedi un preventivo senza impegno.

© 2024 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte, noleggio a lungo termine) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968