Trading

Con l'espressione trading si indica l'attività di compravendita di strumenti finanziari posta in essere dai privati avvalendosi di piattaforme ad hoc messe a disposizione da intermediari digitali autorizzati dalla Consob. Attraverso la negoziazione telematica di titoli finanziari, il risparmiatore-investitore può, in totale autonomia, visualizzare i titoli presenti su numerosi mercati borsistici italiani ed esteri, visionare l'andamento di questi prodotti finanziari, studiare i grafici di settore ed effettuare transazioni, acquistando e vendendo in un arco temporale spesso molto ristretto.
La negoziazione digitalizzata presuppone che l'investitore abbia ben chiari i propri obiettivi e la personale propensione al rischio per potere accedere in modo consapevole ad una grande varietà di strumenti finanziari tra cui, a titolo esemplificativo, azioni, obbligazioni, warrant, ETF, future, certificates e quote di fondi comuni di investimento.

In base all'orizzonte temporale dell'investitore, è possibile individuare quattro modalità operative: lo scalping si sostanzia nell'entrata e nell'uscita dal mercato azionario più volte nell'arco di una giornata; il day trader opera con un orizzonte temporale giornaliero, comprando uno strumento finanziario che in quel giorno dovrebbe, in base all'analisi tecnica e alle notizie di mercato, avere la migliore performance; gli open trader entrano nel mercato nella fase random, mentre gli investitori long scommettono sulle potenzialità di crescita del titolo nel medio-lungo termine.

Quali sono i principali vantaggi che connotano il trading online? La flessibilità unitamente a condizioni estremamente convenienti per operare sui mercati finanziari in modo efficace e sicuro. Le piattaforme garantiscono l'accesso alle quotazioni in tempo reale, nonché a grafici, all'analisi tecnica e ad una serie di informazioni di carattere societario e finanziario. Fisse, variabili o decrescenti all'aumentare del numero di eseguiti, le commissioni applicate dai broker risultano contenute. Infine, va considerata la circostanza che molti broker consentono di aprire conti con capitali irrisori e che altri intermediari digitali offrono una leva finanziaria molto alta.

Offerte confrontate

Inizia a cimentarti nel trading, e confronta in pochi secondi le migliori piattaforme per investire.

Voci correlate

Che fai lì fuori?

Accedi e confronta le offerte ancora più velocemente: risparmia tempo e denaro!

Accedi

oppure