02 55 55 1 Lun-Sab 9.00-21.00

Ho una ricaricabile ma voglio passare ad un abbonamento: come faccio?

Passare da una ricaricabile ad un piano abbonamento è molto semplice. Non è più necessario presentarsi presso un punto vendita o un centro assistenza e compilare vari moduli: oggi è infatti possibile richiedere il passaggio online o addirittura al telefono. In quest’ultimo caso il contratto viene registrato verbalmente al telefono, in quanto l’operatore provvede alla lettura dei termini dello stesso e l’utente conferma o meno il suo assenso. In ogni caso, è necessario possedere una carta di credito o un conto corrente ove sia possibile effettuare un RID (in alternativa si potrà pagare con bollettini postali).

L'eventuale credito in avanzo sulla SIM ricaricabile (che in ogni caso va sostituita con un’altra, per cui in negozio verrà consegnata direttamente mentre per le attivazioni a distanza verrà spedita a casa) verrà accreditato alla prima fattura.

Attenzione ai depositi cauzionali: spesso nell’attivazione di un abbonamento sarà necessario addebitare nella prima fattura una cifra cauzionale fino a un massimo di 100 euro, che verrà restituita alla conclusione del contratto di abbonamento (questa cauzione non è prevista per pagamenti con carta di credito).

Tariffe cellulari: confronta le offerte Fai un PREVENTIVO »
Vota la risposta:
Valutazione media: 5,0 su 5 (basata su 12 voti)

Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione, salvo per questioni contrarie alla normativa vigente.

Offerte confrontate

Con Facile.it puoi confrontare in pochi istanti le migliori offerte telefonia mobile con o senza smartphone incluso e risparmiare su chiamate, sms e internet.

Compagnie telefoniche

Scopri i prodotti e leggi tutte le informazioni sulle principali compagnie di telefonia mobile.

Compagnie telefoniche

Guide alla telefonia

Guide Telefonia