Serve assistenza?
02 55 55 5

Pay TV: tutto quello che serve per vederla

pay_tv_guide_pay_tv_tutto_quello_che_serve_per_vederla
Le 3 cose da sapere:
  1. 1

    È possibile fruire i contenuti attraverso digitale terrestre o decoder satellitare

  2. 2

    Si possono visualizzare i contenuti anche su smartphone, computer e tablet

  3. 3

    Confronta e scegli tra le offerte di Pay TV tradizionale e TV online più adatte a te

Pay TV: migliori offerte per TV e streaming
Pay TV: migliori offerte per TV e streaming

Le principali emittenti televisive presenti sul mercato Pay TV in Italia prevedono diverse modalità per la fruizione dei loro contenuti. Alla classica visione davanti alla TV, con l’ausilio di appositi decoder predisposti, si è infatti aggiunta la possibilità di seguire i programmi a pagamento dai dispositivi mobili, come computer, telefoni di ultima generazione e tablet. Vediamo nel dettaglio le diverse tipologie di fruizione dei contenuti e i dispositivi necessari.

Decoder digitale terrestre

Il decoder digitale terrestre può essere preso a noleggio o in comodato d’uso direttamente dall’emittente televisiva oppure acquistato nei negozi di elettronica; in questo caso, bisogna assicurarsi che sia abilitato alla ricezione di programmi a pagamento. Questo tipo di decoder permette di vedere sia i canali televisivi in chiaro che quelli a pagamento, senza bisogno di utilizzare due apparecchi diversi. Sono disponibili anche i decoder HD, che permettono di visualizzare i canali in alta definizione, purché supportati da un apparecchio televisivo compatibile con questa tecnologia.

Quali sono i vantaggi del digitale terrestre?

Grazie al passaggio delle trasmissioni dal sistema analogico a quello digitale, si hanno a disposizione fino a 5 canali invece di 1, a parità di frequenza utilizzata. Il digitale terrestre si caratterizza anche per la migliore qualità audio e video rispetto all’analogico, con una riduzione dei disturbi e delle interferenze, nonché la possibilità di ricevere alcuni contenuti particolari. Inoltre, l’utilizzo del digitale terrestre consente di ridurre l’inquinamento elettromagnetico.

da sapere

Decoder satellitare

Il decoder satellitare viene fornito a noleggio o in comodato d’uso dall’emittente televisiva da cui si acquista il servizio di Pay TV. Permette di vedere sia i canali televisivi trasmessi in chiaro che quelli a pagamento, per mezzo di un’antenna parabolica per uso domestico orientata nel modo corretto; se l’utente non ne possiede già una, l’azienda televisiva provvederà a farla installare a spese del cliente. Anche in questo caso, sono disponibili decoder HD che permettono di vedere i contenuti disponibili in alta definizione, a patto che si possegga un televisore adatto.

Cam

La Cam è un modulo di accesso condizionato che consente di vedere i contenuti criptati trasmessi dalle televisioni a pagamento. Il modulo Cam viene inserito nelle porte predisposte dei televisori o dei decoder, e funziona soltanto se abbinato alla smart card fornita dalla propria PayTV, che ha la funzione di chiave d’accesso. Esistono moduli Cam di diversi tipi, quindi bisogna sempre controllare che la Cam fornita dalla propria emittente sia compatibile col proprio apparecchio televisivo o col proprio decoder. Nel caso questa venga inserita nel televisore, non c’è bisogno di possedere un decoder per la Pay TV.

In commercio sono disponibili anche le Cam HD: prima di acquistarne una verifica che il tuo televisore supporti l'HD.

Dispositivi mobili

Le principali emittenti a pagamento permettono di visualizzare i loro contenuti in streaming su smartphone, tablet e computer portatili, purché dispongano di una connessione Internet a banda larga. Non è necessario collegare i dispositivi al decoder: gli abbonati a Mediaset Play dovranno inserire il codice promozionale direttamente sul sito internet dedicato, oppure possono utilizzare direttamente l’app per iPad; i clienti di Sky Go possono invece scaricare l’app dedicata per poter vedere una selezione di contenuti disponibili su un massimo di due dispositivi in contemporanea.

Pay TV: migliori offerte per TV e streaming

Offerte confrontate

Confronta le tariffe Pay TV, scegli l'offerta migliore e richiedi l'attivazione on line.

Pay TV

Confronta le tariffe

Offerte Pay-tv

Guide alle Pay TV

pubblicato il 8 settembre 2021
Conference League: dove vedere le partite in diretta

Conference League: dove vedere le partite in diretta

La Conference League è la nuova competizione europea per club che, come importanza, viene dopo la Champions League e l'Europa League. Diverse piattaforme trasmettono le sue partite a costi contenuti.
pubblicato il 8 settembre 2021
Europa League: dove vedere le partite in diretta

Europa League: dove vedere le partite in diretta

L'Europa League è la seconda competizione europea per club e ha vissuto una notevole trasformazione nel corso dell'ultimo anno. Infatti, la Uefa ha scelto di introdurre una nuova formula a 32 squadre.
pubblicato il 8 settembre 2021
Champions League: dove vedere le partite in diretta

Champions League: dove vedere le partite in diretta

Le partite di Champions League 2021-22 sono state protagoniste di una sfida interessante per quanto riguarda i diritti televisivi. Scoprire dove vederle può risultare importante per ogni appassionato.
pubblicato il 4 settembre 2021
Serie B: dove vedere le partite del campionato di calcio in diretta

Serie B: dove vedere le partite del campionato di calcio in diretta

È da poco cominciato il nuovo campionato di calcio e se vi interessa guardare le partite della serie B e non perdervi nemmeno un appuntamento, vi sono diverse piattaforme di streaming che le trasmettono in diretta. Per guardare la serie B, potete scegliere tra diverse piattaforme, vediamo insieme quali sono i costi per l'abbonamento e quali sono le gare trasmesse.

Operatori Pay TV

Scopri le informazioni societarie degli operatori Pay TV, con le offerte disponibili.

© 2024 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968