Serve assistenza?
02 55 55 1600

Consumi auto elettrica: quanto si risparmia?

4 apr 2023 | 2 min di lettura | Pubblicato da Raffaele D.

noleggio_lungo_termine_news_consumi_auto_elettrica_quanto_si_risparmia

Con la recente ratifica del Consiglio europeo non ci sono più dubbi sul fatto che dal 2035, nell’UE, si potranno vendere solamente auto (nuove) a emissioni zero, pur con qualche deroga. A dominare la scena saranno soprattutto le auto elettriche, di cui i cittadini europei, dopo una prima fase di adattamento, forse inizieranno ad apprezzarne i vantaggi. A cominciare dai consumi, nettamente più bassi delle vetture a benzina.

Scopri di più su Facile.it, leader nel confronto di offerte auto noleggio lungo termine.

Hai mai pensato al noleggio?
Hai mai pensato al noleggio?

Auto elettrica vs. auto a benzina: quanto si risparmia sui consumi

Lo conferma una ricerca pubblicata nel Regno Unito da DriveElectric, che ha verificato la differenza a livello globale nel 2022 tra il costo del carburante e dell’elettricità per fare il pieno a una macchina, riscontrando un netto vantaggio a favore delle auto elettriche, seppur con vistose disparità da Paese e Paese.

Proprio in UK il divario tra il prezzo medio di 20,63 sterline per coprire 100 miglia con un'auto a benzina e le 7,10 sterline per fare la stessa distanza con un veicolo a batteria è risultato del 190,37%.

Consumi auto elettrica: in molti Paesi risparmio superiore al 700%

Un margine apparentemente importante ma tutto sommato modesto se paragonato ad altri Stati.

Ad esempio, in Turchia la differenza a favore dei consumi delle BEV è del 649,40%; in Cina del 700,42%, in Norvegia del 727,44%, in Ungheria del 758,62%.

Il record spetta però a Hong-Kong: nell’ex colonia britannica, infatti, percorrendo 100 miglia con un’auto elettrica si risparmia addirittura l’817,06% rispetto al medesimo tragitto con un’auto a combustione. In altri termini occorrono 32,46 sterline di carburante con una vettura a benzina e appena 3,54 sterline di ricarica con un’elettrica.

Consumi auto elettrica ok ma aumentano i costi per le ricariche

E l’Italia? Nello studio di DriveElectric il nostro Paese compare solo nella classifica delle nazioni che hanno fatto segnare i maggiori incrementi nel costo delle ricariche elettriche.

Confrontando i costi del 2022 con il 2021, l’Italia è al 10° posto globale avendo fatto registrare un aumento del 46,8%.

Peggio hanno fatto Svezia, Slovacchia, Lituania, Belgio, Spagna, Finlandia e Austria, con rincari compresi fra l'87,3 e il 52,5%.

Meglio di noi sono andati invece USA, Lettonia, Lussemburgo, Norvegia, Romania, Croazia, Germania e Danimarca, dove gli aumenti dei costi per ricariche sono oscillati tra il 42,7% e il 27,8%. Gli aumenti più bassi si sono però visti in Portogallo (+13,8%) e Paesi Bassi (solo +10,1%).

  • 100.000 km inclusi
  • Mild Hybrid
  • Manuale
  • 100.000 km inclusi
  • Mild Hybrid
  • Manuale
  • 100.000 km inclusi
  • Benzina
  • Manuale
  • 100.000 km inclusi
  • Mild Hybrid
  • Manuale
  • 100.000 km inclusi
  • Benzina
  • Manuale
  • 100.000 km inclusi
  • Benzina
  • Manuale
  • 100.000 km inclusi
  • Benzina
  • Manuale
  • 100.000 km inclusi
  • Mild Hybrid
  • Manuale
  • 100.000 km inclusi
  • Benzina
  • Manuale
  • 100.000 km inclusi
  • Mild Hybrid
  • Automatico

Offerte confrontate

Confronta le offerte di noleggio auto a lungo termine su Facile.it e risparmia sulla tua auto a noleggio. Bastano 3 minuti!

Guide al noleggio auto

pubblicato il 9 luglio 2024
Conviene comprare un'auto ibrida?

Conviene comprare un'auto ibrida?

Il leasing è una soluzione finanziaria ampiamente utilizzata dalle aziende e non solo, per ottenere l'uso di beni senza doverli acquistare direttamente.
pubblicato il 7 luglio 2024
Conviene comprare un'auto ibrida?

Conviene comprare un'auto ibrida?

La decisione di acquistare un'auto ibrida può essere complessa, influenzata da numerosi fattori che vanno dall'efficienza del carburante alle agevolazioni fiscali.
pubblicato il 29 giugno 2024
Conviene comprare un'auto elettrica?

Conviene comprare un'auto elettrica?

Negli ultimi anni, l'industria automobilistica ha visto un notevole aumento delle vendite di auto elettriche. Questo trend è spinto dalla crescente consapevolezza ambientale, dall'innovazione tecnologica e dagli incentivi governativi.
pubblicato il 19 giugno 2024
Ha senso comprare un'auto usata oggi?

Ha senso comprare un'auto usata oggi?

Il mercato delle auto usate è in continua crescita e rappresenta una valida alternativa per chi cerca un mezzo di trasporto affidabile a un prezzo più contenuto rispetto al nuovo. Scegliere un'auto usata può essere conveniente per diversi motivi, tra cui il risparmio economico, la varietà di modelli disponibili e la possibilità di evitare il forte deprezzamento che colpisce i veicoli nuovi nei primi anni di vita.
pubblicato il 25 maggio 2024
Differenza tra leasing e finanziamento

Differenza tra leasing e finanziamento

Il mondo dell'acquisto di beni strumentali o di alto valore economico offre diverse opzioni per coloro che desiderano ottenere un finanziamento. Due delle opzioni più comuni sono il leasing e il finanziamento. Ma quali sono le differenze tra queste due forme di contratto?
pubblicato il 20 aprile 2024
Conviene comprare un'auto a diesel oggi?

Conviene comprare un'auto a diesel oggi?

Nel 2024, l'acquisto di un'auto diesel è diventato un vero e proprio dilemma, influenzato dalle politiche ambientali in evoluzione, dalle nuove tecnologie e dai cambiamenti nel panorama automobilistico. L'incertezza regna sovrana mentre i consumatori si chiedono se sia ancora conveniente investire in un'auto con motore diesel.
pubblicato il 5 aprile 2024
Noleggio auto con riscatto finale

Noleggio auto con riscatto finale

Se stai pensando di noleggiare un'auto a lungo termine, potresti aver sentito parlare del concetto di "noleggio con riscatto". In questa guida completa, esploreremo come funziona il noleggio con riscatto, i vantaggi che offre e risponderemo alle domande frequenti su questa opzione di noleggio.
© 2024 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte, noleggio a lungo termine) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968