02 55 55 111 Lun-Sab 9.00-21.00

Nuova Legge di Bilancio: taglio delle tasse e nuove aliquote IRPEF

Nuova Legge di Bilancio: taglio delle tasse e nuove aliquote IRPEF

Nella nuova Legge di bilancio legata al 2022, le misure per il taglio delle tasse valgono 12 miliardi. Il premier Mario Draghi, nel presentare il provvedimento, ha detto che, allo scopo di diminuire la pressione fiscale, 8 miliardi vanno ad un intervento mirato per ridurre le imposte sulle società, sulle persone e sul cuneo fiscale. Una buona notizia per più del 20% degli italiani, che il prossimo anno potrebbero vedere aumentare la busta paga sul proprio conto corrente.

Incentivi per le famiglie

"Alla riduzione delle imposte il Governo destina in un triennio - ha aggiunto Draghi - 40 miliardi, di cui 24 al cuneo e la parte restante agli incentivi fiscali per famiglie e imprese". Il cuneo fiscale è la differenza tra lo stipendio lordo pagato dalle aziende e l'importo netto percepito in busta paga dai lavoratori. La differenza è costituita da imposte dirette e indirette, più i contributi previdenziali; in parte sono a carico del datore di lavoro, in parte del dipendente.

In attesa dei dettagli

L'articolo 2 del disegno di legge di bilancio specifica le priorità, ma per il momento non chiarisce le modalità di ripartizione. Gli 8 miliardi stanziati per il 2022 dovrebbero servire a far diminuire l'Irpef, anche con la riduzione di una o più aliquote e con la revisione organica del sistema delle detrazioni.

Il terzo scaglione Irpef

I dettagli li conosceremo più avanti. Tuttavia qualcosa si sa: sul fronte della riduzione delle aliquote, come si legge nel documento di indirizzo delle commissioni Finanza di Camera e Senato, viene citato esplicitamente il 38%, quello del terzo scaglione dell'Irpef.

Un italiano su cinque

In questo terzo scaglione, che coincide con le caratteristiche della classe media, rientrano 7 milioni di cittadini, quelli che hanno un reddito oscillante tra 28.000 e 55.000 euro lordi l’anno. Il taglio previsto potrebbe far scendere l'aliquota al 34%. A godere dello sconto sarebbe quindi un italiano su cinque, il 21,2%; con un risparmio annuo tra i 500 e i 1000 euro, a seconda del reddito.

Offerte Conti Correnti online

Banca:BBVA
Prodotto:Conto Corrente
  • Carta di debito
  • Internet banking
Costo annuo Gratuito
Banca:UniCredit
Prodotto:Conto My Genius
  • Carta di debito
  • Internet banking
Costo annuo Gratuito
Banca:Banca Widiba
Prodotto:test
Costo annuo 3 % info sconto
*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze Migliori conti correnti apertura online

Conti Correnti: trova il più vantaggioso Confronto CONTI
pubblicato da il 2 novembre 2021

Offerte confrontate

Confronta gratuitamente i conti delle banche operanti in Italia e trova il conto corrente o il conto deposito più vantaggioso.

Ultime notizie Conti

News Conti

Guide ai conti

  • Separazione e conto corrente cointestato: cosa fare

    Separazione e conto corrente cointestato: cosa fare

    Non è raro che i coniugi scelgano di cointestare...

  • Conto corrente: che cos’è e come funziona

    Conto corrente: che cos’è e come funziona

    Il conto corrente è uno strumento bancario...

  • Le spese del conto corrente: tutti i costi

    Le spese del conto corrente: tutti i costi

    La scelta del proprio conto corrente, lo...

  • Conto Deposito: i vantaggi

    Conto Deposito: i vantaggi

    Il conto deposito ti consente di gestire e far...

Guide Conti

Banche

Scopri i dettagli, i prodotti e la storia delle banche partner di Facile.it.

Banche e finanziarie

RECUPERO PREVENTIVI

Accedi con la tua email

Riceverai un’email che ti permetterà di fare accesso e di visualizzare i tuoi preventivi.

Accedi