02 55 55 1 Lun-Sab 9.00-21.00

Carte di credito senza busta paga, è possibile?

pubblicato da il 23 ottobre 2018
Carte di credito senza busta paga, è possibile?

La richiesta di una carta di credito da abbinare al conto corrente deve essere sempre sostenuta da adeguate garanzie di reddito e/o di patrimonio, motivo per il quale non è raro un rifiuto da parte della banca.

Vediamo insieme come e quando è possibile superare questo ostacolo e in quali casi è possibile avere una carta di credito senza busta paga.

Il motivo per il quale la banca richiede particolari garanzie per concedere una carta di credito è facilmente comprensibile. Come suggerisce il nome si tratta di una forma di credito, di prestito, che vede la banca anticipare al cliente delle somme per i suoi acquisti, poi saldate il mese successivo. Per anticipare denaro la banca deve garantirsi contro l’insolvenza, e chiede per questo al cliente un documento che attesti il reddito mensile. Maggiore è il plafond mensile della carta e maggiori saranno le garanzie da fornire. Se poi si intende utilizzare la funzione revolving, per il pagamento delle spese a rate con l’aggiunta degli interessi prestabiliti, la verifica da parte della banca sarà ancora più accurata.

È tuttavia possibile ottenere una carta di credito senza busta paga, offrendo alla banca garanzie alternative. Chi non ha un reddito fisso potrebbe avere infatti un’altra entrata sulla quale contare, ad esempio un affitto che riscuote ogni mese, un assegno di mantenimento fisso, una rendita periodica e dimostrabile. Oppure potrebbe avere un saldo in conto corrente sufficiente a convincere la banca delle proprie capacità di rimborso.

In assenza di entrate fisse personali è possibile collegare una carta di credito secondaria a una carta principale intestata al coniuge o a un altro familiare con reddito dimostrabile e compatibile con questo tipo di operazione. Un’ultima soluzione, applicabile se non si ha assoluta necessità di rimandare il saldo al mese successivo, è quella di aggirare il problema carta di credito e ripiegare su una prepagata: economica, ricaricabile, adatta a ogni tipo di acquisto nei negozi e on line fino all’esaurimento della somma depositata. Con una carta prepagata la banca non anticipa nessuna somma al cliente, offre solo una soluzione alternativa al contante con addebito immediato della spesa effettuata, e questo azzera la necessità di particolari requisiti per ottenerla.

Migliori carte di credito del mese

Banca:American Express
Prodotto:Blu American Express®
Circuito:AEC
Costi di attivazione:zero
Plafond massimo:€5.000
:
:
:
Canone annuo zero
Banca:American Express
Prodotto:Carta Verde
Circuito:AEC
Costi di attivazione:zero
:
Plafond massimo:Nessun limite prefissato
:
:
Canone annuo zero
Banca:American Express
Prodotto:Carta Oro
Circuito:AEC
Costi di attivazione:zero
:
Plafond massimo:Nessun limite prefissato
:
:
Canone annuo zero
*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze Confronta le carte di credito

Carte e bancomat: trova la migliore Confronto CARTE »
Vota la news:
Valutazione media: 3,9 su 5 (basata su 7 voti)

Chiediamo ai nostri utenti di valutare il servizio sulla base della sua accessibilità, funzionalità e semplicità. Il dato riflette le valutazioni date dagli utenti del web, che non necessariamente hanno fruito del servizio valutato. Facile.it non modifica le valutazioni dei singoli e non ne limita l’espressione. Il dato aggiornato è aggiornato al 13/12/2018 00:00

*Insufficiente, **Sufficiente, ***Medio, ****Buono, *****Ottimo

Offerte confrontate

Confronta online le migliori carte di credito e trova la soluzione che fa per te.

Prodotti

Leggi i dettagli e le caratteristiche dei principali circuiti di pagamento e delle carte più diffuse in Italia. Circuiti carte di credito

Argomenti in evidenza

Informazioni e dettagli su alcuni degli argomenti più rilevanti nel mondo delle carte di credito.

Argomenti in evidenza Carte

Guide alle carte

Guide Carte