Serve assistenza?
02 55 55 5

Disdetta della carta di credito: come fare

carta_di_credito_guide_disdetta_della_carta_di_credito_come_fare
Le 3 cose da sapere:
  1. 1

    Si può richiedere la disdetta della carta in qualsiasi momento

  2. 2

    La carta andrà invalidata, ovvero tagliata in diagonale con le forbici

  3. 3

    L'invalidazione della carta non comporta la fine degli oneri connessi

Carte e bancomat: trova la migliore
Carte e bancomat: trova la migliore

Se abbiamo già una carta di credito ma a conti fatti non la utilizziamo mai, potrebbe essere conveniente disdirla, per evitare di pagare canoni inutili o per azzerare il rischio di perderla, creando guai che non è il caso di attirarci. Ecco, dunque, come effettuare la disdetta della carta di credito.

Sommario

Disdire la carta: perché può convenire

Per quanto la moneta elettronica possa essere un metodo di pagamento comodo ed immediato, ci sono alcuni casi in cui la carta di credito, più che un vantaggio o una comodità, risulta essere un peso. Ad esempio, perché il bancomat ci sembra una soluzione di pagamento sufficiente, o più efficiente, per il nostro profilo di spesa. Oppure perché i nostri acquisti non vanno mai oltre una certa cifra, e quindi il possesso di una carta ci sembra superfluo. Ancora, un altro motivo può essere che il canone è eccessivo, o gli interessi da pagare per la restituzione delle somme ottenute in prestito con una carta revolving sono troppo pesanti per le nostre finanze; o semplicemente perché ci siamo accorti che ci troviamo meglio con i pagamenti in contanti. Ecco, dunque, come procedere.

Le condizioni di recesso

Innanzitutto bisogna verificare quali siano le condizioni di recesso stabilite dal nostro contratto: di base, ci si dovrà attenere a quelle. Tali indicazioni devono essere presenti nel contratto, pena la sua invalidità, e vanno attentamente visionate e comprese prima della sottoscrizione. A volte la carta di credito viene rilasciata contestualmente all’apertura di un conto corrente o di un conto postale, quindi le condizioni di recesso potrebbero avere delle ripercussioni su questi servizi, o tradursi in costi che saranno detratti direttamente dai conti.

Prima di effettuare la disdetta, controlla le condizioni di recesso previste per evitare ripercussioni sui servizi collegati.

Disdire la carta: modalità e tempistiche

Tendenzialmente, si può richiedere la disdetta della carta in qualsiasi momento: occorrerà darne preavviso alla banca almeno due mesi prima, comunicandolo con raccomandata assicurata con ricevuta di ritorno. Nella lettera di richiesta, alla quale occorre allegare la carta per la quale si richiede la disdetta, bisognerà indicare i dati del richiedente (nome e cognome, numero e scadenza della carta), e allegare una copia di un documento di identità del titolare.

La carta allegata andrà invalidata, ovvero tagliata in diagonale, in modo da attraversare con le forbici la banda magnetica e il microchip. Questo per ragioni di sicurezza: in tal modo, infatti, la carta di credito risulta davvero inutilizzabile. Il metodo più sicuro è però quello di recarsi in filiale, dove, contestualmente alla compilazione della modulistica per rendere non più valida la carta, la si potrà anche far distruggere da un bancario, che la taglierà in due prima di allegarla alla pratica di disdetta.

Quando richiedi la disdetta devi indicare esplicitamente di voler rescindere il contratto.

La cessazione degli oneri: quando avviene

La distruzione e l’invalidazione della carta non comporta, comunque, la fine degli oneri ad essa connessi: fino all’effettiva data stabilita per il recesso del contratto, infatti, i canoni residui restano sulle spalle del titolare, che dovrà, naturalmente, saldarli. Ovviamente anche gli acquisti eventualmente effettuati prima della disdetta saranno addebitati alla scadenza concordata. In caso la disdetta della carta sia richiesta prima della fine dell’anno, invece, il titolare ha diritto al rimborso parziale del canone.

Carte e bancomat: trova la migliore

Migliori carte di credito del mese

Canone annuo
zero
Banca
PostePay
Prodotto
Postepay Digital
Costi di attivazione
Gratuita
Canone annuo
zero
Canone annuo
zero
Banca
ING
Prodotto
Carta di Credito Mastercard Gold
Circuito
Mastercard
Costi di attivazione
zero
Canone annuo
zero
Canone annuo
zero
Banca
BBVA
Prodotto
BBVA Debit
Circuito
Mastercard
Costi di attivazione
zero
Canone annuo
zero
Canone annuo
Zero
Banca
Fineco
Prodotto
Fineco Card Debit
Circuito
Visa/Bancomat
Costi di attivazione
2,25€ (spedizione), versione virtuale gratuita
Canone annuo
Zero
Canone annuo
zero
Banca
American Express
Prodotto
Carta di Credito Oro
Circuito
AEC
Costi di attivazione
zero il primo anno, poi €20/mese
Canone annuo
zero

*Le tabelle riportano a titolo esemplificativo la struttura del sito. Per tutte le offerte poste in comparazione clicca sul tasto vai e ottieni tutte le informazioni necessarie per valutare la proposta adatta alle tue esigenze

Offerte confrontate

Confronta online le migliori carte di credito e trova la soluzione che fa per te.

Guide alle carte

pubblicato il 31 maggio 2023
Carte Prepagate Ricaricabili in Tabaccheria: Le migliori

Carte Prepagate Ricaricabili in Tabaccheria: Le migliori

Vuoi cercare una carta ricaricabile che puoi gestire anche in tabaccheria, online o agli sportelli? Cerca tra le migliori che puoi attivare direttamente online su Facile.it
pubblicato il 13 febbraio 2023
Carte Virtuali: Cosa sono, come funzionano e quando usarle

Carte Virtuali: Cosa sono, come funzionano e quando usarle

Le carte virtuali servono per effettuare pagamenti on line in modo veloce, pratico e sicuro. Possono essere usa e getta o temporanee. In quest'ultimo caso avranno una data di scadenza.
pubblicato il 24 marzo 2021
Come funzionano i pagamenti con carta contactless

Come funzionano i pagamenti con carta contactless

Pagare in contactless con la propria carta, permette di effettuare una transazione sicura, comoda e molto veloce. Scopriamo le principali caratteristiche e soprattutto quale sia il funzionamento che lo consente.
pubblicato il 14 ottobre 2020
Apple Pay: come funziona e come attivarlo senza alcun problema

Apple Pay: come funziona e come attivarlo senza alcun problema

Apple Pay è un sistema di pagamento utile, che nell’ultimo periodo si sta sviluppando sempre di più. Sempre più persone lo utilizzano con frequenza per effettuare i propri acquisti in modo semplice e veloce. Ecco tutte le informazioni necessarie su Apple Pay.
pubblicato il 3 giugno 2020
5 regole per usare la carta di credito in sicurezza

5 regole per usare la carta di credito in sicurezza

La carta di credito è uno strumento sempre più utilizzato anche per effettuare i pagamenti online, esponendo i dati sensibili a possibili minacce se non vengono applicate le giuste misure di sicurezza. Ecco le regole da seguire per acquistare senza pericolo.
pubblicato il 25 maggio 2020
PayPal: cos'è e come funziona

PayPal: cos'è e come funziona

PayPal è la piattaforma digitale per il trasferimento di denaro, creata nel 1998\. Come funziona esattamente? Una guida per capire di cosa si tratta e come è possibile pagare con questo strumento.
pubblicato il 29 febbraio 2020
Noleggio auto: quali sono le carte di credito accettate?

Noleggio auto: quali sono le carte di credito accettate?

La crisi economica e la necessità di seguire le tendenze del momento hanno favorito nuove forme di commercio che permettono di possedere auto nuove senza necessariamente acquistarle. Se il noleggio è la forma più diffusa ci si chiede oggi: come pagare una macchina noleggiata?
pubblicato il 5 gennaio 2020
Carta Famiglia: cos'è, a cosa serve e come richiederla

Carta Famiglia: cos'è, a cosa serve e come richiederla

La carta Famiglia é una speciale card virtuale che può essere richiesta esclusivamente online. Ecco i requisiti della Carta Famiglia e come richiederla.

Prodotti

Leggi i dettagli e le caratteristiche dei principali circuiti di pagamento e delle carte più diffuse in Italia.

© 2024 Facile.it
Tutti i diritti riservati
Facile.it è un servizio offerto da Facile.it S.p.A. con socio unico • Via Sannio, 3 - 20137 Milano • P.IVA 07902950968

Nel mercato assicurativo i principali metodi di pagamento accettati sono:

Payment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment LogoPayment Logo

Ricorda: nel mercato assicurativo NON è previsto come metodo di pagamento l'utilizzo di ricariche postepay e pagamenti intestati a persone fisiche.

Navigazione sicura:

Navigazione sicuraNavigazione sicura

Il servizio di intermediazione assicurativa di Facile.it è gestito da Facile.it Broker di assicurazioni S.p.A. con socio unico, broker assicurativo regolamentato dall'IVASS ed iscritto al RUI in data 13/02/2014 con numero B000480264 • P.IVA 08007250965 • PEC PEC

Il servizio di mediazione creditizia per i mutui e per il credito al consumo di Facile.it è gestito da Facile.it Mediazione Creditizia S.p.A. con socio unico, iscrizione Elenco Mediatori Creditizi OAM numero M201 • P.IVA 06158600962

Il servizio di comparazione tariffe (luce, gas, ADSL, cellulari, conti e carte) ed i servizi di marketing sono gestiti da Facile.it S.p.A. con socio unico • P.IVA 07902950968